Miglior Ellittica [Confronto Prezzi, Voti e Recensioni]

Luca D'Amato 28/11/2020
Kettler Cross-trainer AXOX Elliptical P
 
Attualmente non disponibile
 
MIGLIORE SECONDO ME
Sportstech CX640
 
Attualmente non disponibile
 
Bluefin Fitness Ellittica Cross Trainer Curv 3.0
 
Attualmente non disponibile
 
CONVENIENTE
Diadora Nowa Cross
 
Attualmente non disponibile
 
OTTIMO PER QUALITÀ-PREZZO
Sportstech CX608
362,90 €
Disponibilità: 28 maggio 2021
 

  • L'ellittica, nota anche come "cross-trainer", rappresenta uno di migliori attrezzi per l'allenamento cardio-fitness indoor in quanto, oltre alle gambe, vengono coinvolti muscoli di petto, addome, spalle e braccia con un vantaggio importante: l'assenza di sollecitazioni e impatti su legamenti e articolazioni. A caratterizzarla, rispetto alla cyclette, è il movimento circolare guidato. Il nome "ellittica" è legato al fatto che nell'utilizzarla, le gambe sono spinte a compiere un movimento di tipo ellittico. Non a caso è possibile definire l'ellittica una variante evoluta sia della bici da camera che del tapis roulant. La pedalata, associata allo spostamento degli arti superiori, finisce per determinare movimenti simili a quelli propri dello sci di fondo.
  • La mia scelta è ricaduta su questi modelli realizzati, rispettivamente:
  • Sono riuscito a dedicare ad ogni ellittica un tempo sufficiente per avere un'idea su pregi e difetti, e valutare l'effettivo impatto dell'esercizio su muscoli e articolazioni. Al termine delle mie considerazioni, è stata l'ellittica Sportstech CX640 a imporsi in un'ipotetica classifica.
  • Ho aggiornato questa recensione il 28.11.2020 e inserito anche una guida con domande e risposte.

1
Kettler Cross-trainer AXOX Elliptical P

MIGLIOR ELLITTICA MULTI-UTENTE

Kettler, con questo modello, ha portato sul mercato un attrezzo di qualità adatto a utenti con esigenze diverse (si pensi ai componenti di una famiglia). Si tratta, infatti, di un modello che ha nella versatilità uno dei suoi punti di forza. Elegante e compatta, a differenziare AXOX Elliptical P sono anche delle scelte di design particolarmente apprezzabili.

Programmi disponibili e monitoraggio della frequenza cardiaca

Potrai scegliere tra 12 programmi preimpostati, oppure optare per 4 allenamenti personalizzabili, uno per ogni profilo personale. Pertanto, se vi ritroverete in 4 a utilizzare l'ellittica, ognuno avrà l'occasione di impostare un allenamento su misura.
Kettler AXOX Elliptical P ti permetterà anche di selezionare, attraverso il programma HRC apposito, un livello massimo di frequenza cardiaca per un'intera sessione. Nel caso dovessi superarlo un avviso sonoro ti inviterà ad abbassare il ritmo per rientrare nei parametri.

Volano e resistenza

Il volano da 14 kg è sufficiente a garantire una pedalata al tempo stesso fluida e silenziosa. E la resistenza? La scelta del produttore ha premiato una resistenza magnetica elettronica, che potrai variare su 16 livelli differenti servendoti dei alcuni pulsanti.

La console

La console vede un display LCD retroilluminato che riporta dati su velocità, tempo e distanza. Sono 7, in totale, le funzioni visualizzabili allo stesso momento. Interessante è la possibilità di disporre di un grafico riassuntivo.
Il modello Kettler, inoltre, fornisce una stima delle calorie consumate e delle pulsazioni. A rilevarle sono i sensori manuali "Hand Grip" posti sul manubrio o, in alternativa, la clip applicabile all'orecchio, inclusa nella confezione. Desideri una misurazione più accurata? A fornirtela sarà una fascia cardiaca Polar, acquistabile a parte.

