Miglior Drone da 100 euro [Classifica Modelli Economici]

Francesco Russo 23/11/2020
MIGLIORE SECONDO ME
SNAPTAIN SP650
89,99 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
EACHINE E511S
 
Attualmente non disponibile
 
CONVENIENTE
ASBWW LM01 ZY300
 
Attualmente non disponibile
 
FACILE DA USARE
Le-Idea 10
 
Attualmente non disponibile
 
JJRC JJPRO H68
106,36 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita

  • Che tu sia un aspirante YouTuber o un neofita del volo, in commercio troverai un'ampia scelta di droni economici per iniziare la tua carriera di regista. Se hai voglia di metterti in gioco, testare la tua capacità di pilota o fare un regalo ad un ragazzo, qui troverai il modello che fa per te, senza spendere troppo e senza rinunciare alla qualità di immagini video. I droni da 100 euro per i non esperti sono veloci, reattivi e divertenti. Imparerai in fretta a pilotarli (senza patentino), scoprirai tante cose utili sul volo e su come realizzare riprese creative e originali.
  • Per questa guida ho selezionato alcuni droni da 100 euro scegliendo quelli più adatti per facilità di utilizzo, robustezza della struttura e controlli remoti intuitivi. Ecco i modelli analizzati:
  • Ho aggiornato la guida il 23.11.2020 e la sezione su come scegliere un drone economico.
  • Alla luce delle caratteristiche tecniche e prestazioni, vince il confronto come miglior drone da 100 euro il modello SNAPTAIN SP650, ideale per i principianti, si controlla e manovra con grande facilità.

1
SNAPTAIN SP650

MIGLIOR DRONE DA 100 EURO SECONDO ME

89,99 € Disponibilità immediata

Lo SNAPTAIN SP650 è un drone entry level, di dimensioni ridotte, facile da pilotare, perfetto per i principianti e per prendere confidenza. Un drone divertente, veloce e reattivo nei cambi di direzione e nelle rotazioni.

Che tipo di telecamera ha?

La telecamera è una full HD a 1080 pixel, con un campo visivo di 120° e design regolabile di 90° per effettuare riprese ampie e dinamiche. Una telecamera più che adeguata per video e foto avvincenti. La qualità non è quella di un drone top di gamma, ma fa il suo dovere.
La batteria ha un’autonomia di 12 minuti, in più la confezione include due batterie di ricambio.

Transmitter e comandi

Buoni i controlli, tra cui il pulsante Flip 3D per ruotare il drone su sé stesso di 360° e l’hovering per bloccare la posizione del drone (particolarmente comoda per scattare fotografie).
Una volta acceso il drone, basta collegare il telefono con la rete wireless e le immagini girate arrivano in tempo reale sul tuo smartphone. In alternativa, puoi salvare i video sulla scheda SD, da acquistare a parte.

App, controllo vocale e a gesti

Oltre al telecomando, il drone si controlla tramite l'app Snaptain. Grazie al sensore di gravità, ti basta muovere il telefono per variare la rotta. Puoi anche personalizzare il volo impostando una traiettoria dal tuo smartphone.
Il fatto di essere così leggero e di non avere l'auto stabilizzatore, fa sì che non regga benissimo le folate di vento. Meglio usarlo nelle belle giornate, senza vento.

PRO
  • Facile da manovrare.
  • Divertente.
  • Leggero.
CONTRO
  • Non ha l'auto stabilizzatore.

2
EACHINE E511S

MIGLIOR DRONE DA 100 EURO CON GPS

EACHINE E511S è la versione aggiornata del modello E511 con i sensori GPS e una maggiore autonomia della batteria, fino a 17 minuti di volo. La struttura è solida e adatta a chi si avvicina al volo per la prima volta. Le alette pieghevoli, le eliche di ricambio, i supporti di protezione e i piedini gommati, offrono una protezione in più, contro eventuali impatti.

Sensori GPS

Grazie al GPS il drone ritorna sempre a casa. Anche se non sei un esperto, puoi utilizzarlo in totale sicurezza, in montagna o per girare video anche lontano dal punto in cui ti trovi. Il drone tornerà sempre al punto di decollo.
La funzione Follow me (seguimi) è utile per scattare foto e selfie in movimento.

