Misuratore Qualità dell’Aria [Classifica con i Migliori]

MIGLIORE SECONDO ME
Atmotube Pro
175,00 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
IGERESS WP6930S
135,80 €
Disponibilità immediata
 
DESIGN ECCELLENTE
InLoveArts A-0312
35,90 € - 45,90 € (-22%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
Airthings Wave Plus 2910
298,15 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
Temtop LKC-1000S+
149,99 € - 179,99 € (-17%)
Generalmente spedito entro 1-3 settimane
 

  • L'aria che respiriamo influenza in modo importante la nostra salute e, di riflesso, la qualità della nostra vita. Oltre ad essere messi in serio pericolo dalle polveri sottili e dall'inquinamento chimico, dobbiamo prestare attenzione anche ad altri parametri, come gli inquinanti biologici, la quantità di anidride carbonica e la percentuale di umidità. L'insieme dei suddetti valori consente di calcolare se il livello qualitativo dell'aria nei luoghi che frequentiamo rientra nelle soglie tollerate. Ho impiegato 3 giorni ad analizzare decine e decine di strumenti, paragonato caratteristiche tecniche, letto tantissime recensioni di utilizzatori. Alla fine, ho selezionato questi misuratori non professionali idonei al monitoraggio dell'aria di abitazioni, di uffici, di palestre e di garage, con l'obiettivo di mettere a tua disposizione tutte le informazioni necessarie per scegliere il prodotto più adatto alle tue esigenze:
  • Secondo il mio punto di vista, il miglior misuratore della qualità dell'aria è l'Atmotube Pro, in quanto preciso nelle rilevazioni e di dimensioni minime. Il prezzo: non malvagio!
  • Scritto il 19.02.2019. Hai delle domande? Leggi la sezione dedicata alle domande e risposte più frequenti e se non trovi la risposta giusta, puoi comunque inviarmi un messaggio.
  • Il prezzo di un misuratore della qualità dell'aria è mediamente pari a € 130,98. Guarda il grafico dell'andamento prezzo nel tempo.

1
Atmotube Pro

MIGLIOR MISURATORE DELLA QUALITÀ DELL’ARIA SECONDO ME

175,00 € Disponibilità immediata

Atmotube Pro è un misuratore della qualità dell'aria tra i più comodi per essere trasportati, in quanto entra facilmente in tasca. Le sue performance sono impeccabili, sia nella misurazione sia nella comunicazione con lo smartphone. L'unico svantaggio è dato dall'assenza del rilevatore di CO2.

Quali indicatori presenta?

Il misuratore di Atmotube misura la qualità dell'aria mediante vari indicatori: le polveri sottili (PM10, PM2.5 e PM1.0), i VOC(Composti Volanti Organici), la formaldeide, la pressione atmosferica, l'umidità e la temperatura.

Come si mette in funzione?

Il prodotto è di dimensioni molto contenute e ha un peso di appena 180 grammi, di conseguenza non trova posto un display. Per accedere alle rilevazioni devi scaricare una specifica app per smartphone e tablet con sistemi operativi iOS oppure Android, e connettere il device mobile al misuratore attraverso il Bluetooth. L'interfaccia è molto semplice da comprendere e permette di accedere a tutte le impostazioni avanzate con pochi tap. In caso di rilevazioni al di fuori delle soglie impostate, potrai abilitare degli alert e delle notifiche, onde intervenire con rapidità.

Dove posso usarlo?

Considerando le piccole dimensioni e la velocità con cui il dispositivo aggiorna i rilevamenti, puoi usarlo davvero ovunque, non esclusivamente in casa. Hai la possibilità di conoscere l'aria che respiri quando sei in ufficio, nella tua attività commerciale, mentre pratichi sport all'aria aperta o quando ti trovi in palestra.

Cosa include la confezione?

Nella confezione trovi un cavo USB-C, un moschettone per agganciarlo dove desideri e un manuale di istruzioni.

PRO
  • Tascabile.
  • Ottima precisione nelle rilevazioni.
  • App ben strutturata.
  • Rapido aggiornamento dei dati.
CONTRO
  • Non rileva l'anidride carbonica.
  • Ventola leggermente rumorosa in fase di misurazione.

