Miglior Termometro Infrarossi [Classifica TOP5 con Prezzi]

Marco Pandolfi 15/6/2020
Bosch Termometro UniversalTemp
49,90 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
Dr.Meter IR-20
 
Attualmente non disponibile
 
MIGLIORE SECONDO ME
SIMBR Termometro Frontale
39,99 € - 49,99 € (-20%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
OTTIMO PER QUALITÀ-PREZZO
MESTEK IR01D
39,92 € - 40,92 € (-2%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
PRESTAZIONI TOP
Black+Decker TLD100
57,15 € - 59,95 € (-5%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita

  • I termometri non sono più quelli di una volta, con la vecchia colonnina di mercurio che saliva e scendeva. Realizzati con tecnologia avanzata, i migliori termometri funzionano senza contatto, con puntatore a infrarossi e in alcuni casi, sono anche smart. Da utilizzare in cucina per controllare la giusta cottura dei cibi, in casa per individuare spifferi e perdite di calore su pareti, finestre o termosifoni, sono diffusi anche a livello industriale per controllare le variazioni termiche di impianti elettrici e valvole. E infine, misurano la temperatura corporea di adulti e bambini in modo preciso e accurato. Non emettono radiazioni pericolose per l'uomo ed essendo contactless, sono igienici e sicuri.
  • Per fare un confronto su caratteristiche e prezzi, ho selezionato 5 modelli di termometri infrarossi. Ho incluso quelli per il corpo umano, per la casa o gli impianti professionali. Questi sono i prodotti testati:

Bosch Termometro UniversalTemp

MIGLIOR TERMOMETRO INFRAROSSI PER ACCURATEZZA

Questo rilevatore della Bosch racchiude una buona fattura dei materiali, prestazioni affidabili e facilità d'uso. Lo puoi utilizzare in casa per misurare la temperatura di forni o frigoriferi, o per controllare l'impianto di riscaldamento domestico… ma non è omologato per uso sanitario.

Efficienza energetica e zero sprechi

Quando si tratta di ottimizzare l'isolamento della casa, il termometro a infrarossi senza contatto è la scelta giusta. Basta puntare il sensore e attivare il raggio per controllare eventuali spifferi su finestre, termosifoni o pavimenti.

Prestazioni e facilità d'uso

Il termometro Bosch non smentisce la reputazione dell'azienda tedesca per funzionalità e affidabilità. Hai due opzioni per misurare la singola temperatura o effettuare misurazioni multiple su una stessa superficie, spostando il puntatore laser in vari punti.
Dal display puoi selezionare tre valori di emissione in base alle superfici. Le radiazioni termiche di un oggetto infatti, variano a seconda del materiale. Puoi scegliere con facilità dal vetro al calcestruzzo delle pareti.

Display e campo di misurazione

Il termometro rileva un buon range di temperatura da -30 °C a +500 °C, con uno scostamento di ±1,8 °C. Il display è retroilluminato, commuta la temperatura da gradi C a F e viceversa e visualizza l'ultima rilevazione effettuata per confrontare i dati.
C'è anche l'indicatore di livello della batteria.
Il laser di livello 2 è potente, ma assolutamente sicuro per l'uomo. Peccato non sia stato progettato anche per la rilevazione della temperatura corporea.

Video YouTube

PRO
  • Rilevatore universale.
  • Display intuitivo.
  • Ampio impiego.
CONTRO
  • Non è omologato per rilevare la temperatura del corpo.

Dr.Meter IR-20

MIGLIOR TERMOMETRO INFRAROSSI PER VERSATILITÀ

Rilevatore digitale senza contatto per interni ed esterni, comodo da impugnare e con la fondina per riporlo quando non lo utilizzi. Questo modello della Dr.Meter si distingue per un impiego versatile e molte funzionalità aggiuntive.

Per uso domestico e professionale

Puoi utilizzare il rilevatore laser in casa per la temperatura dei cibi o per il freezer. È adatto anche ad un uso industriale per manutenzione e monitoraggio di impianti elettrici, tubi dell'acqua, motori e persino per controllare la giusta temperatura delle gomme dell'auto.