Divertente e facile da pilotare

Controlli intuitivi con il transmitter e lo smartphone. Sistema il tuo telefono nel comodo alloggiamento del telecomando e controlla il drone tramite App.
Puoi usare il volo in traiettoria tracciando il percorso e regolare altezza e velocità.
Ha anche la funzione hovering per bloccare il drone e scattare foto su un punto preciso.

Telecamera regolabile

La videocamera è una HD con 1080 pixel di risoluzione, regolabile di 90° e dotata di grandangolo. Riprese e video tutto sommato buoni... a questo prezzo non si può pretendere di più. La trasmissione delle immagini avviene in tempo reale sul tuo smartphone e puoi salvare il video sulla scheda SD.
Non ha il camera mount per la stabilizzazione e sopra i 50 metri, le immagini possono essere "ballerine", se c'è vento o folate d'aria.
Qui trovi il sito ufficiale.

Video YouTube

Guarda questo video di 2 soli minuti per capire le potenzialità e le caratteristiche del EACHINE E511S

PRO
  • Eliche pieghevoli.
  • Facile da pilotare.
  • Buone funzioni.
CONTRO
  • La videocamera non ha il microfono integrato.

3
ASBWW LM01 ZY300

MIGLIOR DRONE DA 100 EURO ECONOMICO

Un buon modello per ragazzi o per chi vuole prendere dimestichezza con il volo. I sensori GPS ti riporteranno il drone a casa in qualsiasi condizione, anche quando non riesci a controllarlo. Impossibile perderlo!

GPS sicuro

Con GPS, bussola, barometro e giroscopio integrato, ti basterà premere il pulsante return to home (torna a casa) per far rientrare il drone dal punto in cui è partito. È impostato per ritornare anche quando la batteria è scarica o perde il segnale di contatto con il transmitter. Se il livello di carica è basso, viene creata una barriera geografica virtuale che non consente al drone di allontanarsi troppo.
Non ti aspettare evoluzioni particolarmente ardite, è pur sempre un modello entry level.

Riprese foto e video

La telecamera è una classica Full HD 1080p in linea con questa fascia di prezzo. Le foto e i video sono di buona qualità. L’obiettivo è fisso e questo limita un po' la qualità delle riprese. Le immagini vengono trasmesse in wireless sul telefono, sarebbe stato comodo avere anche l’entrata per la scheda SD per salvare i video.
La batteria è uno dei punti di forza di questo modello, con un'autonomia di 16 minuti. Con la porta USB puoi ricaricarlo con pc, smartphone o con il power bank.
L'App ha funzioni interessanti, come la modalità volo per principianti di default o il volo personalizzato. Peccato che il download dell’App non sia così immediato; si scarica solo con il codice QR.

PRO
  • Affidabile.
  • Solido.
  • Buon sensore GPS.
CONTRO
  • Non ha la scheda SD.
  • Istruzioni solo in inglese.

4
Le-Idea 10

MIGLIOR DRONE DA 100 EURO PER INIZIARE

Un drone facile da pilotare, se sei alle prime armi e iniziare farti un po’ d'esperienza con il volo.
Molte funzioni automatiche: atterraggio, ritorno al punto di decollo con 2 sensori GPS integrati e la stabilizzazione in altezza, per scattare le tue foto in sequenza.

Videocamera ottimizzata con funzione FPV

La fotocamera è la classica HD a 1080 pixel con quadrangolo e obiettivo regolabile a 90°. La qualità delle immagini e video non è eccellente, ma adeguata alla fascia di prezzo.
Puoi vedere le riprese in tempo reale (funzione FPV) sul tuo smartphone. Peccato per la connessione wireless a volte traballante e poco fluida. In questo caso la soluzione più sicura è quella di salvare le immagini sulla memory card.
Sono rimasto soddisfatto della durata della batteria con 17 minuti di volo continuo e una portata del segnale drone/transmitter molto buona. Arriva fino a 200 metri in altezza senza scollegarsi.

