Miglior Autoradio 2 DIN [Recensioni e Guida Quale Scegliere]

Data aggiornamento: 2/1/2021, Autore: Mattia De Rossi
  • Ti sei mai fermato a riflettere su quanto tempo passi in auto? Evidentemente tantissimo, se svolgi una professione che ti costringe a girare per strada tutto il giorno. Molto meno se invece lavori in un negozio o in un ufficio 8 ore al giorno, giusto? Secondo una recente ricerca, ogni individuo nel ciclo della sua vita passa in media più di 4 anni chiuso in auto. È per questo motivo che montare un’autoradio 2 DIN sulla tua vettura non è un semplice vezzo: si tratta di un bene di prima necessità per lottare contro il logorio del traffico cittadino.
  • In questa guida, ho deciso di stilare una lista di quelle che sono le migliori autoradio 2 DIN attualmente disponibili sul mercato:
1

Kenwood DMX7017DABS

LA MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN SECONDO ME
 
90 / 100
2

Pioneer SPH-DA250DAB

MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN CON SISTEMA OPERATIVO AUTONOMO
779,00 €
89 / 100
3

Sony XAV-AX1005KIT

MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN PER RAPPORTO QUALITÀ-PREZZO
269,00 €
82 / 100
4

Ankeway AW10034

MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN ECONOMICA
127,49 € 149,99 € (-15%)
80 / 100
5

Kenwood DMX120BT

IL MODELLO DI AUTORADIO DIN 2 CON MIGLIOR TOUCHSCREEN
 
77 / 100
6

Sony XAV-3550ANT

MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN PER AMPIEZZA DISPLAY
344,81 € 470,00 € (-27%)
74 / 100
7

Pioneer SPH-DA120

MIGLIOR AUTORADIO COMPATIBILE CON APPLE CARPLAY
72 / 100
8

ATOTO A6 Pro A6Y2721PRB

MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN CINESE
73 / 100
9

Iuspirit IS1318 Autoradio 2 DIN FIAT

LA MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN PER VEICOLI FIAT
65 / 100
10

Alpine CDE-W296BT

MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN VINTAGE
60 / 100
  • Il prezzo di una autoradio 2 DIN è pari a 380,08 €, calcolato come media di tutti i prezzi dei prodotti recensiti in questa classifica. Il prodotto più economico ha un prezzo pari a 127,49 €, mentre quello più caro è pari a € 779,00 €.
  • Se non hai tempo di leggere il resto della guida, ti dico subito che la miglior autoradio 2 DIN in assoluto è, a mio avviso, la Kenwood DMX7017DABS.
  • Pubblicato il 02.01.2021 assieme alla sezione come scegliere una autoradio 2 DIN, dove trovi tutti i parametri da tenere in considerazione nella tua scelta.

1
Kenwood DMX7017DABS

LA MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN SECONDO ME

90 / 100

Come avremo modo di vedere in seguito, ci sono alcune caratteristiche tipiche di un’autoradio 2 DIN, e altre che invece rappresentano quello che io definisco un “optional fortemente raccomandabile”.
Nonostante non si tratti di tantissime peculiarità, in questa mia ricerca non è stato facile trovarle tutte insieme, almeno finché non ho analizzato la Kenwood DMX7017DABS, che è molto di più di una semplice autoradio 2 DIN, e che io ritengo essere il miglior in assoluto della sua categoria.

Tanta qualità

La Kenwood DMX7017DABS è una cosiddetta autoradio “mechaless”, ovvero priva di lettore CD: nonostante si tratti oggettivamente di una caratteristica mancante, è evidente che non è altro che una logica conseguenza dell’evoluzione tecnologica, visto che manco più mia nonna ascolta la musica su CD.
Il display fisso da 7 pollici ha un menù chiaro, intuitivo, una luminosità variabile, e può essere utilizzato anche attraverso i comandi vocali. La Kenwood DMX7017DABS è ovviamente configurata con la nuova tecnologia DAB+, è può essere utilizzata indistintamente sia con Apple CarPlay, sia con Android Auto.
Per i più esigenti, infine, il dispositivo prevede anche l’ingresso per abbinare una retrocamera, in modo da poter vedere il posteriore del veicolo direttamente dall’autoradio durante le classiche manovre di parcheggio.

