Miglior Raffrescatore [Confronto Prezzi, Prestazioni]

MIGLIORE SECONDO ME
KLARSTEIN Skyscraper Ice
 
Attualmente non disponibile
 
Termozeta TZAZ110
98,99 €
Disponibilità immediata
 
DESIGN ECCELLENTE
Radialight DAER0001
164,90 €
Disponibilità immediata
 
ARGO Polifemo
 
Attualmente non disponibile
 
iLogoTech Aggiornato 3 in 1
119,99 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita

  • Trovare il miglior raffrescatore potrebbe non essere una cosa facile se non hai una guida efficace. Per fortuna sei nel posto giusto, ma cosa sono esattamente questi oggetti? Il raffrescatore evaporativo, detto anche ad acqua, è un dispositivo portatile utile per rinfrescare l’aria nelle calde giornate estive; differente dal più noto condizionatore perché è più piccolo, leggero ed economico. Molti modelli hanno alcune funzioni extra; potrai così utilizzarli come: ventilatori, umidificatori e ionizzatori.
  • Ho scelto alcuni prodotti tra quelli che per mia esperienza sono degni di nota:
  • Ho aggiornato questa guida il 26.12.2020 e la sua sezione su come scegliere un raffrescatore.
  • A conti fatti, il miglior raffrescatore è senza dubbio il KLARSTEIN Skyscraper Ice, con tante funzioni. Infatti è anche un ventilatore, umidificatore, ionizzatore e, ovviamente, raffreddatore. Possiede un serbatoio di 6 litri per l'acqua e può ruotare autonomamente di 180°. Inoltre ha un consumo molto basso che lo rende perfetto per un uso prolungato.

1
KLARSTEIN Skyscraper Ice

MIGLIOR RAFFRESCATORE SECONDO ME

Il raffrescatore Klarstein Skyscraper è dotato di 4 funzioni: raffrescatore evaporativo, ventilatore, umidificatore e ionizzatore.

Un consumo davvero basso

Questo modello è un top di gamma se ci riferiamo ai consumi. Sai che d'estate il caldo afoso richiede un uso costante del raffrescatore. Proprio per questo è importante che non consumi troppo. Con il KLARSTEIN Skyscraper Ice non avrai questo problema perché ha una potenza di appena 45 Watt.

Rinfresca anche ambienti grandi

Nonostante il consumo irrisorio, questo gioiello ha una portata dichiara di 500 mc/h (metri cubi all’ora). Diciamo che una camera da letto di medie dimensioni o una sala risulta facile da tenere fresca. Ovviamente devi tenere finestre e porte chiuse per evitare la fuoriuscita del fresco.

Un ampio serbatoio

Una capienza di ben 6 litri ti consente di usare l'acqua della vaschetta per rinfrescare l'aria più velocemente. Così non dovrai ricaricarla più volte e alzarti ogni volta per rabboccarla. Inoltre, al suo interno, puoi anche riporre gli accumulatori di freddo Siberini, che sono inclusi nella confezione. Avrai un fresco ancora più intenso.

Addio ad acari e cattivi odori

La funzione ionizzante permette di purificare gli ambienti eliminando tracce di fumo, cucinato, muffa e persino acari. In poco tempo la qualità dell'aria migliorerà e tu potrai vederne i benefici. Io lo trovo molto utile anche come umidificatore.

Controlli personalizzati

Grazie al pannello e al telecomando puoi scegliere la modalità che più ti interessa e impostare il timer di spegnimento. Tutto dal tuo divano. Puoi inoltre regolare la rotazione per aumentare il fresco percepito. Inoltre, grazie al design elegante e fine puoi usarlo anche per fare bella figura siccome si adatta ad ogni arredamento moderno.

Video YouTube

PRO
  • Tante impostazioni.
  • Consuma molto poco.
  • Ruota fino a 180°.
CONTRO
  • Un po' piccolo per ambienti più ampi.

