Miglior Ripetitore WIFI [Classifica, Prezzi, Qualità]

Francesco Russo 21/4/2020
TP-Link AC1750
59,90 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
MIGLIORE SECONDO ME
Avm Fritz! Repeater 1750E International
79,99 € - 89,99 € (-11%)
Attualmente non disponibile
Spedizione gratuita
Gemeita 2100 Mbps
 
Attualmente non disponibile
 
DESIGN ECCELLENTE
D-Link COVR-C1202
93,97 € - 189,99 € (-51%)
Disponibilità immediata
 
Netgear Ex6250
69,99 € - 79,90 € (-12%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita

  • La connessione a Internet rappresenta un elemento fondamentale in ogni abitazione. Gli usi che si fanno della banda sono i più disparati: dalla navigazione sul web alla messaggistica, dalla visione di contenuti in streaming al controllo dei sistemi di domotica, dal gaming al lavoro. Considerando che gli accessi coinvolgono un numero costantemente maggiore di dispositivi e che spesso ci si connette a distanze importanti dal luogo in cui è installato il router, diventa indispensabile estendere il segnale. A tal proposito nascono i ripetitori WiFi, i quali consentono il collegamento a device situati anche oltre i 10 metri dal router, con una qualità del segnale ottimale.
  • Esistono diversi tipi di ripetitori WiFi, dai più economici e destinati per l'uso in piccole abitazioni, fino ai dispositivi con tecnologia Mesh, adatti anche per l'installazione all'esterno. Ho selezionato cinque prodotti per soddisfare qualunque esigenza, sia in fatto di budget, sia per quanto concerne le distanze da coprire e i controlli a cui accedere.
  • Alla luce della mia esperienza nel settore, il miglior ripetitore WiFi tra quelli da me scelti è il Avm Fritz! Repeater 1750E International, in virtù del suo funzionamento stabile, della sua semplicità di installazione e del favorevole rapporto qualità/prezzo.

TP-Link AC1750

IL MIGLIOR RIPETITORE WIFI PER ESIGENZE LIMITATE

Il ripetitore Wi-Fi TP-Link AC1750 2.0 è un ripetitore WiFi dotato di ben tre antenne, il quale riesce a coprire distanze superiori ai 10 metri. Semplicissime la configurazione e la gestione, che possono avvenire anche mediante app.

Quali sono le specifiche tecniche?

Il ripetitore di TP-Link supporta le reti a 2.4 e a 5 GHz: nel primo caso può raggiungere la velocità di 450 Mbps, mentre nel secondo supporta le connessioni ultra veloci fino a 1300 Mbps.

Si installa facilmente?

Il ripetitore dispone del tasto WPS, sistema che semplifica la configurazione della rete. Il dispositivo, inoltre, si avvale di un pratico indicatore a LED che ti aiuta a individuare il punto più favorevole in cui posizionarlo: il colore blu indica la presenza di un segnale forte, mentre il LED arancione si attiva se il segnale non è sufficientemente potente.

Supporta la modalità Access Point?

La porta Ethernet integrata ti permette di collegare l'apparecchio al router tramite cavo LAN, in modo tale da fungere da Access Point. Si tratta di un metodo utile se hai bisogno di importanti risorse di rete o se non disponi di un router wireless.

A chi è consigliato?

È un ripetitore ideale per chi vive in un appartamento di medie dimensioni, poiché le tre antenne funzionano a dovere in termini di estensione del segnale.

PRO
  • Facile da configurare.
  • Tre antenne esterne.
  • Tasto WPS.
  • Indicatore a LED per un efficace posizionamento.
CONTRO
  • Segnale non sempre stabile.

Avm Fritz! Repeater 1750E International

IL MIGLIOR RIPETITORE WIFI SECONDO ME

Il Fritz! Repeater 1750E International è un ripetitore WiFi potente altamente tecnologico, compatibile con la tecnologia Mesh e utilizzabile come Access Point. Un prodotto di elevata qualità consigliato se vuoi il massimo.

Che caratteristiche tecniche possiede?

Il ripetitore gestisce sia le reti a 2.4 GHz sia quelle a 5 GHz: in entrambi i casi raggiunge le massime velocità garantite dagli standard, adattandosi anche ai router delle precedenti generazioni.
Il segnale è garantito dalle antenne interne, le quali si dimostrano sufficientemente potenti per offrire una buona connessione in abitazioni di grandi dimensioni.