Conclusioni

Kenwood DMX7017DABS è l’autoradio 2 DIN in grado di accontentare gli utenti più esigenti, alla quale trovargli un difetto è praticamente impossibile. Per farti capire l’andazzo, la cosa peggiore che ho riscontrato in questo dispositivo è che non si accende in automatico all’avvio dell’auto.

Video YouTube

PRO
  • Display 7 pollici.
  • Compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.
  • Tecnologia DAB+ inclusa.
CONTRO
  • Non si avvia in automatico all’accensione dell’automobile.

2
Pioneer SPH-DA250DAB

MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN CON SISTEMA OPERATIVO AUTONOMO

779,00 € 89 / 100

Come avrai avuto modo di notare, il display delle autoradio 2 DIN nella stragrande maggioranza dei casi ricorda tantissimo quello di un qualunque smartphone, e questo non solo nei casi in cui sincronizzi il tuo cellulare con il display in auto, ma proprio come architettura software di default. Fra l’altro, da un punto di vista statistico, le autoradio 2 DIN si rifanno tantissimo ad Android come sistema operativo.
Ci sono invece dei device che decidono, al fine di essere egualmente compatibili con Android Auto e Apple CarPlay, di sviluppare un proprio sistema operativo, e in questa specifica categoria l’autoradio migliore in assoluto è sicuramente il Pioneer SPH-DA250DAB.

Caratteristiche di tutto rispetto

Come appena anticipato, grazie al suo sistema operativo indipendente, il Pioneer SPH-DA250DAB è compatibile sia con Apple CarPlay che con Android Auto. Inoltre, il device è configurato per la tecnologia DAB+ e si può collegare ai device esterni sia in modalità bluetooth che con cavo USB. Il display da 6,8 pollici presenta colori brillanti ed è sufficientemente ampio per essere un ottimo monitor per le riprese di parcheggio, dato che a quest’autoradio si può abbinare la retrocamera posteriore.

Conclusioni

Il Pioneer SPH-DA250DAB è un device di tutto rispetto, ricco di funzionalità e perfettamente in grado di reggere il confronto con gli altri top di gamma. L’unico neo è forse nella sensibilità del display, sul quale si deve cliccare con una certa energia per avviare le varie funzioni.

PRO
  • Sistema operativo autonomo.
  • Tecnologia DAB+ inclusa.
  • Compatibile con Apple CarPlay e Android Auto.
CONTRO
  • Sensibilità display da migliorare.

3
Sony XAV-AX1005KIT

MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN PER RAPPORTO QUALITÀ-PREZZO

269,00 € 82 / 100

Come in tutti gli acquisti high-tech, ci sono gli utenti che vogliono solo i top di gamma e quelli che pretendono, a giusta ragione, di spendere con intelligenza i propri soldi. Se vuoi una buona autoradio 2 DIN per la tua vettura, ma al tempo stesso non vuoi farti “dissanguare”, il mio suggerimento è di puntare tutte le tue carte sul Sony XAV-AX1005KIT, a mio avviso la miglior autoradio per rapporto qualità-prezzo.

Prestazioni di grande qualità

La prima cosa che mi ha piacevolmente sorpreso è che questa autoradio 2 DIN Sony XAV-AX1005KIT non solo è compatibile con le tecnologie DAB e DAB+, ma è anche dotata di antenna DAB. Quest’ultimo accessorio non è incluso in tutte le autoradio di ultime generazione, e spesso va acquistata a parte: si tratta di una peculiarità da non trascurare.
Questo Sony XAV-AX1005KIT può supportare 4 uscite audio da 55 watt, è dotato di porta USB, connessione bluetooth, e grazie al microfono esterno è possibile anche usare i comandi vocali. Anche questo prodotto, è compatibile solo con Apple CarPlay, ma permette comunque di usare tante applicazioni Google.
Sul fronte estetico, infine, il display da 6,4 pollici è sufficientemente ampio e facile da usare, senza contare che può essere sfruttato anche per la visione della retrocamera in fase di parcheggio.