Comfort

Ho trovato comodo il cross trainer di casa Kettler; le pedane regolabili su 3 posizioni svolgono un ottimo lavoro da questo punto di vista.
Il trasferimento da una parte all'altra della stanza (o tra due ambienti) potrebbe apparire a prima vista complicato leggendo i dati relativi al peso dell'attrezzo (70 kg) e alle sue dimensioni (185 x 68 x 164 cm). In realtà, grazie alle comode rotelle l'operazione si rivela più semplice del previsto.
Il peso, d'altro canto, è giustificato dalla qualità dei materiali impiegati, a tutto vantaggio della solidità della struttura. L'ellittica è in grado di sostenere utenti fino a 130 kg.

PRO
  • 4 profili diversi, uno per ogni utente.
  • Volano anteriore.
  • Design impeccabile.
  • Strutturalmente molto resistente.
CONTRO
  • Prezzo piuttosto elevato.
  • La fascia cardio non è inclusa nella confezione.

2
Sportstech CX640

MIGLIOR ELLITTICA SECONDO ME

Se stai valutando l'acquisto di un'ellittica, e ritieni fondamentale la presenza di un gran numero di programmi preimpostati, scegliendo il modello CX640 del marchio tedesco Sportstech andrai sul sicuro. Sono ben 26, infatti, i programmi preinstallati, cui vanno ad aggiungersi ben 5 programmi HRC.

Sistema di frenatura e massa volanica

Questo cross-trainer presenta un sistema di frenatura magnetica computerizzato, impostabile su 16 differenti livelli. Associato a una massa volanica di 24 kg assicura un movimento molto naturale delle gambe. Il peso elevato del volano (la scelta è ricaduta su un volano anteriore, più performante) ti permetterà di utilizzare l'attrezzo a qualsiasi ora, anche di sera, senza rischiare di recare disturbo a coinquilini e vicini di casa.

Dimensioni e ingombro

Le dimensioni piuttosto contenute (157 x 66 x 167 cm) della Sportstech CX640 si riflettono positivamente sul peso, pari a 55 kg. Spostarla, anche grazie alle rotelle e al sistema a rotaie salvaspazio, è piuttosto comodo e veloce.

Display e compatibilità con Home Fitness 2.0

Il display compatto ti permetterà di monitorare costantemente diversi parametri. Il cardiofrequenzimetro è integrato sulle impugnature ma, se preferisci, potrai indossare una cintura cardio.
Questo modello è compatibile con Home Fitness 2.0, per allenamenti corredati da video live, training e funzioni streaming. E il supporto tablet integrato è perfetto per guardare video durante l'allenamento.
A rendere ancora più completa l'ellittica è il supporto per le bottiglie, utile soprattutto nei mesi più caldi, o in caso di allenamenti intensi.

Video YouTube

Video istruzioni come montare l’ellittica Sportstech CX640:

PRO
  • Volano da 24 kg.
  • Moltissimi programmi pre-impostati.
  • Possibilità di utilizzare la App Home Fitness 2.0.
  • Rapporto qualità/prezzo davvero eccellente.
CONTRO
  • Può accadere che la console non si spenga automaticamente al termine dell'allenamento.
  • Il manuale fornito non è in italiano.

3
Bluefin Fitness Ellittica Cross Trainer Curv 3.0

MIGLIOR ELLITTICA PER COMFORT

Con il modello Curv 3.0, l'azienda inglese Bluefin Fitness ha puntato con decisione su un'ellittica in grado di distinguersi per la sua comodità. Da qui l'idea di proporre sedile e manubrio regolabili, rispettivamente, in 7 e 6 posizioni differenti.

È un modello silenzioso?

Pur non offrendo un volano tra i più pesanti in circolazione (14 kg), rimarrai piacevolmente sorpreso dalla silenziosità del Curv 3.0. I freni magnetici, e il sistema "silent dirve autoalimentato" sembrano svolgere perfettamente il proprio lavoro.

I programmi e lo schermo LCD

Ai 12 programmi automatici si aggiungono 16 programmi manuali.
L'ellittica è compatibile con l'App Fitness E-Health, consentendoti di personalizzare gli allenamenti in base agli obiettivi che ti sarai prefisso.
Per tenere traccia delle tue sessioni, e analizzarne i risultati, potrai collegarti da smartphone o tablet. Sarà lo schermo LCD retroilluminato a fornirti informazioni in merito a durata dell'allenamento, distanza completata, calorie bruciate a battito cardiaco.