Gps e funzioni di volo

I due sensori GPS mantengono il posizionamento del drone sia in verticale che in orizzontale. Puoi farlo volare senza stress ed essere sicuro di riaverlo sempre indietro attivando il comando “RTH” (torna a casa).
Tra le altre funzioni del transmitter c'è il follow me e il flip a 360°.
Efficace anche la modalità di volo headless, per cui la direzione di volo non segue la testa del drone, ma è governata solo dal telecomando.

Video YouTube

Video presentazione in inglese

PRO
  • Stabile.
  • Ideale per iniziare.
  • Sacca per il trasporto.
  • Ampio range di controllo.
CONTRO
  • Mancano le istruzioni in italiano.

5
JJRC JJPRO H68

MIGLIOR DRONE DA 100 EURO CINESE

106,36 € Disponibilità immediata

Il JJPRO H68 dell'azienda cinese JJRC è un drone adatto ai principianti che desiderano provare l’emozione del volo. Leggero, facile da pilotare e da controllare, è abbastanza stabile, con modalità headless per non perdere l'orientamento.

Accessori e autonomia batteria

Tra i punti di forza di questo drone troviamo la varietà degli accessori inclusi e la durata della batteria. La confezione comprende varie eliche di ricambio, para-eliche, piedini gommati e 2 batterie di scorta.
L'autonomia della batteria va da 15 a 20 minuti, un tempo più lungo rispetto ad altri droni nella stessa fascia di prezzo.

Come funziona la videocamera?

La videocamera è una HD da 720 pixel, regolabile fino a 45° e abbastanza stabile. La qualità delle immagini non è il massimo per precisione e dettaglio, ma comunque adeguata ad un modello entry level.
Puoi vedere video e foto scattate in tempo reale, sul tuo smartphone con la connessione wireless.

Transmitter e App

Il drone si controlla in remoto dal transmitter o dal telefono, scaricando l'app dedicata. C'è il comando per regolare velocità, rotazioni, flip e la funzione “hold”, che blocca il drone ad una determinata altezza.
Prima di farlo volare, ricordati di calibrare bene tutti i parametri.
Dallo smartphone puoi disegnare la traiettoria, controllare le riprese e scattare foto con facilità.

Video YouTube

PRO
  • Accessori inclusi.
  • Durata del tempo di volo.
  • Facile da utilizzare.
CONTRO
  • Non c'è l'indicatore di carica della batteria.

6
Dragon DF01 Touch Drone

MIGLIOR DRONE DA 100 EURO PER FUNZIONI DI VOLO

Un drone completo per chi si vuole dilettare nelle sue prime riprese aeree. Non ha un’autonomia da top di gamma, ma le funzioni di volo e la fotocamera offrono un’esperienza nel complesso molto positiva.

Fin a dove si spinge?

Questo quadricottero si adatta sia ai meno esperti che a professionisti del volo con drone. L’alimentazione è garantita da due batterie da 1000 mAh, che garantiscono 20 minuti di volo effettivo. Un ciclo completo di ricarica impiega 90 minuti, un po’ troppo lungo considerata l’autonomia di volo.
In volo si comporta bene e risponde in modo preciso ai comandi impartiti dal radiocomando. Può raggiungere 30 metri di altezza e potrai controllarlo tramite il radiocomando fino a 90 metri di distanza.

Tante funzioni e personalizzazioni

Nella confezione troverai un radiocomando con alloggiamento per smartphone. In combinazione con l’app dedicata, potrai controllare il drone in ogni sua funzione:

  • vola esattamente dove vuoi senza preoccuparti della direzione della prua con la modalità Headless;
  • mantiene l’altezza, per scattare foto o registrare video da fermo, senza compromettere la nitidezza delle riprese;
  • funzione VR, per vivere “da dentro” l’esperienza di volo;
  • tre livelli di velocità, regolabili in base alle tue capacità e alle necessità specifiche delle tue riprese.

Immagini di qualità e condivisione immediata

Una volta spiegate le ali del drone, la fotocamera HD 1080p si fa notare per le sue prestazioni: con un angolo di ripresa di 120°, è uno strumento funzionale e paragonabile a soluzioni adottate su droni molto più costosi. Le immagini vengono trasmesse direttamente sullo schermo del tuo smartphone e possono essere condivise in diretta su altri dispositivi via wi-fi.