2
IGERESS WP6930S

IL MIGLIORE PER ERGONOMIA

135,80 € Disponibilità immediata

L'IGERESS WP6930S è un misuratore della qualità dell'aria portatile, il quale calcola importanti valori, come ad esempio il particolato fine e la formaldeide, risultando affidabile e pratico.

Come si mette in funzione?

Non devi scaricare alcuna applicazione per interagire con il misuratore, per cui devi limitarti ad accenderlo. Il rilevatore possiede un ampio display con il quale puoi controllare tutti i parametri possibili, oltre che accedere alle varie impostazioni e ai grafici.
Il dispositivo integra una batteria ricaricabile, molto utile se intendi misurare la qualità dell'aria di più stanze. La durata non è eccelsa: ti consiglio di alimentarlo costantemente tramite il cavo USB. Il livello della batteria è indicato nel display.

Quali informazioni mostra?

Tramite l'IGERESS WP6930S puoi conoscere i seguenti parametri:
  • temperatura ambientale;
  • umidità;
  • quantità di PM10, PM2,5 e PM1,0;
  • livello della formaldeide;
  • misurazione dei VOC.

Invia degli alert in caso di superamento delle soglie?

Sì, ogni tipo di rilevazione ha delle specifiche soglie, superate le quali il dispositivo emette un allarme. Per quanto riguarda il livello di formaldeide, hai la possibilità di impostare manualmente la soglia.

Si associa allo smartphone?

No, il prodotto funziona in modo assolutamente autonomo. Per ottenere le rilevazioni non devi far altro che consultare il display e scorrere tra le voci che ti interessano per mezzo dei pulsanti.

Devo compiere delle azioni quando mi sposto da una stanza all'altra?

In linea di massima il misuratore è abbastanza rapido nell'adattarsi a nuovi ambienti. Qualora avessi dei dubbi sulla rilevazione in corso, puoi effettuare la calibrazione, che impiega poco tempo per completarsi.

Posso usarlo anche in auto?

Sì, essendo un dispositivo portatile e alimentato a batterie, hai la possibilità di spostarlo dove desideri nella massima comodità, anche in auto. Ti consiglio di provvedere a una nuova calibrazione se non noti differenze sostanziali tra le misurazioni.

PRO
  • Impugnatura ergonomica.
  • Comodo da trasportare.
  • Indicazioni abbastanza precise.
CONTRO
  • Non è dotato di un supporto per mantenerlo in posizione verticale.

3
InLoveArts A-0312

IL MIGLIORE PER ESTETICA

35,90 € 45,90 € (-22%) Disponibilità immediata

Dall'estetica all'avanguardia, InLoveArts A-0312 si attesta fra i misuratori della qualità dell'aria più completi all'interno della propria fascia di prezzo, poiché mette a tua disposizione numerosi parametri ed è provvisto di una batteria interna. Non è un dispositivo professionale, ma svolge a dovere il proprio ruolo.

Quali misurazioni effettua?

Il prodotto è molto completo, in quanto rileva: il PM10, il PM2.5, il PM1.0, la formaldeide, i VOC, l'anidride carbonica, l'umidità e la temperatura interna. Confrontando tutti i parametri rilevati, inoltre, riceverai una accurata valutazione circa la qualità generale dell'aria ambientale.

Come è strutturato?

Il misuratore si basa su un ampio display, il quale ha una dimensione di 4,3 pollici. L'estetica è uno dei lati positivi del dispositivo: sia le forme sia la colorazione ne fanno un oggetto in grado di adattarsi a qualunque tipo di arredo. Anche la grafica svolge bene il proprio ruolo: puoi scegliere fra diversi temi per visualizzare le informazioni.

Come si alimenta?

Il prodotto dispone di una batteria al litio da 3000 mAh, la quale dura una giornata intera, ed è alimentabile attraverso il cavo USB. Nella confezione trovi solo il cavo, l'alimentatore non è presente.

In quali ambienti funziona?

Il dispositivo funziona ovunque e si adatta in modo particolare alle famiglie: acquistando un solo prodotto puoi monitorare l'aria presente in tutta la casa, dalla cucina alla camera da letto, dal soggiorno alla stanza dei bambini. Puoi misurare i valori degli interni della tua vettura, così come quelli del luogo in cui lavori.

Quali altre funzionalità svolge?

Puoi in ogni momento accedere a dei precisi grafici che ti mostrano l'andamento delle rilevazioni effettuate, e persino impostare una sveglia o settare le soglie relative agli alert.