Altre caratteristiche importanti

Di questo modello prodotto da Bluefin Fitness voglio ricordare il volano posteriore, il doppio corrimano ergonomico (la presa sarà sempre salda) e i pedali XL con reticolo dinamico anti-scivolamento. E’ proprio l'ampiezza dei pedali a permetterti di variare la posizione e le falcate, massimizzando la fluidità dei movimenti.
Non mi hanno entusiasmato, invece, le scelte estetiche adottate; anche osservandolo più volte il cross-trainer mi è parso eccessivamente "squadrato" per i miei gusti.

PRO
  • Sistema Silent Drive per allenamenti a basso livello di rumorosità.
  • Pedali ampi antiscivolo.
  • Compatibile con l'App Fitness E-Health.
CONTRO
  • Potrebbe offrire qualche programma di allenamento in più.
  • Design a mio avviso non riuscitissimo.

4
Diadora Nowa Cross

L'ELLITTICA CON IL MIGLIOR RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO

Vuoi allenarti tra le mura domestiche, e sei in cerca di un'ellittica che sia facile da montare, risulti poco ingombrante e non ti obblighi a investire una cifra eccessiva? La Diadora Nowa Cross potrebbe avere le caratteristiche ideali per te!

Programmi e livelli di resistenza

Sono 20 i programmi preimpostati offerti da questo attrezzo targato Diadora. Agli 8 programmi di resistenza, se ne affiancano 4 target, 4 utente, 1 a Watt costanti e 3 programmi HRC "Heart Rate Control" (meglio noti come HRC) impostati sul battito cardiaco. Questi ultimi, in base alla tua scelta, modificheranno automaticamente velocità e resistenza al fine di mantenere costante la frequenza cardiaca. Sedici, invece, sono i livelli di resistenza allo sforzo.

Display per la rilevazione dei dati

Diadora Nowa Cross dispone di un display LCD retroilluminato (13 x 6 cm), che ti permetterà di monitorare in tempo reale durata dell'allenamento, velocità, distanza percorsa, calorie consumate, frequenza cardiaca e Watt. Offre anche un comodo porta tablet e pedali regolabili su 3 posizioni.

Dimensioni e ingombro

Le dimensioni dell'ellittica sono piuttosto contenute (106 x 50 x 146 cm), per un peso che raggiunge i 39,5 kg. Mi è parso ottimo il peso massimo utilizzatore supportato, pari a 130 kg. Questo ne rende possibile l'utilizzo anche da chi ha qualche chilo in più per tonificare gambe, braccia, glutei e addominali.
Le ruote ti consentiranno di spostare l'attrezzo, e di trasferirlo in un'altra stanza, senza fare la minima fatica.

PRO
  • Offre un numero elevato di programmi di allenamento.
  • Leggera e poco ingombrante.
  • Possibilità di impostare programmi HRC.
CONTRO
  • Gli utenti di un certo peso potrebbero trovarla poco stabile.
  • Struttura che mi aspettavo più solida.

5
Sportstech CX608

MIGLIOR ELLITTICA PER QUALITÀ PREZZO

362,90 € Disponibilità: 28 maggio 2021

Ti piacerebbe acquistare un'ellittica per mantenerti in forma, ma non hai certo intenzione di allenarti tutti i giorni? Non vuoi porti particolari obiettivi, mirando solamente a rassodare i muscoli e allentare la morsa dello stress? In questo caso Sportstech CX608, adatta a utenti fino ai 120 kg di peso, potrà fare al caso tuo.

Qualità tedesca a basso prezzo

Il cross trainer in oggetto costituisce il modello più economico del produttore tedesco e, pur non potendo offrire performance di alto livello, ha sufficienti frecce al proprio arco per mostrarsi interessante.
Innanzitutto offre un volano da 12 kg, con resistenza meccanica. Una scelta qualitativamente inferiore alla resistenza magnetica, ma comunque in grado di garantire una pedalata silenziosa: questo grazie a un efficace sistema di trazione a cinghia.

Programmi, compatibilità e display

Per i tuoi allenamenti potrai scegliere tra 12 programmi regolabili, e 8 diversi livelli di resistenza. La compatibilità con l'App Kinomap ti permetterà di beneficiare via bluetooth di tutorial e coaching. Il display multifunzione monitora distanza, calorie, polso, velocità e tempo trascorso dall'inizio della sessione.
CX608 è compatibile anche con le fasce pettorali, per una rilevazione ottimale dei battiti cardiaci.