2
Termozeta TZAZ110

MIGLIOR RAFFRESCATORE PER RAPPORTO POTENZA/RUMOROSITÀ

98,99 € Disponibilità immediata

Un po’ ingombrante, ma dalle prestazioni invidiabili. Un raffrescatore regolabile per funzioni e potenza e con un serbatoio capiente. Le ruote piroettanti ti faranno dimenticare del suo peso.

Una brezza intensa e potente

Alto poco più di 1 un metro, largo 42 cm e profondo 35 cm. Non è la soluzione ideale per ambienti piccoli, ma si adatta e funziona molto bene sia al chiuso che all’aperto. La turbina è grande e riesce a spostare poco più di 2 m3 al minuto. La rumorosità, anche alla massima potenza, è quasi impercettibile: con un massimo di 60 decibel emessi, è uno dei dispositivi più silenziosi, anche se comparato con raffrescatori con prestazioni più basse e dimensioni più contenute.

Facile da caricare e personalizzare

Dietro a questo raffrescatore evaporativo c’è un un serbatoio da 8 litri, più capiente di quelli montati su dispositivi simili, caricabile facilmente con le mattonelle refrigeranti, detti Siberini, incluse nell’offerta. Puoi utilizzarlo anche con ghiaccio naturale ottenendo ottimi risultati, ma è necessario tenere d’occhio il livello dell’acqua nel serbatoio una volta che si è sciolto. La potenza è regolabile su tre velocità, così come 3 sono le modalità di ventilazione: normale, brezza, notte.

Va ovunque, sempre sotto controllo

Per un dispositivo di queste dimensioni, le ruote piroettanti sono la miglior soluzione: potrai trasportarlo da una stanza all’altra senza fatica e preoccupazioni. Termozeta ha fatto anche un ottimo lavoro per quanto riguarda i controlli: tutte le regolazioni sono controllabili direttamente dal dispositivo, grazie ai tasti soft-touch; se invece vuoi accenderlo, spegnerlo, regolare le impostazioni o programmare il suo timer direttamente dal tuo divano, il produttore ha pensato ad un telecomando completo e particolarmente resistente agli urti.

PRO
  • Bassa rumorosità.
  • Dimensioni serbatoio.
  • Telecomando.
  • Potenza.
CONTRO
  • Design.
  • Dimensioni.

3
Radialight DAER0001

MIGLIOR RAFFRESCATORE PER DESIGN

164,90 € Disponibilità immediata

Quali funzioni ha?

Oltre ad essere un raffrescatore, svolge anche le funzioni di ventilatore e ionizzatore. Può essere quindi usato come un semplice ventilatore nelle giornate più fresche oppure con getto di aria fredda se fa troppo caldo. Lo ionizzatore invece ti permette di purificare l’aria viziata grazie al filtro antipolline.

Va bene per una camera media?

Si, fa egregiamente il suo lavoro per stanze fino ai 16 metri quadri. Ottimo quindi per camere, camerette, bagni e piccoli studi. La capacità del flusso d'aria invece è di 400 mc/h, un'ottima soluzione per avere fresco in poco tempo.

Devo cambiare il filtro?

Il macchinario possiede un filtro in grado di catturare la polvere in eccesso. In questo modo l'aria non solo si rinfresca ma anche si purifica facendoti respirare meglio. Potrai inoltre lavarlo non appena noti che si è sporcato troppo per avere una resa sempre al massimo.

Posso programmare lo spegnimento?

Hai a disposizione un timer e, grazie al telecomando in dotazione, puoi andare a dormire tranquillo. Potrai scegliere un tempo che va dai 30 minuti fino ad arrivare a 7 ore e mezzo, quasi tutta la notte! In questo modo anche durante la giornata troverai la stanza fresca se hai necessità di allontanarti per un po'.

Ha un serbatoio?

Il recipiente è ottimo e capiente perché contiene ben 6 litri di acqua. Questa serve per raffrescare più velocemente l'aria grazie all'acqua che evapora. Per aumentare le performance oltre le 8 ore, basta inserire dei panetti di ghiaccio, chiamati Siberini, che tra l'altro sono già inclusi nella fornitura.