Conclusioni

Il Sony XAV-AX1005KIT è una delle migliori autoradio in circolazione, perfetta sia per l’ampiezza del display, sia per le funzionalità incluse. Perché allora non è la migliore in assoluto? Perché un device che non comprende anche Android Auto, in un paese come l’Italia dove oltre il 70% ha uno smartphone con il sistema operativo Google, è come se fosse monco.

PRO
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo.
  • Antenna DAB inclusa.
  • Display da 6,4 pollici.
CONTRO
  • Manca compatibilità con Android Auto.

4
Ankeway AW1003

MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN ECONOMICA

127,49 € 149,99 € (-15%) 80 / 100

Sono consapevole del fatto che un’autoradio 2 DIN di prima fascia può costare diverse centinaia di euro, il che può essere una spesa non sostenibile sia per chi sta vivendo di magra, sia per chi non ha alcuna competenza in materia e risponde con il classico “ma a me l’autoradio serve solo per sentire la musica, perché dovrei spendere tanti soldi?”.
Le due argomentazioni potrebbero dar vita a opinioni contrastanti (soprattutto la seconda), ma rimangono assolutamente legittime, ed è per questo che ho voluto inserire in questa mia speciale lista un prodotto economico, che racchiude le funzioni base di un’autoradio 2 DIN ma che al tempo stesso ha un prezzo più che accessibile.
Se sei un neofita del mondo delle autoradio 2 DIN e non vuoi o puoi spendere cifre esorbitanti, questo device Ankeway è proprio quello che fa per te.

Tante funzionalità

Nonostante sia un device fra i più economici in circolazione, l’autoradio 2 DIN della Ankeway vanta diverse funzionalità: ha un display da 7 pollici touch screen con una risoluzione in qualità HD. Si può connettere allo smartphon, oltre che con tecnologia bluetooth, anche con modalità wireless (attivando il Tethering sul proprio cellulare) ed è perfino possibile abbinare una retrocamera per il parcheggio.
Le ciliegine sulla torta sono un sistema operativo Android 9.1 facile da usare e il GPS integrato per usare il navigatore direttamente dal display dell’Ankeway.

Conclusioni

Se vuoi un prodotto che ti faccia capire cosa significa avere un’autoradio 2 DIN senza spendere una fortuna, questo device dell’Ankeway ti sorprenderà più di quanto immagini. Se sul lato software il prodotto non ha nulla da invidiare ai top gamma, su quello hardware le differenze si vedono tutte: il microfono per il vivavoce, ad esempio, spesso fa arrivare la voce “gracchiante” all’interlocutore.

PRO
  • Eccezionale prodotto entry level.
  • Display HD da 7 pollici.
  • GPS integrato.
CONTRO
  • Microfono vivavoce da migliorare.

5
Kenwood DMX120BT

IL MODELLO DI AUTORADIO DIN 2 CON MIGLIOR TOUCHSCREEN

77 / 100

Così come capita per gli smartphone, anche le autoradio 2 DIN possono vantare un touchscreen con una maggior o minor sensibilità, a seconda se si tratta di uno schermo resistivo o capacitivo. In tutti quelli che ho testato, grosso modo ho quasi sempre trovato dei touchscreen particolarmente resistenti, di quelli in cui devi esercitare una certa pressione per avviare un’applicazione.
Questo fino a quando non mi è capitato fra le mani il Kenwood DMX120BT: in quest’autoradio basta sfiorarle le icone per farle avviare, ed è per questo che ritengo sia il DIN 2 con miglior touchscreen.

Buone prestazioni

Oltre ad un ottimo touchscreen, il Kenwood DMX120BT vanta tantissime funzionalità: oltre ad essere compatibile con Android Auto e Apple CarPlay, questo device è dotato di sistema vivavoce attivabile via bluetooth, una porta USB per inserire pen drive con file audio MP3 e perfino il connettore per installare la retrocamera.

Conclusioni

Il Kenwood DMX120BT è un’ottima autoradio DIN 2, con un’eccellente tecnologia touchscreen e tantissime funzionalità. L’unica pecca è che l’uscita audio non è delle più performanti, ma per chi non ha grosse esigenze va più che bene.

PRO
  • Compatibile con Android Auto e Apple CarPlay.
  • Compatibile con retrocamera.
  • Vivavoce via bluetooth.
CONTRO
  • Uscita audio da migliorare.