PRO
  • Bel design.
  • Misura numerosi indici di qualità.
  • E’ portatile.
CONTRO
  • Non sempre affidabile sulle rilevazioni.

4
Airthings Wave Plus 2910

IL MIGLIORE PER TECNOLOGIA

298,15 € Disponibilità immediata

Airthings Wave Plus 2910 è un misuratore di alto livello, il quale si utilizza per mezzo dello smartphone o del tablet. Compatibile con gli assistenti vocali, il dispositivo analizza molti indici, tra cui il livello di gas Radon, ma purtroppo è sprovvisto del sensore per la rilevazione delle polveri sottili.

Quali sono le misurazioni che svolge?

Il dispositivo è dotato di sei sensori, i quali si occupano di misurare: la quantità di anidride carbonica, la percentuale di umidità, la temperatura interna, i livelli di VOC e di Radon e la pressione atmosferica. A seconda della qualità dell'aria, ti vengono inviati dei preziosi suggerimenti su come ottenere in poco tempo dei miglioramenti significativi.

Come si usa?

Il misuratore si presenta con una forma circolare e compatta, risultando quasi invisibile nell'ambiente, fattore che ti agevola negli spostamenti. L'alimentazione avviene tramite due batterie AA, mentre per quanto riguarda l'accesso ai dati, devi ricorrere a uno smartphone, poiché non è integrato alcun display.

Devo scaricare un'app?

Sì, per conoscere i dati devi scaricare l'app gratuita Wave, compatibile con Android e iOS, e abilitare la connettività Bluetooth nel cellulare. Una volta installata l'applicazione e completata la configurazione iniziale, accederai a tutte le indicazioni relative alla qualità dell'aria, le quali vengono mostrate sia con un valore sia con un colore, al fine di farti comprendere con maggiore facilità se i livelli sono adeguati.

È compatibile con gli assistenti vocali?

Sì. Dopo aver provveduto a installare l'app hai la possibilità di effettuare l'integrazione con gli assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant. La compatibilità, inoltre, è estesa al sistema IFTT.

Posso accedere allo storico?

Sì, tutti i valori registrati vengono memorizzati attraverso l'app. Oltre alla semplice consultazione, hai la facoltà di esportare i dati sul computer e addirittura di creare delle stanze diverse, in modo tale da tenere la situazione sotto controllo per ogni ambiente.

PRO
  • Rileva i livelli di Radon.
  • App funzionale.
  • Dimensioni compatte.
CONTRO
  • Il prezzo è molto alto.
  • Non rileva le polveri sottili.

5
Temtop LKC-1000S+

IL MIGLIOR PRODOTTO CON DISPLAY INTEGRATO

149,99 € 179,99 € (-17%) Generalmente spedito entro 1-3 settimane

Il Temtop LKC-1000S+ fa della compattezza e della facilità di spostamento le proprie peculiarità. Tanti i parametri messi a tua disposizione e risulta di lunga durata la batteria interna. Da migliorare, però, le rilevazioni del particolato

È ingombrante?

No, il dispositivo misura 17,7 centimetri in altezza, 6,5 centimetri in larghezza e 3,2 centimetri in profondità, dimostrandosi facile da impegnare in virtù delle forme ergonomiche. Per tenerlo in posizione orizzontale è sufficiente regolare lo stand inserito nella parte posteriore.

Come si collega?

Il misuratore funziona tramite una batteria interna, la quale ha una capacità di 3000 mAh. Naturalmente è disponibile un caricatore che permette di alimentare il rilevatore in modo costante.

Per quali ambienti è adatto?

Si tratta di un device che dà il meglio di sé all'interno, quindi in casa, in ufficio o nell'automobile, ma che offre discrete performance anche se utilizzato all'aria aperta, come ad esempio al parco o in giardino.

Quali parametri misura?

Il rilevatore misura il particolato sottile, nello specifico il PM10 e il PM2,5, la formaldeide, i VOC, l'umidità e la temperatura. Calcola, inoltre, il livello di AQI, lo standard utilizzato per stabilire la qualità generale dell'aria. Non sempre le rilevazioni si dimostrano precise, specie per quanto riguarda le polveri sottili.

È complicato consultare i dati?