Pedane e dimensioni attrezzo

Pedali antiscivolo di grandi dimensioni, porta-tablet e supporto per le bevande sono dei surplus apprezzabili. Di dimensioni contenute (121 x 55 x 160 cm), questo modello pre-assemblato ha anche il vantaggio di poter essere montato in pochi minuti.

PRO
  • Economica.
  • Veloce da assemblare e poco ingombrante.
  • Compatibile con la App Kinomap.
CONTRO
  • Performance in linea con il prezzo: non idonea ad allenamenti intensivi.
  • Non supporta utenti che superano i 120 kg di peso.

6
SportsTech CX2

L'ELLITTICA CHE FUNZIONA SENZA ENERGIA ELETTRICA

869,00 €

Il marchio Sportstech è noto, nell'ambito dell'home fitness, per la costante propulsione all'innovazione che, abbinata alla qualità di quanto proposto, l'ha portata a divenire un importante punto di riferimento per gli sportivi. E l'ellittica CX2 è un'ulteriore conferma dell'ottimo lavoro svolto.
Ad avermi stuzzicato fin dai primi istanti, è stata la possibilità di mettere alla prova il sistema auto-generante, che permette di utilizzare l'attrezzo senza collegarlo alla presa di corrente.

Caratteristiche strutturali

Sportstech CX2 è un'ellittica che trasmette una sensazione di estrema solidità. Del peso di 55 kg, e con dimensioni pari a 142 x 62 x 171 cm, è in grado di supportare utenti fino ai 120 kg. A garantire una pedalata estremamente fluida, naturale e silenziosa è un volano da ben 27 kg: un valore elevatissimo difficilmente riscontrabile in altri dispositivi appartenenti alla medesima fascia di mercato.
Dispone di un sistema di frenatura magnetica (svolge un lavoro eccellente, assicurando una frenata uniforme) e si caratterizza per una resistenza a 24 livelli, gestita dal computer integrato.

Il sistema di generazione automatico

Lo ritengo uno dei punti di forza dell'ellittica Sportstech CX2, in quanto consente di posizionare l'attrezzo praticamente ovunque, anche in ambienti (ad esempio diversi garage) in cui non è possibile usufruire di corrente elettrica. È un apposito sistema di impulso integrato, infatti, a generare corrente nel corso degli allenamenti.

Compatibilità con le App

Trattandosi di un modello di ellittica di ultima generazione, Sportstech CX2 può essere utilizzata in combinazione con la App Home Fitness 2.0. Il vantaggio? Possibilità infinite di personalizzare gli allenamenti, un coach a disposizione e moltissimi dati rilevati nel corso delle sessioni. Tenere monitorati i tuoi progressi sarà veramente semplice! E potrai anche collegare l'attrezzo al tablet (ad accoglierlo sarà un pratico supporto) tramite Bluetooth.

PRO
  • Volano tra i più pesanti del mercato per pedalate fluide e silenziose.
  • Non necessita di allacciamento alla rete elettrica.
  • Resistenza su 24 livelli.
  • Materiali di qualità.
CONTRO
  • La App potrebbe crashare se utilizzata con alcuni dispositivi.
  • Molto silenziosa per utenti fino ai 100 kg, ma rumorosa ospitando persone più pesanti.
  • Qualità e funzionalità al top, ma a fronte di un prezzo elevato.

7
BOUDECH Boost 5000

IL MODELLO PIÙ' LEGGERO DEL MERCATO

Arriva da Boudech l'ellittica Boost 5000, un modello a trazione anteriore con volano da 5 kg che potrai acquistare se sei in cerca di un attrezzo offerto a un prezzo accessibile e di dimensioni contenute.

Dimensioni, peso e portata massima

Misurando 98 x 22 x 65 cm, Boost 5000 può essere posizionata ovunque. Il suo peso, di soli 20 kg, rende questo modello uno dei più leggeri del mercato. E tale caratteristica consente anche a persone di una certa età, che desiderano mantenersi in forma, di trasferire l'ellittica in un'altra stanza conclusi gli allenamenti. La portata massima, pur non elevata (110 kg), è più che soddisfacente considerando la leggerezza dell'ellittica.

Materiali impiegati

Sorprendentemente, soprattutto tenendo conto del prezzo ridotto, Boudech ha scelto un materiale come l'acciaio, noto per la sua resistenza all'usura. Buono anche il rivestimento in morbida schiuma espansa dei manubri.