6
Sony XAV-3550ANT

MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN PER AMPIEZZA DISPLAY

344,81 € 470,00 € (-27%) 74 / 100

Nella redazione di questa classifica ho notato che, a parte qualche sparuta eccezione, nelle autoradio 2 DIN l’ampiezza dei display oscilla sempre fra i 6 e i 7 pollici. La ragione è ovviamente legata al fatto che, essendo quasi tutti prodotti touch screen, bisognava creare un display sufficientemente ampio affinché potesse essere usato con comodità anche dal guidatore. Fra tutti quelli che ho analizzato, il più ampio in assoluto è quello del Sony XAV-3550ANT, con i suoi 7,1 pollici.
In realtà, si tratta di un primato ottenuto davvero per pochissimi millimetri, e il più delle volte manco si nota la differenza fra 7 e 7,1 pollici. Se però ho premiato proprio quest’autoradio della Sony non è solo per una manciata di millimetri, ma anche perché il display è dotato di tecnologia antiriflesso, e guardare il monitor anche nelle giornate più assolate senza alcuna difficoltà è un gran vantaggio, che da automobilista sono certo apprezzerai.

Ottime prestazioni

Il Sony XAV-3550ANT è un’autoradio 2 DIN dotata di tecnologia DAB, con comando vocale e tecnologia bluetooth per la connessione con lo smartphone. Ai primi utilizzi in realtà ero molto scettico, perché avevo notato l’assenza della compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay.
Tuttavia la Sony ha risolto con una propria app, WebLink, che permette di abbinare il tuo smartphone all’autoradio e di utilizzarlo direttamente dal display del veicolo. Con WebLink è incluso anche l’utilizzo di Waze, nota app per il navigatore da smartphone.

Conclusioni

Il Sony XAV-3550ANT è un’autoradio 2 DIN top gamma, di quelle che ti fanno fare un figurone con gli amici e che, soprattutto, sono davvero funzionali. La trovata di WebLink è sicuramente la migliore “pezza” possibile, ma la mancata compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto rimane una toppa clamorosa.

PRO
  • Display 7,1 pollici antiriflesso.
  • Tecnologia DAB inclusa.
  • Ottima app WebLink.
CONTRO
  • Manca compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay.

7
Pioneer SPH-DA120

MIGLIOR AUTORADIO COMPATIBILE CON APPLE CARPLAY

72 / 100

Un’altra cosa che ho notato nel redigere questa classifica, è che la maggior parte delle autoradio 2 DIN hanno un sistema operativo Android, o comunque uno indipendente ma che si basa sull’architettura del figlioccio di mamma Google. Sei ha una minima conoscenza di come funziona il mondo delle aziende digitali, sai bene che lì dove prolifera Google arranca Apple (e viceversa, ovviamente, “l’amore” è reciproco).
Se sei un possessore di un iPhone o di un iPad e vuoi un’autoradio che funzioni alla grande con iOS, o che quantomeno possa supportare Apple CarPlay, potresti dover cercare per molto. A meno che tu non decida di affidarti al Pioneer SPH-DA120, la miglior autoradio 2 DIN compatibile con Apple CarPlay.

Apple Addicted

Che il Pioneer SPH-DA120 sia un device “Apple addicted” lo si capisce anche dal fatto che l’autoradio può essere comandata grazie all’ausilio di SIRI, il noto assistente vocale di Cupertino. Quest’autoradio inoltre non prevede la compatibilità con Android Auto (anche da questo si capisce quanto sia realmente vicino alla Apple), ma in compenso tante funzionalità di Google possono essere avviare con l’AppRadio Mobile.
Il display da 6,2 pollici ha pochissimi tasti fisici, ed è facile da usare anche dall’utente impegnato alla guida.

Conclusioni

Il Pioneer SPH-DA120 è un’autoradio che rientra sicuramente nei top gamma, ma che è evidentemente sbilanciata a favore dei device Apple. Questo significa che se hai l’iPhone e vuoi sfruttarlo al massimo con l’autoradio della tua vettura, questo Pioneer è quello che fa per te.
Se invece non possiedi un iPhone o comunque non sei un “Apple addicted”, a questo prezzo puoi anche virare su altro, senza contare che i materiali con cui è stato realizzato il display non mi convincono molto.