Come si installa?

Grazie a dei LED è possibile scegliere con facilità la sistemazione più idonea per ottenere il massimo del segnale. La configurazione può avvenire anche tramite WPS, così da eliminare qualsiasi settaggio manuale.

Posso integrarlo in una rete Mesh?

Il Fritz! Repeater 1750E International supporta pienamente la tecnologia Mesh: scegliendo questa opzione il ripetitore farà parte della rete principale, per cui non verrà creata un nuovo SSID a cui accedere.
Ottima soluzione se intendi coprire un grande raggio di azione.

È soggetto a vulnerabilità?

Il dispositivo conta sull'utilizzo della crittografia WPA2, ovvero lo standard più avanzato in termini di sicurezza. Inoltre, i costanti aggiornamenti effettuati dal produttore, consentono di beneficiare dei più innovativi standard e di funzioni utili per proteggere la rete domestica.

PRO
  • Integrabile nelle reti Mesh.
  • Facile da configurare.
  • Segnale potente.
CONTRO
  • Sporadici problemi se collegato a router di altre marche.

Gemeita 2100 Mbps

IL MIGLIOR RIPETITORE WIFI CON 6 ANTENNE

Il Gemeita 2100 Mbps è un ripetitore WiFi munito di ben 6 antenne interne, fattore che lo rende idoneo per il funzionamento in grandi appartamenti e per trasferire il segnale all'esterno dell'abitazione, come in giardino o in terrazza.

Quali sono le caratteristiche principali del dispositivo?

Il modello in oggetto è un dual band, il quale riesce a raggiungere velocità importanti, ben 1733 Mbps in modalità GHz. Il prodotto si adatta a tutti i tipi di standard wireless, offrendo buone prestazioni su ogni ambito, dalla visione di video in alta definizione al gaming, dalle videoconferenze alla navigazione sul Web.

Come si installa?

Come la maggior parte dei ripetitori WiFi presenti in commercio, il Gemeita 2100 Mbps si avvale della tecnologia WPS, per cui per la configurazione è sufficiente la pressione di un tasto.
Per utilizzarlo non occorre altro che collegare il dispositivo a una presa di rete.

Che altre caratteristiche possiede?

Il device, vista la presenza di un ingresso LAN, può dare vita a una connessione Access Point, onde supportare dispositivi non wireless oppure per fornire una connessione più stabile, opzione che consiglio prevalentemente a chi gioca online e a coloro che usano la rete per effettuare videoconferenze di lavoro.

Come vengono gestite le due bande?

Il Gemeita 2100 Mbps gestisce in automatico la connessione alla bande, scegliendo a quale rete associarsi in base all'intensità del segnale.

PRO
  • Sei antenne integrate per offrire il massimo del segnale.
  • Alte velocità.
  • Bel design.
CONTRO
  • Materiali costruttivi di bassa qualità.

D-Link COVR-C1202

IL MIGLIOR RIPETITORE WIFI PER DESIGN

Il D-Link COVR-C1202 è un completo sistema Mesh, il quale è composto da un'unità principale da associare al router e da due satelliti da installare nelle zone desiderate dell'abitazione.

Quali sono le sue caratteristiche principali?

Il dispositivo consente di viaggiare a velocità importanti, in quanto sfrutta lo standard MU-MIMO, che permette a quattro dispositivi di accedere in contemporanea al trasferimento dei dati, a differenza della singola gestione dei normali ripetitori. Il prodotto raggiunge la velocità massima di 1,2 Gbps.

Come si collega alla rete?

In questo caso non siamo di fronte ad un semplice ripetitore WiFi, in quanto parliamo di un sistema più complesso con cui creare una rete Mesh. L'associazione dell'apparato centrale e dei due satelliti è già preconfigurata, per cui la procedura si completa in pochi secondi sfruttando il WPS.

A chi è indicato il D-Link COVR-C1202?

Ti suggerisco questo dispositivo se pretendi la massima velocità e un segnale stabile in presenza di distanze di rilievo, in primis per portare la connessione in giardino.
È un ottimo device anche per chi si muove spesso all'interno della proprietà e non vuole incorrere in problemi di cambio rete, poiché viene sfruttata la tecnologia Mesh.

