Miglior TV 65 pollici [TOP5 per Rapporto Qualità Prezzo]

Marco Pandolfi 7/6/2020
Sony KD-65XG7096
761,99 €
Generalmente spedito entro 4-5 giorni
 
LG TV NanoCell AI 65SM8500PLA
888,07 € - 999,00 € (-11%)
Disponibilità immediata
 
Sharp AQUOS LC-65UI7352E
694,18 € - 729,00 € (-5%)
Disponibilità immediata
 
OTTIMO PER QUALITÀ-PREZZO
Samsung QE65Q60RATXZT
952,99 € - 1.699,00 € (-44%)
Generalmente spedito entro 2-3 giorni
 
MIGLIORE SECONDO ME
Philips 65OLED803/12
2.066,89 €
Disponibilità immediata
 

  • Sei un appassionato di film e di serie televisive? Ami gustare le partite sui maxi schermi? Vuoi trasformare la tua stanza in una sala cinematografica? Se almeno una risposta alle domande che ti ho posto è affermativa, la soluzione per te è rappresentata dalle TV da 65 pollici. Considerando gli ingombri sempre più ridotti in virtù dell'assenza di cornici e di altri spessori, anche la categoria dei televisori da 65 pollici si presta ad essere installata nella maggior parte dei saloni, fungendo inoltre da prezioso elemento per il design.
  • Le migliori Smart TV 65 pollici, tutte dotate di ottimi sistemi operativi, della compatibilità con gli standard Ultra HD e HDR e provviste delle maggiori connettività del momento sono:
  • Ho scritto questa recensione il 07.06.2020, aggiunto una utile guida con domande e risposte se sei ancora indeciso su quale smart TV scegliere.
  • Vince il confronto come miglior TV da 65 pollici il Philips 65OLED803/12, in quanto è in possesso di tecnologie che conquistano a primo impatto, come lo standard OLED e la modalità Ambilight, la quale dà vita a un avvincente gioco di luci.

Sony KD-65XG7096

MIGLIOR TV 65 POLLICI 4K CON QUALITÀ CINEMATOGRAFICA

Il Sony KD-65XG7096 è un televisore 4K che ha la sua forza nell'elevata qualità delle immagini, caratterizzate da ricchi dettagli e da colori brillanti. Buona la disponibilità di ingressi e di uscite, ma manca la connettività Bluetooth.

Quali caratteristiche ha il pannello?

Il televisore giapponese ha un display LCD con risoluzione Ultra HD 4K. Per la massima resa delle scene, sono presenti gli standard HDR10 e HLG, che mirano a fornire immagini realistiche, e la tecnologia TRILUMINOS, la quale ha il compito di migliorare la qualità dei colori. La fluidità del movimenti è garantita dal Motionflow™ XR 400 Hz.

Integra le funzioni smart?

Si, il Sony KD-65XG7096 è dotato del sistema operativo Android TV, ottimo sia dal punto di vista del funzionamento sia da quello relativo alla disponibilità di applicazioni. Per accedere a Internet è possibile utilizzare la connettività WiFi oppure ricorrere a un cavo di rete tramite ingresso LAN.

Come si comportano gli speaker?

L'audio originale è ben curato: sono presenti due speaker dalla potenza totale di 20 Watt, i quali forniscono un audio potente e ricco di sfumature. In ogni caso, considerando le grandi dimensioni e l'eccellente qualità del prodotto, ti consiglio di collegare alla TV un impianto audio supplementare.

È presente un sintonizzatore?

Certamente. Il televisore di Sony è provvisto di un TV Tuner compatibile con i segnali analogici e digitali. Per quanto concerne questi ultimi, puoi ricevere i canali del digitale terrestre DVB-T e DVB-T2, del sistema via cavo e del digitale satellitare DVB-S e DVB-S2.

Quali interfacce sono disponibili?

Sono presenti tre ingressi HDMI, tre porte USB, un ingresso video composito e una porta CI+.

Video YouTube

PRO
  • Immagini di alto livello.
  • Funzioni smart complete.
  • Buon sound.
CONTRO
  • È privo della connettività Bluetooth.

LG TV NanoCell AI 65SM8500PLA

MIGLIOR TV 65 POLLICI PER FUNZIONI SMART

Buone immagini, integrazione con gli assistenti vocali e un sistema operativo impeccabile rendono il televisore di LG uno dei migliori all'interno della propria fascia di mercato.

Com'è realizzato il pannello?

Si tratta di un pannello LCD con tecnologia IPS e retroilluminazione Edge, il quale offre un contrasto di 1250:1, non particolarmente apprezzabile. Ottimo il processore a7 di seconda generazione, rapido nell'elaborazione delle immagini, anche in up-scaling.

Le immagini sono qualitativamente buone?

