Migliori Cuffie per Smart Working [TOP5 con Prezzi]

MIGLIORE SECONDO ME
Sony WH-CH510
32,99 € - 49,90 € (-34%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
JIUHUFH JU-811
20,99 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
CONVENIENTE
JBL Tune500BT
29,99 € - 49,99 € (-40%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
OTTIMO PER QUALITÀ-PREZZO
Mpow H7
25,99 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
PRESTAZIONI TOP
JBL Tune600BTNC
74,99 € - 99,99 € (-25%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita

  • È vero, potresti usare anche gli altoparlanti per lavorare con il pc... ma con le cuffie è tutta un’altra cosa. Lavori meglio, sei più comodo e sempre operativo. Le migliori cuffie per smart working garantiscono: una connessione wireless Bluetooth stabile (i cavi sono sempre un fastidio), microfono integrato con riduzione rumore, ottimo isolamento acustico, autonomia delle batterie, ricarica rapida (in caso di emergenza) e infine il multi-utilizzo per poter passare senza problemi dalle chiamate del cellulare alla video call su PC. Sono uno strumento indispensabile per lavorare in smart, aiutano a restare concentrati durante le call di lavoro, ma anche a proteggere la privacy. E dopo il lavoro, puoi utilizzarle per ascoltare musica, quando sei in viaggio, in aereo, o collegarle alla console videogiochi.
  • Per fare un confronto, ho selezionato 5 modelli, tra cuffie on ear (tipologia che ti consente di consente di sentire i suoni esterni) e cuffie over ear (più ingombranti e più isolanti rispetto al rumore esterno), con specifiche e funzioni diverse. Questi sono i prodotti testati:
  • Ho aggiornato la guida il 28.05.2020 e ho inserito il modello JBL Tune500BT.
  • Vince il confronto tra le migliori cuffie per Smart Working la Sony WH-CH510. Secondo me, con connessione Bluetooth veloce anche a distanza e una ricezione del suono impeccabile, sono le cuffie più adatte per lo smart working.

Sony WH-CH510

LE MIGLIORI CUFFIE PER SMART WORKING SECONDO ME

Se stai cercando un prodotto in fascia di prezzo economica, con ottime prestazioni e un marchio affidabile, le Sony WH-CH510 fanno al caso tuo. Queste cuffie on ear sono leggerissime e con una batteria di lunga durata.

Perfette per lo smart working

Hanno tutto ciò che ti serve per lavorare bene da casa. L'abbinamento Bluetooth di ultima versione 5.0 è immediato e facile. Puoi collegarle a vari dispositivi e il microfono integrato fa il suo lavoro, sia per il suono in entrata che in uscita. Il design è funzionale ed elegante con padiglioni girevoli e l'archetto regolabile in testa. Comode da mettere in borsa e portare con te in tutti gli spostamenti.

Quanto dura la batteria?

La batteria dura ben 35 ore di fila, un dettaglio non trascurabile per questa fascia di prezzo. Ciò significa che potrai utilizzarle vari giorni di seguito. La ricarica rapida di 10 minuti garantisce un'autonomia di 90 minuti.

La qualità audio Sony

La potenza e la pulizia del sound Sony si fa sentire. Con un driver da 30 mm, queste cuffie offrono un suono libero da rumori e fruscii. Grazie al microfono integrato puoi rispondere alle chiamate del cellulare e lavorare al pc. Buone anche per il tempo libero, collegale alla console dei video giochi, ascolta brani musicali o associale ad una tv smart per guardare un film.
Sono compatibili con gli assistenti vocali Google e Siri, per far partire le tue playlist preferite e gestire il tuo smartphone.

Video YouTube

PRO
  • Disponibili in vari colori.
  • Archetto regolabile.
  • Sound pulito.
  • Collegamento veloce Bluetooth.
  • Compatibilità con gli assistenti vocali.
CONTRO
  • Alcuni comandi vocali sono solo in inglese.

JIUHUFH JU-811

LE MIGLIORI CUFFIE SMART WORKING PER VERSATILITÀ

Ho inserito le JIUHUFH JU-811 perché sono rimasta colpita dalla loro ampia compatibilità con vari device. Questo è un brand ancora poco conosciuto, che regge bene il confronto con marchi più affermati. Se stai cercando una cuffia per lavorare bene da casa e da utilizzare anche per il tempo libero, questa è la soluzione giusta.