PRO
  • Perfetto con Apple CarPlay
  • Compatibile con Siri
  • Ottima AppRadio Mobile
CONTRO
  • Display non di alta qualità

8
ATOTO A6 Pro A6Y2721PRB

MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN CINESE

73 / 100

Che si tratti di 2 DIN con tecnologia DAB o dei i vecchi modelli degli anni Novanta e i primi Duemila, le autoradio più vendute sono sempre quelle realizzate dalle solite aziende, come Kenwood, Pioneer e così via. Dato che il marchio per me è importante ma non fondamentale, nella mia fase di analisi ho voluto testare anche prodotti provenienti da aziende meno blasonate.
Il più delle volte mi sono trovato di fronte a repliche di autoradio Kenwood e Pioneeer che sul lato qualitativo lasciavano molto a desiderare, mentre in altri casi ho trovati dei progetti innovativi, che pur non vantando una gloriosa storia alle spalle si sono rivelati davvero validi.
Fra questi, la miglior autoradio 2 DIN proveniente da un’azienda emergente è sicuramente l’ ATOTO A6 Pro A6Y2721PRB. L’ATOTO è un’azienda cinese fondata nel 2008 che si occupa quasi esclusivamente di autoradio, e devo dire che mi ha piacevolmente sorpreso.

Buone prestazioni

Nonostante si tratti di un prodotto sconosciuto ai più, l’autoradio ATOTO A6 Pro A6Y2721PRB ha un sacco di qualità: compatibile con la tecnologia DAB, collegamento bluetooth incluso, funziona con i comandi vocali ed è dotata anche di GPS per utilizzare l’applicazione del navigatore senza l’ausilio dello smartphone.

Conclusioni

Se cerchi un modello di autoradio 2 DIN facile da usare e che abbia diverse caratteristiche, puoi affidarti tranquillamente all’ATOTO A6 Pro A6Y2721PRB. Come tutte le aziende “indipendenti”, tuttavia, anche l’ATOTO paga dazio se non trova accordi con i “cartelli dei grandi brand”: l’autoradio non è compatibile con Android Auto, né con Apple CarPlay.

PRO
  • Tecnologia DAB inclusa
  • Comandi vocali disponibili
  • Facile da usare
CONTRO
  • Mancano Android Auto e Apple CarPlay

9
Iuspirit IS1318 Autoradio 2 DIN FIAT

LA MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN PER VEICOLI FIAT

65 / 100

Durante il mio percorso, in cui ho analizzato le autoradio 2 DIN con tecnologie di ultima generazione, ho voluto volgere anche lo sguardo indietro. Ho preso questa decisione anche leggendo alcune recenti ricerche pubblicate dall’ISTAT.
In Italia si stima che circolino poco meno di 40 milioni di automobili, e di queste più di un terzo ha un’età che oscilla fra i 10 e i 15 anni. Fra le auto immatricolate da più di 10 anni, la stragrande maggioranza sono del gruppo FCA, che molti di noi chiamiamo ancora FIAT.
Questo significa che, facendo una statistica assolutamente spicciola, in media su ogni tre utenti di TechWeekEurope almeno uno sta leggendo questa guida perché cerca un’autoradio per la sua vettura immatricolata nella seconda metà dei primi anni Duemila.
Amico mio, in queste righe mi rivolgo a te: anche tu hai diritto a un’autoradio 2 DIN, e te lo dice un fiero guidatore di una Fiat Grande Punto del 2008. Se rientri in questo specifico target, popoloso e di nicchia al tempo stesso, ti consiglio l’autoradio Iuspirit 2 DIN.

Pensato per mamma FIAT

L’autoradio 2 DIN Iuspirit non è esattamente di “primo pelo”, quindi non puoi pretendere tante peculiarità, a partire dalla tecnologia DAB. Tuttavia ha un sacco di funzioni: il GPS è incluso e quindi può essere usata come navigatore, è compatibile con i comandi al volante e il software in dotazione è un sistema Microsoft Windows “adattato”.
Con quest’autoradio puoi ascoltare musica o con la classica pen drive piena di file audio MP3 alloggiata nella porta USB in dotazione, oppure sfruttando la tecnologia bluetooth direttamente dal tuo smartphone.