PRO
  • Modalità di volo.
  • Trasmissione in diretta.
  • Kit protezioni incluso.
CONTRO
  • Tempi di ricarica.

7
Tech Rc TR007W

MIGLIOR DRONE DA 100 EURO PER AGILITÀ

Se stai cercando un drone che puoi portare ovunque, questa è probabilmente una delle scelte migliori. È veloce e si muove in modo reattivo, ma la qualità delle immagini è lontana dall’essere cinematografica.

Buona l’autonomia e la resistenza dei materiali

Anche in questo caso, un drone pieghevole che, ad eliche piegate, non supera i 14 cm di lunghezza, 12 cm di larghezza e 6 cm di altezza. Un dispositivo quasi tascabile che offre fino 16 minuti di volo, qualcuno in meno in condizioni difficili. Non è certo la miglior scelta per i professionisti, ma un drone adatto a chi vuole iniziare a fare i primi passi in questo mondo. I materiali sono di buona qualità, sia per quanto riguarda il drone che per il telecomando.

Scatta, gira e condividi in diretta

Questo drone è provvisto di una fotocamera 720p, una risoluzione bassa che non si distingue per la capacità di catturare e registrare in modo troppo fedele panorami, eventi e momenti speciali. La modalità integrata FPV permettere di trasmettere in tempo reale i risultati delle tue riprese ed è molto utile, se vuoi condividere in diretta la tua esperienza con i tuoi amici.
Rispetto ad altri dispositivi, offre la possibilità di impostare il drone in modo che torni al punto di partenza, senza dover rischiare di perderlo.

Veloce, protetto e sicuro

Questo drone ha tre diverse regolazioni di velocità, così da poter gestire la sua potenza in base alle riprese che vuoi effettuare. È una funzionalità molto utile per i principianti, che possono aumentare le prestazioni man mano che prendono confidenza.
La protezione delle parti sensibili è a carico dei paraeliche e, se qualcosa dovesse andare storto, avrai a disposizione 4 coppie di eliche di ricambio. Per evitare cadute dovute alla batteria scarica, il produttore ha incluso nella app dedicata un allarme che informa del basso livello di carica.

PRO
  • Dimensioni compatte.
  • Ricambi inclusi.
  • Autonomia di volo.
CONTRO
  • Definizione fotocamera.

8
EACHINE E020

MIGLIOR DRONE DA 100 EURO PER DESIGN SENZA TELECOMANDO

Bello, divertente e colorato per un’esperienza di volo che vale il prezzo. Se non bastasse, la qualità delle riprese si posiziona in cima alla classifica per nitidezza e stabilità. La pecca? Manca il radiocomando.

Funziona solo da app

La batteria è da 1100 mAh e permette al drone di rimanere in volo per circa 13 minuti. La funzione headless aiuta molto ed evita di dover utilizzare comandi invertiti quando la prua è rivolta verso l’operatore. La possibilità di volo stabile rende più facile catturare immagini da punti specifici senza preoccupazioni.
Questo drone è studiato per essere controllato direttamente dall’app dedicata e senza radiocomando, un grande limite in fatto di precisione dei movimenti.

Immagini e video ad alta fedeltà

La fotocamera 4k ha una definizione decisamente superiore rispetto a molti dispositivi concorrenti. Le lenti sono grandangolari, mentre la fotocamera ha una mobilità di 120°. Per regolare ancora meglio la nitidezza delle immagini, la fotocamera è dotata di uno stabilizzatore legato ad un sensore che registra e compensa tutte le vibrazioni dovute alla rotazione delle eliche e ai cambi di altitudine.
I dati possono essere trasmessi e salvati direttamente sullo smartphone, ma per mantenere la qualità al più alto livello ti consiglio di utilizzare una scheda SD inserendola nell’apposito alloggiamento.

Divertente da tutti i punti di vista

Come molti altri dispositivi simili, questo drone è equipaggiato con paraeliche. La sua particolarità è che questi sono dotati di luci LED, che danno a questo drone un effetto scenografico durante i voli notturni.
Ti accorgerai subito dell’utilità della funzione che permette di impostare preventivamente il percorso, tracciando la traiettoria per sorvolare i punti hai programmato di riprendere. Interessante, soprattutto per i giovani più audaci, la possibilità di fare acrobazie come flip e roll in totale sicurezza.