Oltre all'Ultra HD e all'HDR, il televisore di LG è provvisto della tecnologia NanoCell, la quale è in grado di riprodurre un ampio spettro cromatico, al fine di rendere i colori precisi e realistici. Essendo il pannello di tipo IPS l'angolo di visione è elevato, garantendo una perfetta visualizzazione anche a coloro che si trovano in posizione laterale.

Sono disponibili le funzioni smart?

Si e sono ben strutturate grazie all'acclamato webOS 4,5, considerato come il miglior sistema operativo nel campo dei televisori. Velocità, semplicità di utilizzo e altissima disponibilità di app lo rendono effettivamente privo di punti deboli.

Com'è il suono?

I due altoparlanti da 10 Watt assicurano una discreta potenza e offrono buone performance sui dialoghi. Ad essere penalizzati sono i bassi, che risultano quasi impercettibili, per un suono poco coinvolgente. Ti suggerisco, pertanto, di collegare una soundbar o un sistema home theatre.

Di quali connettività dispone?

L'LG TV NanoCell AI 65SM8500PLA è ricco di connettività e di interfacce per l'alta definizione. Sono disponibili i moduli WiFi e Bluetooth, oltre a quattro porte HDMI, due porte USB, un'uscita audio digitale e un ingresso LAN. Mancano gli ingressi per collegare sorgenti in SD.

Supporta gli assistenti vocali?

Il televisore della compagnia sud-coreana integra nativamente Amazon Alexa e Google Assistant.

PRO
  • Ampio angolo di visione.
  • Ottimo sistema operativo.
CONTRO
  • Contrasto non eccelso.
  • Sound non all'altezza.

Sharp AQUOS LC-65UI7352E

MIGLIOR TV 65 POLLICI PER PANNELLO LED 4K

Sharp AQUOS LC-65UI7352E è un televisore abbastanza completo e dotato di tutto il necessario. Le immagini superano abbondantemente la sufficienza e l'audio è sopra la media della categoria, ma la parte smart è mal progettata così come è scarsa la reattività della TV nella gestione delle funzioni.

Come risultano le immagini?

Il pannello LED raggiunge la risoluzione Ultra HD 4K ed è provvisto dell'HDR, che assicura un contrasto elevato. Le immagini sono impreziosite dalla tecnologia Active Motion 400, la quale migliora la fluidità dei fotogrammi, e dall'Ace Pro Ultra Engine, standard che ottimizza il segnale video per un'efficace gestione dei colori e della nitidezza.

È completo dal punto di vista smart?

Il sistema operativo Aquos Net+ non presenta particolari problemi di funzionamento: la sua limitazione è legata alla minima disponibilità di app da installare. Sono presenti un browser, YouTube, Netflix e poco altro.

Quali interfacce possiede?

Il televisore prodotto da Sharp mette a tua disposizione tre porte HDMI, due porte USB, uno slot per la lettura delle schede di memoria SD, il modulo WiFi e l'ingresso LAN.

Il suono è coinvolgente?

Gli speaker integrati realizzati da Harman Kardon erogano un sound pulito, dettagliato e abbastanza corposo sui bassi. La tecnologia DTS crea un surround di stampo cinematografico.

È compatibile con il DVB-T2?

Si, lo Sharp AQUOS LC-65UI7352E è provvisto di un TV Tuner adibito alla ricezione dei canali del digitale terrestre, sia secondo lo standard DVB-T, sia secondo il DVB-T2.

PRO
  • Avvolgente effetto surround.
  • Buona definizione delle immagini.
CONTRO
  • Scarso angolo di visione.
  • HDR poco efficiente.
  • Potenza migliorabile.
  • Bassa disponibilità di app.

Samsung QE65Q60RATXZT

MIGLIOR TV 65 POLLICI PER RAPPORTO QUALITÀ PREZZO

Il Samsung QE65Q60RATXZT si impone tra i televisori di riferimento della sua categoria per le ottime immagini e per la buona qualità generale, pur non essendo esente da difetti.

Che tipo di pannello installa il televisore?

La TV di Samsung dispone di un pannello con tecnologia QLED, la quale consente di esprimere dei colori vicini alla perfezione, a prescindere se le scene siano buie o luminose. Sono naturalmente presenti gli standard Ultra HD 4K e HDR, per immagini incredibilmente nitide.

Supporta il mirroring con lo smartphone?

Si, per accedere alla funzione devi semplicemente collegare i dispositivi alla medesima rete domestica e associare smartphone e TV.

Quali connettività sono disponibili?

Il televisore asiatico è munito di quattro porte HDMI, di due porte USB, dei moduli WiFi e Bluetooth e dell'ingresso LAN.

Posso avere accesso alle funzioni smart?