Specifiche e display

Maneggevole e semplice da utilizzare. Il laser ha un puntatore di color rosso che facilita la misurazione. Buone anche le caratteristiche tecniche con un range di temperatura ampio, da -50°C a 550°C. I risultati sono accurati con uno scostamento di ±2°C. Il tempo di risposta di 5 secondi è accettabile, ma non tra i più reattivi.
Il rapporto della distanza tra oggetto e termometro è quello classico di 12 a 1. Ciò vuol dire che ad una distanza di circa 70 cm, rileva la temperatura di un'area di 6 cm.
Il display digitale è retroilluminato e consente di misurare il calore anche in condizioni di scarsa illuminazione. Ha il pulsante per passare con facilità dalla rilevazione C a F.

Funzioni aggiuntive

Ho trovato utili lo spegnimento automatico dopo 7 secondi per prolungare la vita della batteria, il pulsante HOLD che blocca la rilevazione, per consentire una facile lettura e l'indicatore di carica.
Il puntatore memorizza anche la rilevazione Max e Min dell'intera superficie.
Unica pecca, non consente di variare il grado di emissione in base alla superficie, rileva la temperatura su superfici emissive a 0,95.

PRO
  • Display chiaro.
  • Spegnimento automatico.
  • Fondina per riporlo.
CONTRO
  • Non accurato per la temperatura corporea.
  • Un solo grado di emissione.

SIMBR Termometro Frontale

MIGLIOR TERMOMETRO INFRAROSSI SECONDO ME

Termometro Digitale per misurare la temperatura del corpo senza contatto. Si fa apprezzare per la presenza di un microprocessore che consente di rilevare il calore su adulti e bambini, in modo accurato e preciso.

Misura della temperatura

Il termometro frontale SIMBR si posiziona da 1 a 5 cm di distanza dal soggetto ed effettua la rilevazione in meno di 1 secondo, grazie alla tecnologia del sensore a infrarossi. Buono, ma non ottimale, il range di precisione, con uno scostamento minimo di ± 0.3.
È sicuro per la salute perché non emette radiazioni, puoi utilizzarlo quando vuoi, anche più volte al giorno. Non è a contatto quindi è più igienico. Può essere utile anche per controllare la temperatura del biberon del latte dei bambini.

Igienico e facile da usare

Il display è retroilluminato e facile da leggere. Si illumina con tre colorazioni differenti a seconda dei gradi rilevati, con allerta in rosso per la febbre alta.
Uno dei punti di forza del prodotto è la memorizzazione. Il termometro arriva a memorizzare fino a 32 rilevazioni, utile per confrontare i dati o utilizzarlo su più persone. Dopo 30 secondi di inattività si spegne per risparmiare energia. Puoi utilizzarlo bene anche in cucina per tenere sotto controllo la cottura dei cibi.
Ha la conversione automatica tra gradi Celsius e Fahrenheit. La batteria è inclusa nella confezione.

PRO
  • Facile da usare.
  • Igienico.
  • Misurazione rapida.
CONTRO
  • Non ha le istruzioni in italiano.

MESTEK IR01D

MIGLIOR TERMOMETRO INFRAROSSI PER RAPPORTO QUALITÀ PREZZO

Ho trovato il termometro Mestek IR01D un buon mix di accuratezza e versatilità ad un prezzo conveniente. Rileva la temperatura di superfici solide e liquide, puoi utilizzarlo per interni o all'esterno, per la piscina o la vasca idromassaggio. Ha un buon puntatore laser a infrarossi con 12 puntini rossi, per indirizzare bene il raggio e misurare senza contatto.

Lo utilizzi su varie superfici

Il rilevatore a infrarossi è indicato per controllare il calore del forno o dei cibi durante la cottura, per la manutenzione professionale di valvole, interruttori, condotti, pannelli elettrici, motori o forni di fusione. Può misurare anche la temperatura degli animali.
Considerata la grande varietà di utilizzo, ho apprezzato la possibilità di regolare il valore di irradiazione a seconda del materiale delle superfici. Si va dal ghiaccio all'alluminio, per ottenere valori ancora più accurati.