PRO
  • Funzione headless.
  • Qualità riprese.
  • Design.
  • Sicurezza.
CONTRO
  • Mancanza radiocomando.

9
Potensic Elfin

MIGLIOR DRONE DA 100 EURO PER SOLIDITÀ

Un drone piccolo e molto comodo da trasportare. È costruito per resistere, ma dotato di una fotocamera non all’altezza degli standard di categoria.

Compatto e solido

Il drone è compatto nelle dimensioni, con le ali pieghevoli a renderlo un dispositivo facile da trasportare sempre, anche durante viaggi con zaino in spalla. Il pacchetto batteria offre 20 minuti di autonomia di volo e di riprese. Il dispositivo è costruito in ABS, un materiale studiato per resistere ad urti particolarmente violenti.
Per garantire l’integrità del dispositivo, il produttore ha ingegnerizzato un sistema di protezione che previene la rottura delle eliche e preserva l’integrità dei rotori in caso di scontri in volo.

Controllo a portata di app

Potensic Toy è l’app dedicata per questo drone, scaricabile da tutti i più importanti store e compatibile con Android e iOs. Connetti il tuo smartphone al radiocomando grazie all’apposito alloggiamento e scopri tutte le sue funzioni:

  • il controllo gestuale, per scattare foto e girare video a mani libere;
  • il tracciamento della traiettoria, per far volare il tuo drone in automatico sul percorso migliore per le tue riprese aeree;
  • il controllo della gravità, fornito dal sensore G-Sensor integrato, per far volare il drone in tutte le direzioni senza mai perdere il controllo.

Fotocamera: c’è molto da rivedere

Le foto e i video sono il frutto della fotocamera 2K, sulla carta in grado di fornire immagini di ottima qualità. Il mio giudizio, unito alle opinioni di molti altri utenti, è un po’ diverso: le immagini non sono sempre nitide e capita spesso che le immagini passino dal colore al bianco e nero in modo automatico.
Dal punto di vista della trasmissione allo smartphone, si rileva un leggero ritardo. Su altri dispositivi non sarebbe stato un problema, ma in questo caso non avere una risposta immediata può tradursi incidenti e danni gravi al dispositivo.

PRO
  • Sensore di gravità.
  • Materiali.
  • Tracciamento traiettoria.
CONTRO
  • Fotocamera.

Quanto costa un drone da 100 euro?

Oggi, il prezzo medio di un drone da 100 euro è pari a 98,18 €, calcolato come media dei prodotti presenti in questa classifica.

Negli ultimi 30 giorni, il prezzo minimo è stato pari a 85,00 € ed il prezzo massimo pari a 98,00 €.

Andamento prezzo medio

Come Scegliere un Drone da 100 euro

Da cosa è composto un drone?

I droni economici in fascia entry level hanno una struttura semplice a quadricottero composta da:

  • 4 eliche, pieghevoli o fisse. La confezione può includere anche le para-eliche, le eliche di ricambio e i piedini gommati, per proteggere il drone da urti e impatti indesiderati.
  • motore: la maggior parte dei modelli, anche entry level per principianti, sono dotati di motore brushless. Si tratta di motori veloci e reattivi nel variare l’altezza di volo e durante l’atterraggio. Consumano meno batteria e consentono dunque un tempo di volo maggiore.
  • videocamera integrata: HD o Full HD da 1080p. La camera può avere un campo visivo di 120° e un angolo regolabile a 45° o 90° per effettuare riprese dinamiche e da diverse prospettive. Alcune videocamere hanno la funzione di auto stabilizzazione per girare immagini più nitide.
  • transmitter o radiocomando per il controllo remoto del drone. Il transmitter ha di solito il joystick per pilotare il drone e i pulsanti per regolare velocità, altezza, stabilità, rotazioni, flip e per impostare varie modalità di volo. C'è anche l'alloggiamento per sistemare lo smartphone.

Quali caratteristiche deve avere il miglior drone da 100 euro per principianti?