Conclusioni

Se hai una vecchia vettura del gruppo FCA, quest’autoradio fa al caso tuo. In tutti gli altri casi, tenderei ad acquistare un’autoradio nuova provvista di tecnologia DAB.

PRO
  • Perfetto per vecchie vetture FIAT.
  • GPS incluso.
  • Compatibile con comandi al volante.
CONTRO
  • Manca tecnologia DAB.

10
Alpine CDE-W296BT

MIGLIOR AUTORADIO 2 DIN VINTAGE

60 / 100

Questa recensione è dedicata a tutti coloro che hanno una vettura immatricolata da oltre 10 anni ma che non appartiene al gruppo FCA, o che comunque non risulta compatibile con l’autoradio della Iuspirit. Fra i modelli che ho studiato, quello più adatto a questo specifico segmento è sicuramente l’Alpine CDE-W296BT.
Quando ero ragazzo io l’Alpine era una delle aziende più in voga nel mondo delle autoradio: se andavi a prendere la ragazza con una vettura scassatissima, ma avevi montato in auto un’autoradio dell’Alpine, eri comunque il più figo del quartiere. E forse proprio sulla base di questi vecchi ricordi che ho definito l’Alpine CDE-W296BT la miglior autoradio 2 DIN vintage.

Sapore anni Novanta

Anche qui, le caratteristiche interessanti sono “poche ma buone”: l’Alpine CDE-W296BT vanta un lettore CD e una porta USB per sentire gli audio MP3 direttamente da pen drive; l’autoradio supporta 4 uscite da 50 Watt ed ha anche il frontalino estraibile (quest’ultima opzione fa molto anni Novanta).

Conclusioni

È evidente che l’Alpine CDE-W296BT non può pretendere di essere un top di gamma nella categoria delle autoradio 2 DIN, ma sei hai una vettura un po’ più datata può fare sicuramente al caso tuo. Sinceramente, al netto del retrogusto di passato che può anche piacere, il fatto che il display sia con i tasti fisici e che funzioni ancora con i cristalli liquidi mi sembra troppo anche per chi si accontenta.

PRO
  • Porta USB.
  • 4 uscite audio 50 Watt.
  • Frontalino estraibile.
CONTRO
  • Display obsoleto.

Come Scegliere la Autoradio 2 DIN?

L’autoradio 2 DIN è il prodotto di ultima generazione per ascoltare musica nella tua automobile, e come tutti gli oggetti high-tech vanta diverse caratteristiche sulla base delle quali dovresti orientare il tuo acquisto. Se stai leggendo questa guida è perché non sei un esperto in materia e quindi hai bisogno di qualcuno che ti semplifichi i concetti anziché complicarteli: tranquillo, non mi lascerò trascinare in tecnicismi e cercherò di fartela quanto più semplice possibile.

Cosa significa 2 DIN?

Il DIN è semplicemente uno standard di misura utilizzato per le autoradio, un po’ quello che accade con i watt per il suono o gli ampere per l’energia elettrica. Un DIN corrisponde a 180 x 50 mm, quindi un’autoradio 2 DIN misura esattamente il doppio (in altezza), ossia 180 x 100 mm.
In maniera convenzionale, la differenza fra 1 DIN e 2 DIN viene usata principalmente per indicare rispettivamente le autoradio “vintage” e quelle di ultima generazione, che hanno una misura più grande proprio perché sono munite di uno display di almeno 6 pollici.

Differenza autoradio 1 DIN o 2 DIN

La mia auto è compatibile con le autoradio 2 DIN?

Questa è la prima domanda che ovviamente sei tentato di porti, soprattutto se disponi di un veicolo immatricolato da diversi anni. In realtà la compatibilità con le autoradio 2 DIN non è una scoperta dell’ultima ora, ma esiste già da diversi anni.
In linea generale, posso dirti che quasi tutte le vetture immesse sul mercato a partire dal 2005 vantano la compatibilità con gli standard 2 DIN. Per semplificarti ulteriormente la vita, inoltre, ti basta controllare se nella lista (inclusa nell’autoradio che intendi acquistare) c’è anche il modello della tua auto e il gioco è fatto.
Infine, sempre partendo dal presupposto che il 2 DIN non è altro che uno standard di misura, ti basterà misurare lo spazio di alloggiamento per l’autoradio che è previsto nella tua macchina per farti una primissima idea.