PRO
  • Consumi ridotti (solo 45 Watt).
  • Display LED e touch screen.
  • 3 livelli di ventilazione
CONTRO
  • Non sufficiente per camere grandi.
  • La notte fa un po' di rumore.

4
ARGO Polifemo

MIGLIOR RAFFRESCATORE PER POTENZA

Potente e purificatore

ARGO Polifemo ha ben 110 Watt di potenza, un record nella sua categoria.

Questo accessorio innovativo si serve di un potente filtro anti polvere in grado di catturare anche i granelli più piccoli. La struttura a nido d'ape intrappola le impurità, che verranno rimosse al primo lavaggio del filtro.

Respirerai aria più fresca e pulita sia durante il giorno che la notte, migliorando il benessere di tutta la famiglia.

Come raffredda la stanza?

Il funzionamento è molto semplice. Prima di tutto devi mettere l'acqua nel serbatoio di 5 litri e mezzo. L'aria spinta fuori dalla ventola lambisce l’acqua, favorendone l’evaporazione, e rinfrescando l’ambiente. Questo sistema specifico converte quindi l'aria calda in aria fredda.

Si sposta facilmente?

Pesa appena 7 kg e le dimensioni sono molto ridotte. Inoltre è in possesso di comode rotelline per facilitare lo spostamento da una stanza all'altra senza doverlo sollevare. Si adatta perfettamente ad ogni ambiente e non è ingombrante.

Posso controllarlo con il telecomando?

Certo, quello in dotazione è molto piccolo e comodo da portare sempre con te. Puoi utilizzarlo fino a 6 metri di distanza e questa sicuramente è una grossa comodità. Il telecomando offre tutte le funzioni di programmi, timer e altri settaggi.

PRO
  • Design accattivante.
  • Timer da 30 minuti a 7,5 ore.
CONTRO
  • Non va bene per ambienti grandi.
  • La ventola fa un po' di rumore.
  • Occorre usare solo acqua demineralizzata.

5
iLogoTech Aggiornato 3 in 1

MIGLIOR RAFFRESCATORE PER COMPATTEZZA

119,99 € Disponibilità immediata

Tienilo anche sul comodino

Davvero piccolo, maneggevole e si adatta ad ogni superficie. Ideale da usare la notte per rinfrescarti nelle serate più afose, questo modello è veramente interessante. Appoggialo anche sulla scrivania, vicino al divano o su un ripiano e goditi l'aria fresca.

Oltre a raffreddare egregiamente, riesce anche a purificare l'aria e ad umidificare gli ambienti troppo secchi.

Velocità per ogni gusto

Regola la velocità di raffreddamento in totale libertà. All'inizio potresti metterla al massimo per poi ridurla man mano che la stanza si raffredda. Mentre dormi ti consiglio di posizionarla al minimo in modo da avere una temperatura piacevole per tutta la notte senza svegliarti di continuo.

Quanto dura l'acqua nella vaschetta?

Sicuramente, viste le dimensioni, anche la vaschetta sarà ridotta. La capacità è bassa: solo 380 ml... ma il produttore dice che dura anche fino a 8 ore. Tutto dipende dalla potenza che imposti. Al massimo funzionamento, può rilasciare aria fresca per circa 3-4 ore.

Usa anche la presa USB

Un vantaggio innovativo è che puoi collegarlo con una normale presa USB del computer per farlo funzionare. Ottimo quindi in tutti quei luoghi dove non è presente nelle vicinanze una presa tradizionale.

PRO
  • Piccolo e compatto.
  • Il rumore quasi non si sente.
  • Cattura polvere, germi e batteri.
CONTRO
  • Contenitore dell'acqua un po' piccolo.
  • Adatto per ambienti mini.

6
Pro Breeze PB-AC03-EU

MIGLIORE RAFFRESCATORE PER DIMENSIONI SERBATOIO

122,75 €

Grande capacità, sia per quanto riguarda il serbatoio che per volume d’aria che riesce a trattare. Ha tante funzioni e la potenza è personalizzabile. I controlli sono un po’ delicati, ma nel complesso un dispositivo che offre grandi prestazioni ad un prezzo molto competitivo.