Un drone studiato per ragazzi o per chi si avvicina al mondo del volo per la prima volta, deve essere facile da pilotare e da controllare, leggero, divertente, veloce e reattivo, con un buon sensore GPS per poter tornare sempre a casa “sano e salvo”.
Il telecomando e l'App dovranno essere intuitivi, possibilmente con funzioni automatizzate per rendere la guida più semplice
Assicurati che tra i comandi ci sia il ritorno a casa per non correre il rischio di perdere il tuo drone. Altre divertenti modalità di volo sono la traiettoria waypoint da tracciare a mano con lo smartphone, il follow-me, la funzione Hold per stabilizzarlo in aria, il volo circolare e i flip 3D per far ruotare il drone su sé stesso.
Infine un drone per principianti dovrà essere anche robusto e costruito con materiali di buona fattura per resistere ad eventuali urti.

Controllo remoto: app, comandi vocali e gesti

Oltre al classico transmitter, il drone si controlla attraverso lo smartphone, scaricando la App dedicata, che consente di impostare i parametri di volo a distanza, gestire e modificare video e fotografie.
Alcuni modelli hanno anche i comandi vocali, il sensore di gravità per controllare il drone muovendo il telefono o con i gesti delle mani.

A cosa serve il GPS?

Il sensore GPS è fondamentale se non sei un esperto e stai imparando la tecnica di volo.
Il GPS infatti blocca le coordinate del drone e consente sempre il Return to Home dell'apparecchio. Il ritorno a casa si attiva in automatico o premendo un tasto. Il drone tornerà al punto di decollo se perde il segnale di controllo con il telecomando, se la batteria è scarica o se sta per scaricarsi.

Come vengono trasmesse le immagini?

Le immagini girate dal drone vengono trasmesse in tempo reale sul telefono con la funzione FOV (First Person Vision), oppure alcuni modelli hanno la possibilità di salvare video e foto su una memory card SD.

Qual è il tempo medio di volo?

Il tempo medio di volo di un drone per principianti, va dai 10 ai 20 minuti massimo. Una durata più che sufficiente per effettuare delle belle riprese video.

Cos'è la modalità headless?

La funzione headless semplifica la vita ai piloti senza esperienza.
Come?
Immagina di pilotare un drone che si allontana da te; muovendo la leva verso destra, fai compiere un giro di 180° al drone che quindi torna verso te. A questo punto, però, se muovi la leva verso destra, il drone va verso sinistra.
Ecco che è entra in gioco la funzione headless; questa modalità non tiene conto di dove sia la testa del drone (ossia la prua) e pertanto la destra rimane tale indipendentemente dall’orientamento del drone.

Perché effettuare la calibrazione?

Il drone è composto da una bussola, un giroscopio e altri sensori elettronici che lo mantengono stabile in volo, lo fanno decollare e tornare a casa. Per preparare il drone al primo volo, va eseguita sempre la calibrazione di tutti questi sensori.
Il consiglio di molti produttori è comunque di effettuare la calibrazione con regolarità, per garantire una maggiore stabilità del drone e rendere più semplice il controllo.

Conclusioni

Alla fine di questo viaggio nell'affascinante mondo del volo e dei droni, non posso che confermare la scelta iniziale sul modello di SNAPTAIN SP650.

Questo è decisamente il miglior drone da 100 euro, pensato per chi è ancora alle prime armi ma vuole imparare bene e in fretta a pilotare. Lo SNAPTAIN si monta e si calibra in pochi minuti, la batteria ha una buona autonomia di oltre 10 minuti, con 2 batterie di scorta incluse ed eliche di ricambio.

La struttura è solida, con materiali resistenti e un design compatto. Questo quadricottero è piccolo e reattivo, con molte funzioni di volo per divertire e creare video entusiasmanti. Dal transmitter controlli il tuo drone con rotazioni, Flip in 3D, lo fai volare in circolare, in hovering, in velocità e controlli la traiettoria con i waypoint.

Infine questo modello ha un comparto multimediale che non delude. A fronte di una fascia di prezzo economica, avrai immagini di qualità, stabili e nitide, con una buona definizione a 1080p.

L'App per Android e IOS è fatta abbastanza bene e rende i controlli ancora più intuitivi. Insomma un entry level con una marcia in più.

Commenti