“Digital Audio Broadcasting”, DAB per gli amici

Se stai valutando da tempo l’acquisto di un’autoradio, o semplicemente ascoltando le tue trasmissioni radiofoniche preferite, avrai già sentito parlare del Digital Audio Broadcasting, meglio noto con l’acronimo DAB.
DAB è l’ultimo standard di trasmissione delle radio, in buona sostanza l’evoluzione della FM. Volendo usare un parallelo, DAB è l’omologo del digitale terrestre per le televisioni. Da un punto di vista qualitativo, si tratta di un salto in avanti eccezionale, perché la qualità audio delle tue trasmissioni radiofoniche preferite diventa all’altezza della musica ascoltata da CD, quindi senza più segnali gracchianti o distorsioni.
Va da sé che in fase di scelta è preferibile optare per un’autoradio 2 DIN che sia già compatibile con il DAB o il DAB+, ultimissima innovazione di questo sistema. Fai attenzione però: la tecnologia DAB prevede una propria antenna, che non tutte le autoradio 2 DIN hanno inclusa nella confezione. Quindi in fase di acquisto o prendi anche un’antenna per il DAB da montare in auto, oppure opti per un’autoradio che l’abbia già in dotazione.

Android Auto e Apple CarPlay

Il fatto che un’autoradio sia 2 DIN non significa che sia automaticamente compatibile con il tuo smartphone. Esistono ad esempio modelli più vecchiotti che, pur essendo 2 DIN, si differenziano dalle vecchie autoradio solo perché hanno una porta USB in più, con la quale si può ascoltare musica in formato MP3 inserendo una vecchia pen drive.
Le autoradio 2 DIN di ultima generazione stanno riscuotendo molto successo perché possono essere abbinate, via cavo o in modalità bluetooth, con il tuo smartphone, sfruttandone le potenzialità direttamente sulla tua vettura. Anche le aziende digitali più importanti hanno capito l’importanza di collegare uno smartphone all’autoradio ed hanno creato dei propri standard, come Android Auto e Apple CarPlay.
Come avrai subito intuito, i due standard sono strettamente correlati al sistema operativo del tuo smartphone: se possiedi un iPhone o un iPad puoi sfruttare Apple CarPlay, mentre per tutti gli altri c’è Android Auto. Fra i due standard non esiste uno migliore dell’altro, scegli semplicemente in base al tipo di smartphone che hai.
Le autoradio 2 DIN top gamma sono compatibili con entrambi gli standard, ma in alcuni casi non è così: quindi, ti consiglio in fase di acquisto di verificare che il prodotto abbia Android Auto e/o Apple CarPlay.
Avrai notato che, pur trattandosi di autoradio, anche nei paragrafi precedenti ho ridotto all’osso tutti i dettagli riguardanti le uscite audio di questi dispositivi. Non si tratta evidentemente di una dimenticanza, ma semplicemente del fatto che ormai tutti i device 2 DIN sono configurati per altissimi standard audio, quindi qualsiasi device di questa categoria in termini di ascolto assicura la massima qualità.

Conclusioni

Come avrai notato nel precedente paragrafo, a mio avviso una buona autoradio 2 DIN non deve necessariamente avere troppe caratteristiche: quelle compatibili con la tecnologia DAB e con almeno uno degli standard Android Auto e Apple CarPlay sono a mio avviso più che sufficienti per un prodotto di assoluto qualità, anche perché un device che vanta questi servizi è sicuramente un top gamma.

Nonostante si tratti di appena un paio di appunti, non tutti le autoradio 2 DIN ne sono munite, e il Kenwood DMX7017DABSS non solo li vanta tutti, ma è dotato anche di ingresso per la retrocamera e display da 7 pollici: più di così davvero non si può chiedere a un device del genere.

Commenti

Ti potrebbe interessare anche