Potente e capiente, ma anche compatto

Questo raffrescatore è dotato di un serbatoio da 10 litri, una capacità che gli concede un’ampia autonomia senza che ti debba preoccupare di cambiare spesso le mattonelle refrigeranti Siberini. La ventola è potente e può diffondere nell’ambiente quasi 410 m3 d’aria all’ora.
Nonostante le alte prestazioni, le dimensioni sono comunque adatte anche ad ambienti piccoli: 38 cm di larghezza, 33 cm di profondità e 75 cm di altezza. Un dispositivo che si fa notare, anche grazie ad un prezzo che offre un rapporto molto positivo fra costo e prestazioni.

Funzionalità complete per tutti gli ambienti

Non è fra i dispositivi più conosciuti, ma è comunque dotato di tutte le funzionalità necessarie per vivere un’esperienza completa. Si tratta di un dispositivo 4-in-1: le funzioni che potrai selezionare sono: raffreddamento, ventilazione, naturale e modalità notturna. La ventola può funzionare a 3 velocità, così da soddisfare pienamente le tue necessità, senza limitazioni legate agli ambienti in cui viene utilizzato. Il timer di cui è dotato è un ottimo strumento per impostare l’autospegnimento, programmabile fino a 7,5 ore.

È facile tra trasportare e controllare?

Se stai cercando una soluzione da spostare ogni volta che lo ritieni necessario, questo raffrescatore è un’ottima soluzione: il peso contenuto si combina perfettamente con le ruote integrate, influendo positivamente sulla possibilità di trasportalo da un ambiente all’altro.
Le funzioni e la velocità della ventola possono essere regolate direttamente dal dispositivo, grazie ai tasti in gomma posizionati nella parte superiore; potrai anche controllarlo da remoto, utilizzando il telecomando dedicato. È proprio qui che si nasconde la più grande pecca di questo raffrescatore: i tasti, col passare del tempo, tendono a non rispondere perfettamente. Il telecomando, invece, è approssimativo nei materiali, un po’ delicato ma funziona bene.

PRO
  • Rapporto dimensioni/potenza.
  • Volume d’aria emesso.
  • Multifunzione.
CONTRO
  • Tasti e telecomando delicati.

7
Argo Polifemo Cleo

MIGLIORE RAFFRESCATORE PER RAPPORTO QUALITÀ/PREZZO

449,99 €

Un dispositivo che dà il meglio sia al chiuso che all’aperto. Il funzionamento è semplice, basato sull’uso di mattonelle refrigeranti comuni e poco costose. È completamente regolabile, ma quando lo vorrai spostare non potrai contare sulle ruote.

Dimensioni per ogni ambiente

Le dimensioni sono molto adatte a chi cerca un dispositivo che non sia troppo ingombrante, pur mantenendo prestazioni di alto livello: profondo 22 cm, largo 32 cm e alto poco più di 81 cm, è uno dei più adattabili anche in stanze o case di piccole dimensioni.
Il raffrescatore è dotato di un ventilatore senza pale, fra le migliori tecnologie per rendere ottimale la distribuzione dell’aria. La capacità del serbatoio è di 4L, che può essere riempito con mattonelle refrigeranti o ghiaccio naturale. Non è dotato di ruote, un dettaglio che rende più difficoltosi gli spostamenti.

Regolazioni sempre ottimali

Le funzioni e le regolazioni soddisfano tutte le necessità: le modalità Normal, Natural e Sleep soddisfano tutte le esigenze, così come i tre livelli di potenza aiutano a personalizzare le prestazioni del dispositivo e a regolare l’umidità nell’ambiente. La funzione di auto-restart memorizza le impostazioni selezionate anche in caso di blackout. Il timer digitale è regolabile fino a 8 ore, una funzione molto utile se intendi sfruttarne le potenzialità durante l’orario notturno.