Cuffie smart multifunzione

Utilizzale con smartphone, pc, Mac, tablet, videogiochi e lettori mp3, per il lavoro e l'intrattenimento. Se vuoi collegarle alla tv, assicurati che sia predisposta per il collegamento Bluetooth.
Il microfono integrato e i comandi sugli auricolari ti permettono di passare da una funzione all'altra con facilità. Gestisci le tue chiamate, ascolta la radio o le tue playlist preferite inserendo una scheda SD.
Dal punto di vista dell'acustica, offrono una buona riproduzione del suono, con alti e bassi ben bilanciati e isolamento dai rumori esterni.

Mettiti comodo e... inizia a lavorare

Ergonomiche e leggere, calzano bene in testa senza stringere. I padiglioni sono imbottiti in schiuma soffice, dettaglio da non sottovalutare se dovrai indossarle per molto tempo. Il design pieghevole le rende ancora più pratiche, occupano poco spazio sulla scrivania e in più, puoi trasportarle dove vuoi.
La batteria ha una durata media di 10-12 ore, con una ricarica di 3 ore.

PRO
  • Suono pulito.
  • Insonorizzate.
  • Buona sensibilità ad alti e bassi.
  • Connessione immediata.
  • Multifunzione.
  • Design accattivante.
CONTRO
  • Con molti tasti sui padiglioni, alcuni comandi possono risultare un po’ scomodi.

JBL Tune500BT

LE MIGLIORI CUFFIE SMART WORKING ECONOMICHE

Le cuffie JBL Tune500BT sono il prodotto di fascia media, con un prezzo decisamente conveniente. La tecnologia JBL c'è e si fa sentire su queste cuffie on ear, con bassi forti e potenti. Comode per lavorare in smart, con padiglioni imbottiti.

Una connessione affidabile per lavorare dove vuoi

La versione Bluetooth 4.0 garantisce un pairing stabile e veloce. Le colleghi senza problemi al cellulare e al pc portatile.

La funzione multipoint ti permette di passare da un dispositivo all'altro facilmente. Puoi gestire le call con l'ufficio e le chiamate sul tuo smartphone, in contemporanea e senza intoppi. Si collegano bene anche al tablet.

Sono compatibili con l'assistente vocale di Google e con Siri.

Sound avvolgente

Con l'esclusivo JBL Pure Bass Sound e due driver da 32 mm, queste cuffie regalano un suono limpido e chiaro. Non brillante è vero. Ma si tratta pur sempre di una cuffia in fascia economica, che non ha nulla da invidiare a modelli più avanzati.

I pulsanti sono ben posizionati sul padiglione, per rispondere alle chiamate del telefono senza utilizzare le mani ed ascoltare la musica in totale immersione.

Il microfono integrato fa bene il suo dovere, senza distorsioni o rumori di fondo.

Quanto dura la batteria?

La batteria ha un'autonomia di 16 ore continua con una sola carica. Per le emergenze, con la ricarica veloce da 5 minuti hai 1h di autonomia, una bella comodità.

Video YouTube

PRO
  • Padiglioni girevoli.
  • Morbide e comode.
  • Disponibili in vari colori.
  • Bel design.
CONTRO
  • Per avere una migliore prestazione del suono, occorre prima impostare gli equalizzatori.

Mpow H7

LE MIGLIORI CUFFIE SMART WORKING PER QUALITÀ PREZZO

Queste cuffie Mpow H7 reggono bene il passo con altri modelli top di gamma. Spendendo una cifra tutto sommato contenuta, avrai un prodotto con tante caratteristiche interessanti per lavorare in smart: riduzione del rumore, Bluetooth avanzato, padiglioni ergonomici in schiuma, controlli facili e intuitivi.

Comfort di lunga durata

Se devi affrontare lunghe call o videoconferenze con i colleghi, queste cuffie over ear non ti deluderanno. I padiglioni sono soffici e dal design anatomico, la schiuma proteica riduce la sensazione di calore e consente una maggiore traspirazione. Puoi indossarle per varie ore, senza sudare o avere fastidio alle orecchie. La fascia regolabile si adatta alle dimensioni della tua testa. Le parti in metallo sono in robusto acciaio inossidabile.