Schermo e volano

Dallo schermo di dimensioni contenute, potrai leggere le informazioni relative a distanza percorsa, durata della sessione, velocità, calorie bruciate e pulsazioni cardiache. Pur offrendo un volano di soli 5 kg la pedalata si rivela fluida, e non noterai rumori particolari durante le sessioni.

PRO
  • Buon rapporto qualità/prezzo.
  • Operazioni di montaggio molto semplici.
  • Silenziosa.
  • Peso irrisorio e dimensioni ridottissime.
CONTRO
  • Poco stabile nelle sessioni particolarmente intense.
  • La regolazione dello sforzo non è costante.
  • Volano di soli 5 kg.
  • Funzionalità ridotte.

8
BH Fitness Quick G233N

IL MODELLO IDEALE PER SVOLGERE SESSIONI SALTUARIE

342,92 € 419,00 € (-18%)

Il mondo delle cyclette è sempre più vasto, e questo rende meno semplice trovare l'articolo migliore per quelle che sono le esigenze personali. Il rischio è di spendere troppo per un prodotto destinato magari a rimanere impolverato in un angolo della casa.
Stai valutando l'acquisto di un'ellittica indicata sia per chi ne ha già posseduta una, che per gli utenti incuriositi da questa tipologia di attrezzo? E non hai intenzione di effettuare più di 2-3 allenamenti a settimana? Allora mi sento di consigliarti il modello Quick G233N prodotto da BH Fitness.

Struttura

Proposta a un prezzo decisamente abbordabile, questa ellittica dalle linee semplici, ma non scontate, è caratterizzata da un volano da 8 kg, una falcata di 36 cm, dimensioni di 110 x 61 x 144 cm e un peso di 36 kg. Può ospitare senza problemi utenti di peso non superiore ai 110 kg.

Display LCD

Il display LCD mi è sembrato decisamente intuitivo. Dallo schermo è possibile visualizzare distanza, velocità e consumo calorico, ma anche impostare timer e regolare l'intensità dello sforzo. È un sensore a rilevare la frequenza cardiaca.

Agilità della pedalata e programmi

Sono rimasto piacevolmente sorpreso dallo spazio offerto dai pedali. BH Fitness Quick G233N si distingue anche per la possibilità di selezionare due particolari programmi di allenamento: uno è un programma specifico per il recupero, mentre l'altro facilita lo smaltimento del grasso corporeo in eccesso.

Sistema frenante e rumorosità

Il sistema frenante adottato da questa ellittica è magnetico. Quali sono i vantaggi? Non sarai costretto a effettuare alcun intervento di manutenzione, ed è proprio la presenza di magneti a rendere l'attrezzo molto silenzioso, soprattutto se posto a confronto con modelli dotati di cinghia di trasmissione. Un bel vantaggio per chi abita in appartamento e si allena in orari particolari! E le rotelle per il trasporto ti consentiranno di spostarlo in un attimo.

PRO
  • Molto semplice da montare.
  • Display LCD intuibile.
  • Utili i due programmi per il recupero e la riduzione grasso corporeo.
CONTRO
  • Solo 8 livelli di resistenza.
  • Qualche cigolio di troppo impostando resistenze elevate.

9
Klarfit Orbit FIT3-90300-advc

L'ELLITTICA PIÙ' ECONOMICA

È la struttura in acciaio il punto di forza dell'ellittica Klarfit Orbit. E si tratta di una scelta non scontata, soprattutto se penso al prezzo di questo attrezzo, davvero basso!

Vantaggi della trazione anteriore

Quello lanciato sul mercato da Klarfit è un modello a trazione anteriore (quindi con il volano posto all'altezza del manubrio) di discreta qualità. Se è vero che le ellittiche a trazione anteriore richiedono all'utente uno sforzo più intenso, è altrettanto vero che i risultati ottenuti dall'allenamento sono migliori. Di buon livello il volano, del peso di 12 kg. Per regolare la resistenza è sufficiente agire sull'apposita manopola.