Tutti i dati raccolti vengono mostrati tramite l'intuitivo display a colori. Non essendo uno schermo con tecnologia touchscreen, per muoverti tra i vari comandi devi utilizzare gli appositi bottoni che sono posizionati appena sotto.

Posso confrontare i dati?

Sì, il dispositivo tiene traccia di tutte le rilevazioni effettuate, consentendoti di entrare in possesso di dati chiari e precisi. La consultazione avviene anch'essa tramite il display, poiché il prodotto non è provvisto di alcuna connettività e non può essere associato agli smartphone né ai sistemi di domotica.

PRO
  • Portatile.
  • Intuitivo.
  • Display luminoso.
CONTRO
  • Mancano le istruzioni in lingua italiana.
  • Dati non sempre precisi.
  • Prezzo superiore alla media.

6
LifeBasis LAM-101

IL MIGLIORE PER RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO

82,99 €

Compatto, economico e funzionale, il LifeBasis LAM-101 si dimostra un buon misuratore per le esigenze medio-basse. L'utilizzo è semplice e le rilevazioni sono abbastanza attendibili.

Che dimensioni presenta?

Il misuratore è alto 16,2 centimetri, largo 7 centimetri e profondo 4,3 centimetri. Non è propriamente tascabile, ma le dimensioni sono comunque contenute, rendendo il prodotto idoneo per misurare la qualità dell'aria di più ambienti.

Come si alimenta?

A tua disposizione una doppia possibilità. Puoi usarlo, infatti, in modalità senza fili per circa cinque ore in virtù della batteria al litio da 2000 mAh integrata, oppure collegarlo alla rete elettrica attraverso il cavo USB fornito in dotazione.

Quali rilevazioni effettua?

Grazie ai suoi numerosi sensori, il dispositivo ha la capacità di tracciare sette diversi indicatori riguardanti la qualità dell'aria, ovvero: i VOC, la formaldeide, il PM10, il PM2.5, il PM1.0, la temperatura e l'umidità. Dall'analisi dei suddetti dati il prodotto calcola l'AQI.

Come si usa?

Avvialo e lascialo fermo nel punto che ti interessa per circa cinque minuti. Quando lo accendi per la prima volta effettua la calibrazione, che viene completata in un massimo di 10 minuti. Ti suggerisco di procedere a una nuova calibrazione quando passi ad analizzare ambienti di diversa tipologia, come ad esempio la casa e l'automobile.

Come faccio ad accedere alle informazioni?

Il display ti indica con delle colorazioni tutti i parametri. Per muoverti tra le voci e configurare le impostazioni non devi far altro che utilizzare i pulsanti. Tra le opzioni a tua disposizione, vi è l'impostazione delle soglie relative agli indici di misurazione.

Invia degli alert in caso di dati fuori dalla norma?

Sì, il misuratore emette un segnale acustico ben udibile quando rileva valori fuori dalle soglie. Si tratta di una funzione importante per darti la possibilità di attuare con urgenza le operazioni necessarie per ripristinare i corretti valori.

PRO
  • Prezzo contenuto.
  • Buona quantità di opzioni.
CONTRO
  • La batteria dura poco.
  • Non crea uno storico.

7
Therm La Mode LKC-1000E

IL MIGLIORE PER VELOCITÀ DI ELABORAZIONE

119,00 €

Il Therm La Mode LKC-1000E è un misuratore essenziale ma completo. Il display a colori mostra in modo definito i dettagli, e gli indici rilevati sono quasi sempre corretti. Ottima la batteria, specie se hai intenzione di misurare la qualità dell'aria di diversi luoghi.

Quali dati posso consultare?

Il misuratore ti offre la possibilità di conoscere i livelli di PM10, PM2.5, PM1.0, formaldeide e VOC, oltre alla percentuale di umidità e alla temperatura. L'insieme dei dati raccolti mette a tua disposizione un ulteriore parametro l'AQI, il quale ti indica la qualità generale dell'aria.

Cosa devo fare per metterlo in funzione?

Devi accenderlo e attendere che vengano completate le rilevazioni di tutti i parametri, che vengono già calibrati a seguito della configurazione effettuata dall'azienda prima di commercializzare il prodotto.

Va collegato al cellulare o ad altri device?