Si, è installato nativamente in sistema operativo Tizen, sviluppato in proprio da Samsung. Si tratta di un OS di buona fattura, il quale possiede un soddisfacente numero di applicazioni installabili. La pecca del sistema è data dalla bassa compatibilità con alcuni formati video di vecchia generazione e con una difficoltà generale per l'impostazione della lingua dei filmati.

Le casse sono potenti?

Sono integrati due altoparlanti da 10 Watt ciascuno, i quali svolgono bene il proprio lavoro, concedendo un suono sufficientemente corposo e nitido.

Il sintonizzatore TV è completo?

Sì, il TV Tuner consente di ricevere i canali del digitale satellitare, della trasmissione via cavo e del digitale terrestre, sia T1 sia T2.

È compatibile con gli assistenti vocali?

Il televisore può integrarsi con Alexa e con Google AssisTant. Inoltre è presente Bixby, un assistente creato da Samsung, il quale però pecca in comunicazione, attivandosi con frequenza anche se non richiesto.

PRO
  • Ottima resa delle immagini.
  • Buon sonoro.
CONTRO
  • Sporadici blocchi del sistema.
  • Assenza di numerosi codec video.

Philips 65OLED803/12

MIGLIOR TV 65 POLLICI OLED SECONDO ME

Il Philips 803 colpisce in virtù delle sue immagini dall'elevato contrasto, per l'ottimo sonoro e per via della modalità Ambilight, la quale riesce a creare un'atmosfera assolutamente coinvolgente nelle ore serali.

Come è realizzato il pannello?

La caratteristica di punta dello schermo è rappresentata dalla tecnologia OLED, la quale è in grado di produrre neri profondi, bianchi luminosi e un contrasto vicino alla perfezione. La qualità delle immagini è completata dall'Ultra HD e dall'HDR.

In cosa consiste l'Ambilight?

Il televisore giapponese integra nelle ridotte cornici dei LED, i quali proiettano sulle pareti il medesimo colore trasmesso dallo schermo, rendendo la visione più confortevole e l'ambiente di un coinvolgimento mai visto.

Sono presenti le funzioni smart?

Il Philips 803 è dotato del sistema operativo Android TV, uno dei più noti OS del settore. Il funzionamento, pur buono, non è fluido come ci si dovrebbe aspettare, fattore che penalizza leggermente l'accesso alla funzioni. Il vantaggio di Android TV è costituito dalla possibilità di scaricare le app dal fornitissimo Google Play Store.

Come è strutturato l'audio?

L'audio è un valore aggiunto della TV, la quale presenta due altoparlanti da 10 Watt ciascuno e un subwoofer da 30 Watt. La combinazione fra i tre elementi riserva bassi profondi e un bel suono generale sulle tonalità medie e alte, rendendo superflua l'installazione di prodotti supplementari, a meno di non utilizzare dispositivi di alta gamma.

Quali altre funzionalità offre?

Il prodotto dispone di due telecomandi, uno dei quali è concepito per un controllo efficace delle funzioni smart. Da apprezzare, inoltre, l'integrazione nativa con Google Assistant.

Video YouTube

Video di presentazione in inglese (1:15)... da non perdere

PRO
  • Contrasto eccezionale.
  • Presenza di un subwoofer da 30 W.
  • Luci a LED per creare un'atmosfera di alto impatto.
CONTRO
  • Sistema operativo macchinoso.

Domande e Risposte: Come Scegliere il Miglior TV 65 Pollici

Quanto misura una TV 65 pollici?

La misura della diagonale, ovvero il riferimento calcolato per stabilire la grandezza degli schermi dei televisori, nel caso delle TV da 65 pollici è di 165 centimetri. Orientativamente la larghezza e l'altezza superano di poco, rispettivamente, i 140 e gli 80 centimetri.

Cos'è l'UHD?

L'UHD, acronimo di Ultra High Definition, è uno standard appartenente all'alta definizione, il quale succede al Full HD. Spesso è la sigla è accompagnata da "4K", con cui si esprime una determinata risoluzione. I televisori Ultra HD garantiscono immagini incredibilmente definite e dettagli assolutamente realistici, dando il massimo delle performance con la riproduzione di sorgenti in 4K.

Cos'è l'up-scaling?

I televisori UHD sono dotati di processori estremamente potenti, i quali consentono una rapida elaborazione delle immagini. Ciò è particolarmente utile quando riproduci film con definizione inferiore al 4K: in questo caso si attiva automaticamente la modalità up-scaling, che ha il compito di migliorare l'immagine, rendendola vicina a quella di una sorgente Ultra HD.

Cosa significa HDR?

Si tratta di una delle tecnologie più apprezzabili in termini di immagini, attualmente suddivisa in vari standard. Riassumendo, l'HDR, acronimo di High Dynamic Range, è una funzione che permette al televisore di migliorare l'immagine agendo su ogni pixel, così da far percepire una perfetta illuminazione della scena.