Peso, dimensioni e carico supportato

Klarfit Orbit ha una struttura molto leggera, tanto da pesare solamente 23 kg. Se hai poco spazio libero in casa, scegliendo questa ellittica non avrai problemi: le sue dimensioni, infatti, sono pari a 98 x 67 x 23 cm. Compattezza ai massimi livelli che ha come unico aspetto negativo il fatto di rendere questo attrezzo un acquisto consigliabile soprattutto agli utenti non troppo alti. Questo in quanto può supportare un carico massimo di 100 kg.

Materiali impiegati e rumorosità

L'abbinamento di acciaio e plastica permette a questo modello di rimanere ben piantato a terra durante gli allenamenti. E l'assenza di fastidiosi cigolii è garanzia di un basso livello di rumorosità.

Display

Allo schermo presente nel manubrio (quest'ultimo regolabile in altezza su 4 differenti posizioni) spetta il compito di mostrare durante le sessioni chilometri percorsi, calorie e battito cardiaco. Davvero un peccato l'assenza di programmi pre-impostati. Ma, evidentemente, considerando il prezzo dell'ellittica era necessario qualche sacrificio.
Per variare i tuoi allenamenti dovrai limitarti a regolare la resistenza, scegliendo di lavorare sull'agilità o di puntare su una resistenza più elevata.

PRO
  • Compattezza ai massimi livelli.
  • Rapporto qualità/prezzo eccellente.
  • Modello a trazione anteriore.
  • Display di facile lettura.
CONTRO
  • Assenza di qualunque programma pre-impostato.
  • Livelli di resistenza non tarati ottimamente.
  • Peso supportato di soli 100 kg.
  • Esteticamente migliorabile.

10
Hammer Crosstech XTR

MIGLIOR ELLITTICA LOW COST

Voglio subito dirimere ogni dubbio: leggendo le caratteristiche riportate sulla confezione, e all'interno del libretto di istruzioni del Crosstech XTR di Hammer, mi aspettavo faville da questa ellittica. Alla prova dei fatti, però, devo dire di essere rimasto piuttosto deluso… forse avevo solo posto la mia asticella troppo in alto!

A chi si rivolge questo modello?

Fatto salvo quanto appena scritto, ad ogni modo le note positive in casa Hammer non mancano. In particolare, considerando il suo prezzo, Crosstech XTR potrebbe rivelarsi un acquisto azzeccato se il tuo obiettivo è allenarti con un'ellittica senza dover spendere eccessivamente. Avrai a disposizione un attrezzo piuttosto robusto dotato di un sistema di resistenza magnetico.

Display e sensori palmari

L'ampio display LCD riporta i dati relativi a velocità, durata dell'allenamento, calorie consumate, distanza e numeri di giri percorsi al minuto. Sono i sensori palmari, presenti negli appoggi centrali, a trasmettere al computer centrali i dati sulla frequenza cardiaca.

Volano, resistenza e rumorosità

Il volano posteriore è di buon livello (16 kg) e può fare affidamento su un sistema frenante magnetico. I diversi livelli di resistenza sono selezionabili dall'apposita ghiera di selezione. Una delle note più positive riguardano la bassa rumorosità del Crosstech XTR; anche utilizzandolo in condominio il tuo allenamento sarà silenzioso dall'inizio alla fine.

Peso e dimensioni

Il peso estremamente ridotto dell'ellittica (meno di 40 kg), e le dimensioni tutt'altro che ingombranti (123 x 54 x 156 cm), ne facilitano sia il posizionamento che lo spostamento. Nonostante la leggerezza, questo modello non ha problemi nel supportare utenti fino a 130 kg di peso.

Video YouTube

PRO
  • Volano da 16 kg.
  • Modello estremamente leggero.
  • Facilmente inseribile in qualsiasi ambiente grazie alle dimensioni contenute.
CONTRO
  • Materiali non di prima qualità ne sconsigliano un utilizzo intensivo.
  • Tende a cigolare troppo se utilizzato con frequenza.

Quanto costa una ellittica?

Oggi, il prezzo medio di una ellittica è pari a 524,94 €, calcolato come media dei prodotti presenti in questa classifica.

Negli ultimi 30 giorni, il prezzo minimo è stato pari a 465,00 € ed il prezzo massimo pari a 699,00 €.

Andamento prezzo medio

Domande e Risposte su Come Scegliere una Ellittica

A cosa serve e come si usa l’ellittica?