Quali sono i punti di forza del dispositivo?

Il gestore della rete ha la massima possibilità di controllo su tutti gli apparati connessi, per cui è possibile limitare l'accesso alla banda agli altri utenti e pianificare dei determinati orari in cui lasciare l'accesso libero a tutti.

PRO
  • Tecnologia Mesh.
  • Elevata velocità di navigazione.
  • Completo controllo sugli utenti connessi alla rete.
CONTRO
  • App per il controllo della rete migliorabile.
  • Frequenti disconnessioni dei satelliti.

Netgear Ex6250

IL MIGLIOR RIPETITORE WIFI PER GENITORI

Il ripetitore Wi-Fi Netgear Ex6250 rappresenta un'avanzata soluzione per diffondere il segnale WiFi in tutta l'abitazione. Il prodotto è compatibile con le reti Mesh e supporta fino a 20 dispositivi collegati in contemporanea, ottimizzando le velocità di connessione attraverso un'intelligente gestione delle bande a 2.4 e a 5 GHz.

Quali caratteristiche di rilievo possiede?

È un ripetitore per esigenze elevate, realizzato per estendere la copertura WiFi fino a 110 mq. Eccellente la velocità massima raggiungibile, che si attesta a 1750 Mbps per quanto riguarda la banda a 5 GHZ.
Il prodotto è associabile a una rete Mesh, così potrai ottenere costantemente un segnale stabile ed evitare le disconnessioni dalla rete quando ti allontani dal ripetitore.

Come si configura?

La configurazione avviene automaticamente premendo un pulsante. Puoi collegare al ripetitore una cavo LAN e connettere qualsiasi dispositivo cablato, beneficiando di conseguenza di velocità maggiori e di una più stabile connessione.

Come si controlla?

Per le necessità più avanzate è disponibile un'app gratuita che permette di controllare gli accessi e di effettuare delle restrizioni sulle connessioni di utenti e di dispositivi.
Uno strumento estremamente valido per i genitori che intendono limitare le ore di connessione a Internet da parte dei figli.

PRO
  • Compatibile con lo standard Mesh.
  • Velocità in 5 GHZ di ben 1750 Mbps.
  • Avanzato controllo sugli accessi.
CONTRO
  • Difficoltà di connessione in WiFi.
  • Tecnologia Mesh non strutturata in modo opportuno.

A cosa servono i ripetitori WiFi?

I ripetitori WiFi consentono di estendere il segnale della rete wireless domestica, con l'obiettivo di poter raggiungere senza problemi ogni zona dell'abitazione, compresi gli spazi adiacenti situati a stretto raggio. Considerando la presenza in casa di numerosi dispositivi, tra cui quelli mobili come smartphone e tablet, estendere il segnale WiFi è un'operazione sempre più diffusa.

Come funzionano i ripetitori WiFi?

Generalmente i ripetitori WiFi sono dei piccoli dispositivi esterni da collegare direttamente alla presa elettrica. La rilevazione della rete avviene in modo intuitivo e rapido e, non appena terminata la configurazione, è possibile accedere a un secondo SSID all'interno della stessa linea, estendendo così la portata del segnale.

Su quali bande di frequenza operano?

Proprio come i router di ultima generazione, i ripetitori WiFi moderni operano in dual band, per cui supportano sia la banda a 2.4 GHz, sia quella a 5 GHz. L'associazione viene fatta in modo automatico, a seconda se è preferibile per il dispositivo sfruttare una banda piuttosto che l'altra, al fine di ottenere le migliori performance.

A cosa devo fare attenzione prima di acquistare il ripetitore WiFi?

Un aspetto da tenere in considerazione per evitare un acquisto sbagliato riguarda la classe WiFi: per ottenere prestazioni migliori in termini di velocità è bene che il ripetitore supporti lo standard 802.11 n e possibilmente lo standard 802.11 AC, il quale raggiunge la velocità di 1.3 Gbps.

Quali sono le differenze fra le bande a 2.4 e a 5 GHz?