Connessione e comandi smart

La connessione Bluetooth è efficiente e funziona bene. Le cuffie sono compatibili con smartphone, pc portatili, tablet, lettori MP3 e console videogiochi.
L’interessante è che puoi collegare due dispositivi nello stesso momento, passando dalle funzioni audio e quelle di chiamata senza problemi. Un vero prodotto multitasking.
La batteria ha una durata di 18 ore consecutive per chiamate e ascolto della musica ad alto volume, con volume medio può durare fino a 25 ore.

Hanno la riduzione del rumore?

Le H7 offrono un buon isolamento con filtrazione dei rumori esterni.
Il microfono integrato ti permette di rispondere alle chiamate in viva voce o partecipare alle call di lavoro, senza eco e interferenze. E quando non sei al lavoro, il driver da 40 mm ti garantisce un sound immersivo per ascoltare la musica o un film alla tv.

PRO
  • Buon isolamento.
  • Comode.
  • Disponibili in colori brillanti.
  • Connessione intuitiva e veloce.
CONTRO
  • Non sono adatte per lo sport.

JBL Tune600BTNC

LE MIGLIORI CUFFIE SMART WORKING PER PRESTAZIONI

Goditi la musica senza fili, chiama i tuoi amici senza tenere in mano il telefono e lavora in smart da casa, con queste cuffie JBL Tune600BTNC. Il prezzo non è proprio economico, ma in linea con le caratteristiche e le prestazioni di livello del modello.

Lavora in smart senza distrazioni

Per concentrarti mentre lavori e isolarti completamente dai rumori del mondo esterno, queste sono le cuffie ideali. Con microfono incorporato e la funzione di noise cancelling attiva, partecipi alle video call e rispondi alle chiamate senza fruscii e interferenze.
La batteria si ricarica in sole 2 ore ed ha un'autonomia di 22 ore di conversazione con Bluetooth attivo. Per la riproduzione della musica l’autonomia è di 12 ore.

Comfort e dimensioni ridotte

Le JBL si fanno apprezzare anche per il design elegante ed essenziale. Queste cuffie sono compatte, leggere e pieghevoli, occupano pochissimo spazio e sono perfette per essere sistemate nella borsa insieme al pc.
Sui padiglioni auricolari trovi 3 comandi per gestire telefono e musica, tutto insieme.
Il pairing Bluetooth è veloce e affidabile e la connessione si mantiene stabile, anche per varie ore. Ottima la compatibilità con smartphone, lettori mp3, tv, console videogiochi, pc, e tablet.

Non solo per il lavoro

Approfitta fino in fondo della tecnologia JBL Pure Bass Sound. Quando finisci di lavorare, collega queste cuffie on ear alla tv per rilassarti con un bel film. Ascolta le tue playlist mentre ti alleni, vai a fare la spesa o collegale alla playstation per giocare.

PRO
  • Design accattivante.
  • Padiglioni in pelle.
  • Ottimo sound con bassi potenti.
  • Traspiranti.
  • Noise cancelling efficace.
CONTRO
  • Non sono compatibili con gli assistenti vocali.

Come Scegliere le Cuffie per Smart Working?

Se devi lavorare da casa in smart, hai bisogno di strumenti affidabili e funzionali. Ecco le caratteristiche da ricercare in una cuffia:

  • Isolamento acustico con relativa riduzione del rumore esterno
  • Comfort… perché le indosserai per molte ore
  • Leggerezza
  • Connessione stabile senza fili wireless/Bluetooth
  • Microfono integrato
  • Versatilità per collegarle a vari dispositivi, tablet, smartphone, pc
  • Multipoint per passare dalle chiamate del cellulare all'audio del pc

Come funzionano le cuffie wireless

Le cuffie wireless o Bluetooth funzionano senza cavi né fili, utilizzando un sistema a radiofrequenza. Captano il segnale audio con una piccola antenna posizionata all’interno. La riproduzione del suono è potente e di qualità, con una portata molto ampia. Il segnale funziona anche ad una distanza di 100 metri.
Le cuffie Bluetooth sono le più diffuse e apprezzate. Potrai sfruttare la connessione Bluetooth con molti dispositivi, pc, telefono, lettore mp3, impianti stereo, tv o console videogiochi.