Buon range di temperatura

Uno dei punti di forza di questo termometro è l'ampio range di temperatura rilevata che va dai -50° C agli 800° C, con un tempo di risposta molto rapido, inferiore a 0,5 secondi.
Il rapporto di distanza dalla superficie è quello di tutti i laser senza contatto, di 12:1.
Il laser di classe 2 non rappresenta un rischio per la salute dell'uomo. Oltre al calore rileva anche il grado di umidità dell'ambiente e dell'oggetto.

Display comodo e facile da leggere

Il display è digitale ed ha veramente tutto ciò di cui hai bisogno per leggere i dati in poco tempo. È retroilluminato, ha l'indicazione dei gradi in C e F, il livello di carica della batteria e l'allarme, se la temperatura rilevata è troppo alta o troppo fredda.
Per risparmiare la carica, si spegne in automatico dopo 30 secondi di inattività.

PRO
  • Sensore di umidità.
  • Display intuitivo.
  • Ampio range di applicazione.
CONTRO
  • Non garantisce risultati affidabili per la temperatura corporea.

Black+Decker TLD100

MIGLIOR TERMOMETRO INFRAROSSI PER PRESTAZIONI

Se vuoi ottenere un buon isolamento termico in casa, evitare sprechi e perdite di energia, il Black and Decker TLD100 è il prodotto che fa al caso tuo. È un rilevatore a infrarossi, innocuo per l'uomo, senza contatto, accurato nella misurazione e con un display digitale per leggere i dati a colpo d'occhio.

Ideale per un uso domestico

Puoi dire addio agli spifferi e rilevare in qualsiasi momento le variazioni termiche di infissi, finestre, porte, pareti, condotti e tubi idraulici. Il termometro a infrarossi identifica gli eccessi di calore con la luce rossa, e le temperature fredde con la luce blu.

Rilevazione accurata e schermo digitale

Il display è composto da un pannello digitale a Led e consente una lettura agevole dei dati in gradi Celsius e gradi Fahrenheit.
Il range di temperatura rilevata è abbastanza ampio, anche per i valori sotto lo zero, va da -30°C ai 150°C. Il tempo di risposta inferiore a 1 secondo è molto buono per un termometro in questa fascia di prezzo.
Il raggio a infrarossi è potente, con un rapporto di distanza tra oggetto e termometro di 6 a 1. Ciò consente di rilevare in modo preciso la temperatura anche su una superficie molto ampia. Il margine di errore varia a seconda della temperatura, va da ±1,3°C a ±2,8°C.
Non può essere assolutamente utilizzato per la temperatura corporea, infatti non è omologato per questo uso.

PRO
  • Facile da utilizzare.
  • Buone prestazioni tecniche.
  • Affidabile.
CONTRO
  • Non c'è il manuale di istruzioni in italiano.

Quale Termometro Infrarossi Comprare

Termometro infrarossi a cosa serve e come funziona?

Il termometro a infrarossi rileva la temperatura emessa da un oggetto, una superficie o dal corpo umano, senza che ci sia un contatto diretto. È sufficiente dirigerli verso la superficie da misurare, premere il pulsante per la rilevazione sull'impugnatura e il calore emesso dall'oggetto sarà rilevato e indicato sul display.
La tecnologia infrarossi è la più adatta per la rilevazione della temperatura. Consente una misurazione veloce, attendibile e non risente delle interferenze dell’ambiente, come aria o polvere. Non danneggia gli oggetti, è innocua per il corpo umano e permette una misurazione ripetuta e prolungata nel tempo. Il puntatore a infrarossi, di solito, non funziona su superfici lucide o con riflessi.

Come utilizzare il termometro infrarossi?

Per ottenere una misurazione della temperatura ottimale, ti consiglio di puntare il raggio a infrarossi al centro della superficie e in posizione perpendicolare. Il puntatore luminoso rosso ti aiuterà ad orientare bene il raggio.
Per rilevare le radiazioni emesse da un corpo o un oggetto in modo preciso e senza errori, devi considerare il grado di emissione della superficie. L’intensità delle radiazioni emesse varia a seconda del materiale con cui è stato realizzato un oggetto. La maggior parte dei termometri ti consente di selezionare il tipo di materiale, prima della rilevazione, per avere il giusto grado di emissione.

Cos'è il rapporto di distanza?