Controlli e manutenzione ordinaria semplice

Si controlla facilmente grazie al telecomando ad infrarossi o direttamente dal pannello di controllo touch, integrato nella parte superiore del raffrescatore. Potrai utilizzarlo sia al chiuso che all’aperto, senza alcun tubo di scarico. Dal punto di vista della manutenzione, l’unica operazione da effettuare è la sostituzione delle mattonelle refrigeranti una volta che il liquido all’interno si è nuovamente liquefatto.

PRO
  • Potenza.
  • Dimensioni.
  • Funzioni e regolazioni.
  • Bassi consumi.
CONTRO
  • Mancanza ruote.

8
Dyson AM09 Hot+Cool

MIGLIORE RAFFRESCATORE PER DESIGN

Non ha molti rivali per quanto riguarda la sua estetica. È totalmente regolabile e si adatta in base alle esigenze, grazie alla semplicità nelle regolazioni. Manca il filtro per la purificazione dell’aria e potrai aspettarti una differenza di temperatura non superiore a 5°C. Occhio al prezzo!

Il ghiaccio lascia spazio alla turbina

Rispetto agli altri dispositivi che ho recensito, questo raffrescatore non è di tipo evaporativo: non c’è serbatoio e non è necessario utilizzare mattonelle refrigeranti o ghiaccio affinché funzioni. Alla base del funzionamento di questo raffrescantore senza pale, c’è la turbina montata all’interno della struttura: l’aria viene aspirata direttamente dall’esterno e spinta dalla turbina, sfruttando la velocità di emissione per offrire una piacevole brezza fresca.
Il design è moderno e la sua forma lo rende protagonista ovunque tu decida di utilizzarlo. Dimensioni e prestazioni sono adatte anche ad ambienti e stanze medio-piccole, ma si fa notare la mancanza di un filtro per il miglioramento della qualità dell’aria.

Fresco e caldo proprio come desideri

Funziona bene come raffrescatore, ma può anche riscaldare grazie alla resistenza in ceramica: non molto comune come soluzione, ma più sicura e duratura rispetto alle più classiche serpentine elettriche.
Può essere regolato su 10 velocità e la tecnologia Air Multiplier garantisce una distribuzione uniforme del getto d’aria in ambienti fino a 30 m2. Il corpo macchina è basculante e inclinabile per direzionare in modo ottimale il getto d’aria, mentre il timer garantisce lo spegnimento automatico in un periodo di tempo selezionabile compreso fra 15 minuti e 9 ore.

Controlli e sicurezza

Il dispositivo è controllabile sia da remoto, grazie al telecomando, che dal tasto posto nella parte inferiore della struttura. Quest’ultimo, però, non è la migliore soluzione in termini di semplicità e per questo motivo ti consiglio di avere molta cura del telecomando. Dal punto di vista della sicurezza, Dyson ha pensato ad un sistema che protegga le persone da incidenti e preservi l’integrità strutturale del dispositivo: in caso venisse colpito e dovesse cadere, il dispositivo rileva l’anomalia spegnendosi automaticamente.

PRO
  • Design.
  • Ricarica non necessaria.
  • Standard di sicurezza.
  • 10 velocità.
CONTRO
  • Prezzo.

9
Kasanova SNG000001NOC

MIGLIORE RAFFRESCATORE PER TUTTE LE STAGIONI

Non ha un design accattivante, ma la scelta delle funzioni è ampia e soddisfa tutte le esigenze. Compatto e provvisto di ruote, è facile da spostare. Un raffrescatore che, però, ha un prezzo forse troppo alto considerate le prestazioni.

Molto compatto, ma non bellissimo

Un raffrescatore evaporativo compatto, con dimensioni e peso che lo rendono ideale nel caso desiderassi di spostarlo da una stanza all’altra: alto 63 cm, largo poco più di 30 cm e profondo 29, è fra i più semplici da spostare anche grazie alle ruote integrate. Il serbatoio è abbastanza capiente, capace di contenere 3 mattonelle refrigeranti di medie dimensioni. Il design è un po’ spartano, un aspetto che delude se confrontato con dispositivi della stessa fascia di prezzo.