Cosa posso fare con una Smart TV?

La Smart TV non è altro che un semplice sistema operativo simile a quelli presenti negli smartphone, attraverso il quale puoi installare app di ogni tipologia, dai browser ai player video, dalle applicazioni dei network di streaming a quelle relative ai social network. Proprio come i cellulari, sono dotati di connettività Wi-Fi e spesso del Bluetooth.

A cosa mi serve il Bluetooth nel televisore?

Il Bluetooth è un tipo di connettività rapida e stabile, ideale per connettere dispositivi come soundbar, auricolari e tastiere. Il tutto senza dover collegare alcun cavo. Immagina la possibilità di controllare la TV con un mouse e con un tastiera, strumenti ideali per navigare godendo del tuo maxi schermo da 65 pollici.

Posso collegare lo smartphone al televisore da 65 pollici?

Si, tutti i modelli che ho selezionato supportano la connessione con il cellulare in modalità WiFi: ti basta collegare i dispositivi alla medesima rete domestica e potrai visualizzare nel tuo schermo gigante tutto ciò che si trova all'interno del telefono.

I televisori da 65 pollici sono provvisti di porte USB?

Certamente. I televisori moderni sono solitamente dotati di più porte USB, utili per collegare pen drive, hard disk esterni e anche trasmettitori wireless per la connessione di mouse e di tastiere.

A cosa servono le porte HDMI?

L'interfaccia HDMI consente di collegare al televisore qualsiasi device compatibile con l'alta definizione, dai decoder satellitari alle console per i videogame, dai computer ai box TV.

Posso collegare il mio vecchio videoregistratore alla Smart TV?

Sì, oltre agli ingressi relativi all'alta definizione, quasi tutte le TV da 65 pollici possiedono i vari ingressi compatibili con i dispositivi in SD, come videoregistratori, vecchie console, telecamere e lettori ottici delle generazioni passate.

Supportano gli assistenti vocali?

La maggior parte dei moderni televisori è compatibile con l'installazione delle skill per integrare gli assistenti vocali più diffusi, come Amazon Alexa e Google Home.

Come faccio a ricevere i canali del digitale terrestre?

Non devi far altro che inserire l'antenna nell'apposito ingresso e avviare la sintonizzazione dei canali. Tutte le TV che ho selezionato sono in grado di ricevere i segnali degli standard del digitale terrestre DVB-T e DVB-T2.

Posso installare il televisore da 65 pollici a parete?

Si, senza nessun problema. Tutti i televisori di ultima generazione offrono gli attacchi VESA, per cui procedere con l'installazione a muro è decisamente semplice anche per quanto riguarda i modelli di grandi dimensioni.

Che differenza c'è fra i pannelli IPS e VA?

I primi si basano su una disposizione orizzontale dei pixel, riservando eccellenti performance dal punto di vista dell'angolo di visione, a discapito di una minore profondità nei neri. I pannelli VA, al contrario, presentano i pixel disposti in verticale: ciò penalizza l'angolo di visione ma migliora sensibilmente il contrasto e la profondità dei neri.

La ricezione del mio WiFi è debole: posso collegare il televisore via Ethernet?

Sì, oltre alla connettività WiFi, i televisori da 65 pollici mettono a tua disposizione l'ingresso LAN Ethernet, il quale ti permette di usufruire di un segnale più stabile e di una maggiore banda, certamente un vantaggio per visualizzare contenuti in streaming in Ultra HD 4K.

Qual è la distanza ottimale per una perfetta visione?

La distanza varia, oltre che in base alle dimensioni del televisore, anche a seconda del contenuto da riprodurre. Prendendo in considerazione una TV da 65 pollici, sono suggerite le seguenti distanze:

  • per le sorgenti in SD circa 5,5 metri;
  • per i segnali in HD approssimativamente 4 metri;
  • per i contenuti in 4K 2,5 metri.

Conclusione

Ho selezionato per te cinque televisori di ottima fattura e del design accattivante.

Per stabilire il vincitore mi sono basato su vari parametri, come la qualità delle immagini, la reattività durante l'utilizzo della Smart TV, l'estetica, il prezzo e il sound.

Ho scelto come vincitore il Philips 65OLED803/12 poiché la tecnologia OLED garantisce neri di livello superiore e in generale un contrasto difficilmente raggiungibile. Inoltre il sound è il migliore tra tutti, in virtù dei due altoparlanti e del subwoofer integrato.

Android TV, pur non essendo eccezionale in velocità, risulta affidabile e ricco di app da installare.

Anche tu hai subito il fascino della modalità Ambient e possiedi un LG? Mandaci i tuoi commenti qui sotto.

Commenti