La banda a 2.4 GHz ha tra i propri vantaggi la stabilità di connessione e la sua ampia portata. Di contro ha una velocità di connessione limitata. La banda a 5 GHz, invece, pur possedendo meno portata garantisce velocità più alte, risultando ideale per la connessione con i computer, con le console e con le Smart TV. Attenzione: non tutti i device sono compatibili con la banda a 5 GHz.

Cos'è la tecnologia WPS?

Importante standard per semplificare l'associazione tra il router e il ripetitore WiFi è il WPS (Wi-Fi Protected Setup). Parliamo di una tecnologia che permette, mediante la pressione di un tasto, di mettere in comunicazione automaticamente il router e il ripetitore, velocizzando in modo notevole la configurazione della rete.
Lo svantaggio dello standard WPS è rappresentato dalla sua vulnerabilità, che spesso ha portato a minare la sicurezza della rete.

In cosa consiste il Mesh Networking?

Il Mesh Networking è una tecnologia che si fonda su un router principale da collegare al modem, e su un numero variabile di satelliti, i quali possono essere collocati in qualunque punto dell'abitazione o all'esterno.
Il grande vantaggio di questo sistema è dato dalla presenza di un solo SSID (il nome della rete WiFi) e di una sola password: ciò significa che, a differenza di quanto avviene con i ripetitori tradizionali, puoi rimanere costantemente connesso senza incorrere in disconnessioni dovute al cambio automatico tra le reti.

Ecco un video che spiega cosa sia il Mesh Networking:

Come scelgo il ripetitore più adatto alle mie esigenze?

Il ripetitore WiFi va scelto a seconda della portata che intendi ottenere.
Per piccole abitazioni può essere sufficiente un ripetitore standard, mentre per coprire distanze maggiori, ti suggerisco di orientarti su un modello dotato di più antenne.
Se, invece, desideri usufruire di un maggiore controllo dei dispositivi ed evitare il cambio di rete in base agli spostamenti, è bene che opti per un sistema Mesh, il quale scongiura le frequenti disconnessioni.

Quali dispositivi posso connettere al ripetitore WiFi?

Tutti i device dotati di modulo WiFi possono essere connessi al ripetitore. Si va dai comuni dispositivi come smartphone, tablet, computer e Smart TV, fino alle apparecchiature relative alla domotica, come Alexa, Google Home e come le telecamere IP per la videosorveglianza.

Posso trasformare in WiFi un router privo di tecnologia wireless?

I ripetitori WiFi provvisti di ingresso LAN possono essere utilizzati come Access Point e quindi aggiungere la connettività wireless a un dispositivo privo di tale tecnologia.
Inoltre puoi usare l'ingresso LAN anche su router wireless per ottenere una trasmissione del segnale più stabile e per aumentare la portata qualora quella del modem non fosse particolarmente efficiente.

Cos'è la tecnologia MU-MIMO?

È una tecnologia in possesso ai ripetitori più costosi. Si tratta di un sistema che si basa sulla banda a 5 GHz, il quale consente di gestire in contemporanea fino a quattro richieste di trasferimento dati da parte dei dispositivi connessi, mentre nei router tradizionali ciò avviene con un device per volta.
Per utilizzare lo standard MU-MIMO, è necessario che il terminale che si intende collegare sia compatibile.

Conclusione

Seppur le esigenze da parte degli utenti sono variabili, la scelta di un ripetitore WiFi deve, in ogni caso, soddisfare determinati requisiti, come la compatibilità con gli standard wireless più recenti e la possibilità di connettersi a entrambe le bande, assicurando un segnale stabile e velocità di connessione elevate.

Confermo che il miglior ripetitore WiFi tra quelli da me analizzati è il Avm Fritz! Repeater 1750E International.

È un dispositivo che presenta pochi difetti e che si dimostra affidabile, veloce, facile da configurare e inseribile in una rete Mesh. La sua indubbia qualità lo rende ideale per ogni utilizzo, soddisfacendo in pieno i fabbisogni familiari e gestendo alla perfezione le abitazioni di grandezza importante o strutturate su più livello.

Che si tratti di fare videoconferenze, di giocare o semplicemente di coprire in modo ottimale tutte le zone della casa, il device di Avm risponde perfettamente ai requisiti richiesti a un prodotto della sua categoria, mantenendo costi più che contenuti. Un ripetitore WiFi su cui puoi puntare ad occhi chiusi.