È il rapporto fra la distanza del sensore e le dimensioni della superficie sulla quale verrà rilevata la temperatura.
Nel termometro a infrarossi questo rapporto è in generale di 12 a 1. Ciò significa che se posizioni il termometro ad una distanza di 60 cm, l’area dove verrà rilevata la temperatura sarà uguale a 5 cm (ovvero 60/12).
Se stai misurando una superficie più piccola, dovrai avvicinare il sensore. Ad esempio, a 30 cm di distanza l’area misurata sarà di 2,5 cm. Se la superficie è più grande, dovrai invece tenere il termometro più distante.

Quale termometro infrarossi comprare?

Per capire quale termometro infrarossi comprare, occorre considerare vari fattori:

Utilizzo

Esistono modelli per interno o per esterno, per misurare esclusivamente oggetti o anche per la rilevazione della temperatura corporea.
In casa il termometro a infrarossi ha vari impieghi e può misurare la temperatura del forno, del congelatore o dei cibi. Puoi utilizzarlo per controllare l’isolamento termico, per termosifoni o infissi, porte e finestre, per individuare subito eventuali perdite. Il termometro ha anche un impiego professionale ed effettua le rilevazioni termiche per motori, pompe, interruttori, valvole, impianti elettrici, piscine o vasche termali.

Range di temperatura

Nei modelli più completi e professionali il range può essere molto ampio e andare da -50°C a +500/800°C. Nei termometri per uso sanitario, il range ovviamente è più circoscritto.

Attendibilità

Ovvero l’errore di misurazione del termometro, che ovviamente dipende dall’uso. Se devi misurare la temperatura corporea un errore di +/- 0,1°C è tollerabile; se viceversa stai rilevando la temperatura di un forno il range potrà essere più ampio.

Tempo di risposta

Il termometro dovrà fornire i dati in poco tempo, in media tra 1 e 3 secondi. I termometri a infrarossi per il corpo umano hanno in generale un tempo di risposta più breve, inferiore ad 1 secondo.

Facilità d’uso

L’impugnatura dovrà essere ergonomica, il display intuitivo, meglio ancora se con l’indicatore di carica della batteria.

Quali sono le funzioni optional più comuni?

Il termometro a infrarossi offre una serie di funzioni utili per semplificare la rilevazione.
Cominciamo dalla capacità di memoria. I migliori termometri infrarossi sono in grado di salvare fino a 30 misurazioni, per avere sempre sotto controllo le variazioni di temperatura o per essere utilizzati da più persone.
Misurazione e commutazione in gradi Celsius e Fahrenheit.
Display retroilluminato al Led per rilevare la temperatura anche al buio.
Spegnimento automatico dopo qualche secondo di inutilizzo, per ottimizzare l'uso della batteria.

Vantaggi del termometro infrarossi

  • Affidabilità. Se usato in modo corretto, difficilmente il termometro a infrarossi commette errori di rilevazione.
  • Velocità di risposta.
  • Misurazione senza contatto diretto.
  • Ampio range di temperatura rilevata.
  • Sicuro e igienico.
  • Versatilità, si utilizza per vari impieghi.
  • Semplice da utilizzare.

Conclusioni

Dopo aver valutato i vari prodotti, posso dire che il miglior termometro infrarossi è il SIMBR Termometro Frontale, con puntatore senza contatto, igienico e sicuro dal punto di vista sanitario.

Maneggevole, semplice e con buone specifiche tecniche, si fa apprezzare anche per il prezzo conveniente. Uno dei punti di forza di questo apparecchio è la possibilità di memorizzare fino a 32 rilevazioni e la versatilità nell'impiego. Viene utilizzato su bambini, adulti e su piccoli oggetti domestici, come il biberon con il latte o la cottura dei cibi e le rilevazioni sono sempre accurate.

È comodo da utilizzare. Puoi rilevare la temperatura posizionando il termometro fino a 5 cm di distanza dalla fronte, il puntatore infrarossi leggerà la variazione termica in meno di 1 secondo e con uno scarto di ± 0,3 gradi.

L'estetica elegante, il design compatto ed ergonomico e il display a colori e retroilluminato completano le caratteristiche di questo termometro.

Commenti