L'ellittica, come ho già sottolineato nelle prime righe di questo articolo, permette di allenarsi senza eccessivo sforzo riuscendo a tonificare diversi gruppi muscolari. Semplicemente variando la resistenza, e affidandosi ai programmi presenti (o creandone di personalizzati), è possibile creare sessioni ad hoc tenendo conto della propria condizione fisica e degli obiettivi. Rispetto ad attrezzi altrettanto diffusi come stepper, cyclette e tapis roulant, il cross-trainer è perfetto anche per chi desidera allenamenti più leggeri.

Quali sono i benefici?

Un allenamento costante con l'ellittica risulta certamente benefico per l'organismo. Innanzitutto, trattandosi di un attrezzo pensato per l'allenamento cardio-fitness, consente di bruciare i grassi: ti ritroverai a perdere più velocemente del previsto gli eventuali chili in eccesso. Sessioni di breve durata sono sufficienti per tonificare muscoli di gambe e glutei, rassodare gli addominali, e allenare anche braccia e spalle.

Ellittica e patologie: per quali è utile?

L'ellittica viene spesso consigliata a chi sta cercando di recuperare da un infortunio muscolare, ma anche alle persone in fase di riabilitazione da artrite e problemi articolari. Se soffri di dolori a legamenti e menisco, o sei costretto a convivere con un fastidioso mal di schiena potrai tranquillamente fare ricorso all'ellittica. Altri effetti positivi sono una migliorata circolazione sanguigna e una maggiore resistenza cardiaca.

Come allenarsi con L'ELLITTICA

Elementi da valutare prima dell'acquisto di un'ellittica

Ritieni che l'ellittica sia l'attrezzo giusto per iniziare a fare un po' di ginnastica, senza essere obbligato a uscire di casa? Prima di procedere all'acquisto, però, non dimenticarti di prendere in considerazione una serie di caratteristiche. In questo modo sarai certo di dotarti del modello maggiormente in linea con le tue esigenze, e con gli obiettivi che ti sei posto.

Dimensioni

Le dimensioni del cross-trainer devono essere commisurate sia all'altezza che al peso. Durante l'allenamento i tuoi movimenti dovranno essere naturali e corretti. Normalmente, un'ellittica più lunga garantisce pedalate più distese. Le persone particolarmente alte devono poter avere a disposizione uno spazio sufficiente per dar luogo a falcate ampie e fluide. In caso contrario, i benefici normalmente associati all'ellittica tenderanno a ridursi.
I modelli di lunghezza superiore a 1 metro e 30 centimetri rispondono perfettamente alle esigenze di utenti alti più di 1 metro e 80. Ad ogni modo, a chiunque sconsiglio l'acquisto di modelli di lunghezza inferiore al metro.

Ingombro

Come ho appena scritto, un'ellittica più lunga permette di svolgere allenamenti qualitativamente migliori. Tuttavia, in tal caso l'attrezzo potrebbe creare problemi di ingombro. Questo è ancora più vero risiedendo in un piccolo appartamento, o quando gli ambienti sono già "saturi" di complementi d'arredo.
Fortunatamente il mercato propone anche ellittiche richiudibili, anche se, fino ad ora, questa opzione è disponibile quasi esclusivamente per i modelli base, ossia per quei cross-trainer non idonei a un utilizzo intensivo.

Pedali e inclinazione

Quasi tutte le ellittiche permettono la regolazione dei pedali. Collocandoli all'altezza desiderata riuscirai a compiere i movimenti giusti, e ad allungare adeguatamente i muscoli di gambe e tronco. Inoltre, la regolazione dei pedali assicura una salita facilitata indipendentemente dall'altezza dell'utente. L'inclinazione regolabile, dal canto suo, ti consentirà di aumentare il livello di difficoltà dell'allenamento. Uno sforzo muscolare maggiore, corrispondente a un'inclinazione più accentuata, comporterà anche un dispendio energetico (e calorico) più elevato.

Sistema di frenaggio: meccanico o magnetico?

Il sistema meccanico viene utilizzato nei modelli più economici. A "frenare" il volano è l'attrito di nastri e ingranaggi. Quali sono i principali difetti? La rumorosità e il fatto di influire sulla fluidità del movimento. Nel sistema di frenaggio magnetico sono delle calamite a frenare il volano. Volano e frenaggio, non entrando in contatto in contatto tra loro, garantiscono una pedalata silenziosa, e consentono di sviluppare un movimento armonioso, per un allenamento di qualità.
Esistono anche ellittiche con sistema elettromagnetico motorizzato, ideali per chi è in cerca di un attrezzo utile a livello terapeutico, o utilizzabile per allenamenti professionali.