Funzioni per tutte le stagioni

La mancanza di tubi di scarico è importante se intendi utilizzarlo in stanze e ambienti diversi. È utile durante l’intero corso dell’anno, non solo d’estate: le funzioni di cui dispone possono raffrescare, riscaldare, umidificare e purificare. Sicuramente un dispositivo che si adatta alle tutte le necessità specifiche della tua famiglia.

Come scelgo la funzione giusta?

Puoi decidere tu: a distanza, con il telecomando a infrarossi che ti permetterà di controllarne a pieno le funzioni senza doverti avvicinare al dispositivo; oppure puoi decidere di selezionare l’impostazione migliore dalla leva posta sul lato del raffrescatore. Quest’ultima scelta costruttiva, però, non mi ha convinto molto: dal punto di vista estetico, non dà certamente un senso di modernità; dal punto di vista della durata, invece, una soluzione simile aumenta i rischi di rottura e di conseguenti limitazioni d’uso.

PRO
  • Ruote.
  • Dimensioni compatte.
  • Funzioni per tutte le stagioni.
  • Telecomando.
CONTRO
  • Rapporto qualità/prezzo.
  • Design.
  • Leva laterale.

Quanto costa un raffrescatore?

Oggi, il prezzo medio di un raffrescatore è pari a 191,32 €, calcolato come media dei prodotti presenti in questa classifica.

Negli ultimi 30 giorni, il prezzo minimo è stato pari a 155,00 € ed il prezzo massimo pari a 195,00 €.

Andamento prezzo medio

Come Scegliere il Miglior Raffrescatore

Ecco una guida alle caratteristiche più importanti di questi accessori.

Come funziona un raffrescatore evaporativo (detto anche ad acqua)

Hai presente il piacere della brezza marina? Oppure...
hai mai provato una sensazione di freschezza stando vicino ad una cascata di acqua?

Ecco… il raffrescatore evaporativo, detto anche ad acqua, funziona con lo stesso principio.

L’acqua contenuta nella vaschetta del raffrescatore viene fatta passare su un pannello, il quale viene investito da un flusso d’aria. L’acqua, sfruttando la sua capacità, abbassa la temperatura dell’aria. Il risultato finale è una costante brezza, che abbassa la temperatura dell'ambiente con pochissimo spreco. Inoltre il continuo passaggio d’aria attiva un processo di evaporazione dell’acqua, garantendo un ambiente gradevolmente umido.

In alcuni casi i raffrescatori sono dotati di Siberini, accumulatori di ghiaccio, che consentono di abbattere la temperatura ancor di più.

Lo sapevi che… gli stessi Romani, nei tempi antichi, usavano costruire delle piscine ornamentali nelle ville più importanti proprio con lo scopo di raffreddare gli ambienti della villa attraverso il vento?

Differenza tra raffrescatore evaporativo e climatizzatore

A differenza dei climatizzatori, i raffrescatori non utilizzano gas refrigeranti.
Non seccano l’aria.
E consumano molto meno.
In una sola parola, i raffrescatori sono più ecologici!

Perché preferire un raffrescatore portatile ad uno condizionatore fisso?

Il primo è sicuramente quello di essere più economico.
Essendo mobile, puoi portarlo da una stanza all'altra e persino da una casa all'altra senza spendere soldi di montaggio.
Ha anche diverse funzionalità come umidificatore, vaporizzatore, purificatore ed è anche molto belli da vedere tanto che puoi utilizzarlo come complemento d'arredo.

Consuma molto?

Se acquisti uno dei modelli proposti avrai la certezza che la bolletta non salirà alle stelle. Questo perché sono studiati appositamente per consumare poco (tra 40 e 120 Watt alla massima potenza) anche grazie ai diversi programmi ed impostazioni.
Puoi infatti impostare un timer oppure regolare la potenza una volta che la stanza si è rinfrescata. Non arriverai mai ai consumi di un condizionatore da parete.