Essendo un dispositivo basato su un display, non è previsto il collegamento con lo smartphone, in quanto si accede a tutte le funzionalità tramite il monitor e i tasti inseriti nel corpo del prodotto.

Va alimentato mediante la rete elettrica?

Non esclusivamente. Oltre all'alimentazione tramite la corrente hai l'opportunità di utilizzare la batteria interna, la quale ti assicura una buona durata. Il livello di carica residua è sempre visibile sul display.

Posso usarlo all'aperto?

Certamente. Il misuratore raccoglie i dati in qualunque luogo ti trovi. Se la tipologia di ambiente varia in modo netto, ad esempio da un luogo chiuso come un garage a un luogo esposto come un parco, ti suggerisco di effettuare una nuova calibrazione.

PRO
  • Portatile.
  • Utilizzo immediato.
CONTRO
  • Valori delle polveri sottili non sempre veritieri.

8
KKmoon B07ZVRYPCZ

IL MIGLIOR RILEVATORE DI CO2

99,99 € 109,99 € (-9%)

Il KKmoon B07ZVRYPCZ è un prodotto specifico per conoscere la quantità di anidride carbonica presente in un determinato ambiente. Il dispositivo indica anche la temperatura e la percentuale di umidità. La dotazione è completata da una batteria al litio.

Quali sono i dati che rileva?

Il misuratore è in grado di rilevare la quantità di anidride carbonica presente nell'aria, la percentuale di umidità e la temperatura interna. I dati indicati risultano abbastanza precisi: la quantità di CO2 viene ottenuta mediante il principio di assorbimento delle sorgenti luminose a infrarossi.

È un prodotto portatile?

Sì, le dimensioni sono molto contenute, facilitando lo spostamento del prodotto da un ambiente all'altro. Inoltre, è integrata una batteria al litio, la quale si carica tramite un comune alimentatore per dispositivi mobili come smartphone e tablet, che però non è incluso nella confezione.

Posso consultare i dati raccolti nei periodi precedenti?

Sì, oltre a fornirti i dati in tempo reale, il misuratore di KKmoon mette a tua disposizione dei completi grafici suddivisi in 999 gruppi, con l'obiettivo di offrirti una panoramica attendibile sulla qualità dell'aria in un dato periodo.

È difficile consultare i dati?

Niente affatto. Il display da 3,2 pollici è luminoso e ben leggibile. Tutte le voci sono sempre a portata di mano, dal livello di CO2 alla temperatura, dalla percentuale di carica della batteria all'umidità.

Invia degli allarmi?

Sì, se le soglie vengono superate il dispositivo ti invia un allarme: in caso di eccessivo livello di CO2, potrai intervenire rapidamente facendo arieggiare l'ambiente. Hai la piena facoltà di impostare personalmente le soglie.

Posso collegarlo allo smartphone?

No, il misuratore della qualità dell'aria è un device indipendente, per cui non devi collegarlo a nessun altro apparato. Tutti i settaggi sono modificabili con i pulsanti integrati.

PRO
  • Possibilità di consultare lo storico.
  • Misurazione precisa.
CONTRO
  • L'alimentatore non è compreso.
  • Poche rilevazioni disponibili.

9
Netatmo NHC-IT

IL MIGLIORE PER MISURARE IL RUMORE

82,00 € 99,99 € (-18%)

Il Netatmo NHC-IT è un misuratore della qualità dell'aria essenziale, il quale si usa tramite smartphone. Bello da vedere e molto preciso, ha il suo punto debole principale nella quantità di indicazioni mostrate: mancano i livelli dei VOC e delle polveri sottili.

Come si configura?

Il misuratore in questione non dispone di un display, di conseguenza l'unico sistema per controllare i parametri è rappresentato dallo smartphone. Collega il dispositivo alla corrente elettrica e scarica l'app del produttore, la quale è compatibile con i sistemi operativi iOS e Android: in pochi secondi, potrai consultare tutte le voci disponibili.

Quali parametri indica?

Il device ti indica la qualità dell'aria del tuo ambiente domestico attraverso la rilevazione dell'umidità, della temperatura, del rumore e dell'anidride carbonica. Sono esclusi, tuttavia, valori importanti come i VOC e le polveri sottili.

Posso consultare lo storico?

Sì, l'app ti permette di accedere a tutte le rilevazioni effettuate in precedenza, utile per monitorare le varie oscillazioni che si sono succedute nel tempo. La consultazione è facile da leggere.