Il sensore cardiaco

Sempre più modelli in commercio presentano un sensore (conosciuto anche come "hand pulse") inserito nell'impugnatura; una comoda alternativa alla fascia cardiaca. Semplicemente afferrando i manubri potrai monitorare i battiti cardiaci nel corso di una sessione. Un fattore importante, soprattutto considerando come la buona riuscita di un allenamento cardio-fitness sia legata anche alla capacità dell'atleta di mantenere bassi i battiti del cuore.

Pedalata: non solo in avanti

Lo sapevi che diversi modelli di ellittica consentono di pedalare all'indietro? Se la classica pedalata in avanti ti permetterà di tonificare quadricipiti, glutei e addominali, sarà pedalando all'indietro che avrai modo di allenare i muscoli posteriori della coscia.

La console

Elemento indispensabile in un'ellittica che si rispetti, la console mostra parametri come tempo trascorso, velocità, distanza percorsa, calorie consumate e pulsazioni cardiache. Le ellittiche di fascia alta sono anche in grado di memorizzare gli allenamenti e di personalizzarli a piacere.

Programmi di allenamento

Grazie ai programmi di allenamento pre-impostati, potrai variare a piacere resistenza e inclinazione, ma anche aumentare (o diminuire) il ritmo della tua pedalata indicando valore massimo e minimo del battito cardiaco.

Volano: cos'è e a cosa serve

Il volano rappresenta un disco di metallo che ruota. A un volano più pesante si associano un movimento particolarmente silenzioso, fluido e regolare, una pedalata più armonica e una maggiore stabilità dell'ellittica.
Se il tuo obiettivo è utilizzare l'attrezzo ripetutamente nel corso della settimana evita modelli dotati di volano di peso inferiore ai 7 kg. Vengono considerati volani di buona qualità quelli tra i 12 e i 20 kg.
Un buon volano regalerà movimenti molto fluidi sia agli arti inferiori che a quelli superiori.

Vantaggi del volano anteriore (Front Drive)

Un'ellittica con il volano posto in posizione anteriore (il Front Drive) avvantaggia gli utenti più alti, che godono di una maggiore comodità. I bracci mobili vengono infatti a trovarsi più lontani dal pedale, evitando alle ginocchia di colpirli durante l'allenamento.
La particolare struttura di queste ellittiche porta le parti mobili a subire un minore impatto, in quanto l'intero peso finisce per cadere quasi verticalmente sui binari di scorrimento. Il volano anteriore favorisce anche gli allenamenti ad alto tasso di intensità.

Vantaggi del volano posteriore

Adottando una meccanica meno "complicata", le ellittiche con volano posteriore sono disponibili sul mercato a un prezzo inferiore. Inoltre, rispetto ai modelli che presentano il volano nella parte anteriore, assicurano un ingombro minore.

Conclusione

Cosa mi ha spinto a decretare come miglior ellittica del mio test la Sportstech CX640? Innanzitutto, questo cross-trainer si presenta bene esteticamente, trasmettendo buone sensazioni a livello di robustezza e solidità.
Già a prima vista non appare ingombrante; e posso confermare che, effettivamente, non ci sono difficoltà nel riporlo in un angolo della stanza dopo l'allenamento. Ho apprezzato la possibilità di utilizzare la connettività Bluetooth, trovando utile anche la compatibilità dell'ellittica con diverse App di fitness oggi esistenti.
Ottimo anche il cardiofrequenzimetro incorporato nelle impugnature, e la compatibilità dello stesso con la fascia toracica (acquistabile a parte). Una feature importante che consente di monitorare i battiti anche senza afferrare le maniglie.
A convincermi dell'ottimo rapporto qualità-prezzo dello Sportstech CX640 sono stati i 26 programmi preimpostati (e i 5 programmi HRC), il sistema di frenatura magnetica su 16 livelli e l'eccellente volano da 24 kg.
Ora tocca a te! Possiedi una ellittica? Fammi sapere le tue sensazioni, considerazioni, pregi e difetti. Scrivi qui sotto un messaggio!

Commenti