Quando deve essere grande il serbatoio?

Il serbatoio dell'acqua (presente in alcuni modelli) fa si che il raffreddamento avvenga attraverso l'evaporazione della stessa. In questo modo purifica anche l'aria ed assorbe il caldo in eccesso.
Devi quindi fare due conti e valutare quando grande è la stanza. Solitamente un serbatoio intorno ai 6 litri è più che sufficiente per un piccolo ufficio o una stanza da letto. In questo modo non dovrai riempirlo troppe volte durante la giornata.

Fanno molto rumore?

Se sei abituato ai normali condizionatori da parete, devi sapere che probabilmente il rumore sarà leggermente superiore nei raffrescatori portatili. Ovviamente, se scegli un modello super silenzioso (sui 30 db) potrai dormire e lavorare serenamente senza alcun problema.
Esistono poi versioni più rumorose (sui 60 db) che sviluppano più potenza e ovviamente raffreddano ambienti più grandi.
In ogni caso troverai sicuramente un compromesso magari abbassando la velocità della ventola interna grazie alle diverse modalità d'uso.

Deve avere tante funzionalità?

In linea generale la comodità è data proprio dalle tante funzionalità.
Se vuoi comandare tutto con il telecomando allora è importante che vi siano tutti i comandi preimpostati. Alcuni modelli hanno invece un pannello direttamente sul macchinario che ti permette di vedere potenza, temperatura e altre informazioni utili.

Il timer è regolabile?

La maggior parte di questi elettrodomestici hanno un timer che puoi regolare a tuo piacimento. Partono da un minimo di 30 minuti ad un massimo di 12 ore. In questo modo puoi stare tranquillo anche se ti allontani o ti addormenti perché l'apparecchio smette di funzionare automaticamente.

Purificano anche l'aria?

La risposta è: dipende dai modelli.
Infatti, il miglior raffrescatore è sicuramente quello che, oltre alle mille funzioni, elimina gli odori. Grazie alla presenza dello ionizzatore, riesce a neutralizzare i cattivi odori, come quelli di fumo e di stagnato nonché muffa negli ambienti chiusi.
Un ottimo modo per avere un'aria fresca e allo stesso tempo sempre nuova.

Servono tubi esterni?

No! Il tubo esterno serve ai climatizzatori. Stiamo ovviamente parlando di modelli diversi e più potenti che possono servire in grandi ambienti. Se da un primo punto di vista questo può essere uno svantaggio, in realtà è necessario per le afose giornate estive. Il caldo dell'interno e quello generato dal motore viene quindi espulso fuori.

Sono facili da usare?

Solitamente sono dotati di istruzioni molto chiare nonché di un telecomando ed un display digitale. Potrai quindi controllare l'accensione e lo spegnimento e le varie modalità. Questi raffrescatori sono quindi molto facili da utilizzare e non necessitano di competenze tecniche specifiche. Già dopo i primi utilizzi sentirai di averne il controllo totale.

Cosa sono i BTU?

Troverai spesso questa sigla quando cerchi informazioni sui climatizzatori.
In parole semplici, questa sigla indica la potenza necessaria per raffreddare un determinato volume di aria. Molto più facile fare un esempio.
Ti basti sapere che, in media, per rinfrescare 15 metri quadri serve una potenza di 6-7.000 BTU. Se invece hai una stanza molto grande dai 40 ai 50 metri quadri, acquista un modello di 12-15.000 BTU.

Conclusione

Per concludere, acquistando KLARSTEIN Skyscraper Ice hai la certezza di portarti a casa il miglior raffrescatore perché racchiude molteplici caratteristiche positive.

Prima di tutto i consumi sono ridotti al minimo ma il suo potere rinfrescante è molto alto.
Si adatta ad ogni stanza o ufficio grazie al design innovativo e alle forme aggraziate. Infine svolge anche la funzione di ventilatore, umidificatore e ionizzatore.

Insomma, hai un prodotto completo che sicuramente non ti deluderà!