Come collegare cuffie Bluetooth al cellulare, pc, tv, ps4, xbox?

Per collegare le cuffie dovrai effettuare l’abbinamento Bluetooth o pairing.
Accendi le tue cuffie e attiva il Bluetooth. Apri la funzione Bluetooth dal tuo dispositivo, pc portatile, telefono o console PS4, aspetta qualche secondo per far sì che il dispositivo riconosca le cuffie. Quando comparirà sullo schermo il nome delle cuffie, effettua l’abbinamento e il gioco è fatto.
Per collegare le cuffie alla tv, il procedimento è lo stesso se la tv è smart o ha il Bluetooth integrato. In caso contrario, dovrai acquistare a parte un trasmettitore Bluetooth.
Xbox one non ha il Bluetooth integrato, in questo caso, puoi utilizzare un cavo jack per l’entrata delle cuffie, oppure scaricare l’app Xbox One per effettuare la connessione.

Come collegare due cuffie Bluetooth?

Per collegare due cuffie, dovrai prima effettuare il pairing con una cuffia e poi ripetere gli stessi passaggi per la seconda cuffia. È una procedura abbastanza semplice e veloce. In questo modo puoi ascoltare la stessa musica dallo smartphone, con i tuoi amici, o partecipare ad una call di lavoro con un collega sfruttando un solo pc.

Cosa significa l r sulle cuffie?

L sta per Left che in inglese significa sinistra e R sta per Right che significa destra. Accertati sempre che le cuffie siano posizionate correttamente per una buona qualità dell’audio.

Cos’è la funzione noise cancelling?

Molte cuffie sono dotate della funzione di noise cancelling o eliminazione del rumore. Il microfono integrato nelle cuffie capta i rumori esterni e li neutralizza tramite un software apposito.

Come aumentare il volume delle cuffie?

La maggior parte dei modelli ha dei pulsanti a rilievo o tasti sulla cuffia. Puoi modificare il volume anche dal pc, cambiando le impostazioni audio dal pannello di controllo.

Come ricaricare le cuffie Bluetooth?

Le cuffie Bluetooth hanno una batteria che si ricarica con un normale cavo USB, incluso nella confezione. Le batterie hanno una buona autonomia con un massimo di 30/35 ore. Alcune hanno la funzione di ricarica veloce, utilissima in caso di emergenza.

Come pulire le cuffie?

Le cuffie vanno pulite con regolarità. Lo sporco e la polvere che si deposita può influenzare il buon funzionamento del dispositivo o contenere batteri e germi. Per tutte le componenti in plastica, metallo o silicone, utilizza un panno in cotone o microfibra con poco alcol e acqua, meglio se distillata. Per le parti in spugna o pelle, utilizza un panno con solo dell’acqua.

Quali sono le differenze tra cuffie Over Ear e On Ear?

Le cuffie Over Ear hanno un padiglione che avvolge completamente l’orecchio. Offrono un’esperienza di ascolto immersiva e coinvolgente. Sono molto comode con padiglioni e archetto per la testa ben imbottiti. Sono imbattibili per isolarsi completamente dai suoni esterni; idelai in viaggio o per ascoltare musica.
Le cuffie On Ear, invece, si poggiano sull'orecchio. Sono di dimensioni più contenute, leggere e pratiche. Perfette se devi tenerle a lungo. Il giusto mix tra comfort e praticità. Garantiscono una buona qualità audio e sono ottime per il lavoro.

Conclusioni

Vince il confronto tra le migliori cuffie per smart working il modello della Sony WH-CH510.

A fronte di un prezzo medio basso, queste cuffie offrono prestazioni di livello paragonabili a prodotti di fascia superiore. L'acustica è buona, con un microfono integrato per parlare direttamente dalle cuffie e un ottimo isolamento acustico.

Hanno una compatibilità molto ampia, le utilizzi con smartphone, tablet, pc, console videogiochi e smart tv. In più si connettono a Siri e Google Assistant per i comandi vocali.

Il design si fa ben apprezzare, con auricolari girevoli per risparmiare ulteriore spazio quando le trasporti.

Rispetto agli altri prodotti citati nella guida, le cuffie Sony WH-CH510 offrono un maggior livello di comfort, con un’ottima durata della batteria, fino a 35 ore di fila.

Commenti