Cosa succede se i valori sono superiori alle soglie consigliate?

Il misuratore, oltre a mostrarti in tempo reale i vari livelli, ti invia sullo smartphone delle tempestive notifiche qualora i valori non risultassero entro i limiti prefissati. Puoi scegliere fra tre impostazioni predefinite: bebè, soggetti asmatici e standard.

Posso controllarlo con gli assistenti vocali?

Oltre all'app, l'unico sistema di domotica attualmente compatibile con il misuratore smart è Apple HomeKit, per cui non puoi consultare i dati attraverso Amazon Alexa o Google Home.

PRO
  • App funzionale.
  • Facile da usare.
  • Rilevazioni affidabili.
  • Bel design.
CONTRO
  • Non è compatibile con gli assistenti vocali Amazon e Google Assistant.
  • Non indica i livelli delle polveri sottili e dei VOC.

10
InLoveArts SW-1

IL MIGLIOR MISURATORE ECONOMICO

InLoveArts SW-1 è device molto economico ma funzionale, il quale ha i propri vantaggi nella quantità di misurazioni effettuabili. I materiali costruttivi peccano in qualità e, purtroppo, l'aggiornamento dei dati è più lento rispetto alla media. È certamente un prodotto consigliato per chi ha un basso budget e desidera saperne di più circa la qualità dell'aria della casa e dell'ufficio.

Quali indici di qualità dell'aria rileva?

Si tratta di un prodotto estremamente completo da questo punto di vista. Il dispositivo, infatti, misura i dati inerenti a: PM10 e PM2.5, VOC, formaldeide, temperatura interna, anidride carbonica, pressione atmosferica e umidità.

Come si usa?

Accendi il misuratore ed effettua la calibrazione, al termine della quale avrai i primi risultati. La calibrazione va eseguita in modo periodico, specie se cambi tipologia di ambiente. I comandi sono tutti posizionati sotto il display e sono molto intuitivi.

È portatile?

Sì, la batteria ricaricabile integrata e le dimensioni compatte ti permettono di portarlo agevolmente da un posto all'altro. Grazie al pratico stand puoi posizionarlo stabilmente in pochi secondi.

Ogni quanto vengono aggiornati i dati?

Per quanto riguarda PM10 e CO2 l'aggiornamento avviene ogni 10 minuti. VOC e PM2.5 vengono aggiornati ogni 30 minuti, mentre i dati relativi alla formaldeide vengono rielaborati ogni 60 minuti. I dati rilevati sono mostrati in tempo reale ma non è possibile memorizzare nessun risultato, né accedere a dei grafici.

In quali ambienti posso utilizzarlo?

Puoi usare il misuratore per effettuare rilevazioni su ogni tipo di ambiente, come ad esempio l'automobile, la casa, l'ufficio, il garage e la cantina. L'unico inconveniente è rappresentato dal lento aggiornamento dei dati.

PRO
  • Indica numerosi parametri.
  • Costa poco.
  • E’ portatile.
CONTRO
  • Poche opzioni a disposizione.
  • I materiali sono scadenti.
  • La calibrazione è lenta.

Quanto costa un misuratore della qualità dell'aria?

Oggi, il prezzo medio di un misuratore della qualità dell'aria è pari a 130,98 €, calcolato come media dei prodotti presenti in questa classifica.

Andamento prezzo medio

Domande e Risposte più Frequenti sui Misuratori della Qualità dell’Aria

Il misuratore della qualità dell'aria è un dispositivo elettronico in grado di effettuare un numero variabile di rilevamenti riguardo l'aria dell'ambiente domestico, tipicamente: i livelli di CO2, la temperatura interna, la percentuale di umidità e, soprattutto, la quantità di agenti inquinanti che si trovano nell'aria.
L'utilizzo è semplicissimo. Devi semplicemente accendere il dispositivo e attendere che svolga il proprio compito. A quel punto non devi far altro che consultare i parametri della rilevazione e cercare di portare i valori nelle soglie consigliate. Alcuni dispositivi richiedono l'associazione allo smartphone, mentre altri lavorano in modo autonomo. Una volta compresi quali sono i valori da migliorare, puoi intervenire con le apparecchiature più idonee, dal purificatore al sanificatore, dal climatizzatore al deumidificatore.

Quali sono i parametri da controllare per la qualità dell'aria?

Tieni sempre sotto controllo la quantità di anidride carbonica, sostanza prodotta dall'uomo e dagli animali attraverso la respirazione, che se presente in dosi massicce comporta difficoltà respiratorie. Presta particolare attenzione alle sostanze inquinanti pericolose. Tra di esse si segnalano:

  • i VOC (Composti Volanti Organici), sostanze chimiche sprigionate abbondantemente dai detersivi e dai mobili, le quali possono provocare allergie e danni più grande all'organismo;
  • le polveri sottili, come il PM10 e il PM2,5, sostanze invisibili ad occhio nudo che provengono dall'esterno, le quali penetrano con facilità nel corpo causando importanti problemi di salute.

Quali devono essere i valori corretti?

La temperatura ideale oscilla tra i 20 e i 22 gradi. Il tasso di umidità non deve superare il 50% nei periodi freddi e il 60% in quelli caldi.
La quantità di anidride carbonica (CO2), invece, deve risultare tra i 350 e gli 800 ppm.
Per quanto concerne le sostanze inquinanti, come il VOC, il PM10 e il PM2.5, si raccomanda di mantenersi, rispettivamente, nei 400, nei 40 e nei 25 µg/mc.
Per quanto concerne l'eccesso di CO2, puoi intervenire in modo naturale facendo arieggiare l'ambiente tramite l'apertura delle finestre oppure utilizzando degli appositi filtratori. Puoi controllare l'umidità mediante dei deumidificatori o con degli umidificatori, mentre per agire contro le polveri sottili e il VOC devi dotarti di specifici sistemi per la purificazione dell'aria domestica.

Video YouTube

Un breve video di soli 4 minuti che racconta come la qualità dell’aria all’interno di casa nostra possa essere peggiore di quella esterna e soprattutto come poterla migliorare.

Perché i licheni sono indicatori della buona qualità dell’aria?

I licheni sono degli organismi che hanno la proprietà di reagire a determinati stress ambientali, per cui attraverso la loro mutazione è possibile ottenere delle indicazioni piuttosto precise circa la qualità dell'aria.

Cos'è la formaldeide?

La formaldeide è una sostanza tossica utilizzata largamente in campo sanitario. Tale sostanza ha una forte azione battericida ed è presente spesso in prodotti plastici nonché in natura. L'esposizione eccessiva alla formaldeide, che è catalogata tra gli inquinanti di tipo VOC, può causare irritazioni di vario tipo, specie a carico degli occhi, gola, epidermide e polmoni.

Atmotube Pro vs Temtop LKC-1000S+

Per il confronto ho selezionato due dispositivi molto diversi tra loro. Il misuratore di Atmotube funziona tramite lo smartphone, mentre il Temtop LKC-1000S+ è munito di un ampio display a colori che ti permette di consultare in tempo reale tutti i parametri.
Per quanto riguarda le rilevazioni, entrambi offrono le stesse funzionalità, andando a misurare i VOC, le polveri sottili e la formaldeide, escludendo purtroppo il CO2.
Preferisco l'Atmotube Pro in quanto risulta più preciso nell'elaborazione e dati e più semplice da trasportare: utilizzando il moschettone puoi agganciarlo ai pantaloni, allo zaino e portarlo con te durante le escursioni in bici.

Conclusione

A prescindere se vivi in città o in campagna, tenere sotto controllo la qualità dell'aria è fondamentale per te come per i tuoi cari.

Tenendo in considerazione che difficilmente i prodotti non professionali possano soddisfare tutte le necessità, ti consiglio di valutare il misuratore più adatto ai tuoi bisogni in base alle rilevazioni che effettua.

Ad esempio, se vivi in città, orientati su un device che misuri il livello di CO2 anziché le polveri sottili, mentre se la tua casa si trova nelle vicinanze del traffico urbano, scegli un prodotto in grado di analizzare le quantità di PM che si trovano nel tuo ambiente domestico.

Ho scelto come miglior misuratore della qualità dell'aria l'Atmotube Pro per via della sua pratica app per smartphone e per i piccoli ingombri che presenta.

Ti interessa un misuratore comodo da trasportare e associabile allo smartphone?

Hai esigenze speciali?

Fammi sapere nei commenti qui sotto.

Commenti