Migliore Antifurto Casa [ecco Quale Scegliere]

Marco Pandolfi 17/4/2020
SOMFY 2401497 Home Alarm
ERAY T1 Sistema di allarme WLAN
MIGLIORE SECONDO ME
Gigaset Elements
Xiaomi Mi Kit di Sicurezza
Yale 60-3200-EU0I-SR

  • L'evoluzione tecnologica ha avuto un forte impatto sugli antifurti per la casa. Oggi puoi acquistare articoli di altissimo livello a prezzi decisamente più contenuti rispetto al passato e, soprattutto, eccellenti nel fornire protezione all'abitazione. Pensi sia giunto il momento di proteggere la tua abitazione da possibili intrusioni indesiderate? Nei prossimi paragrafi troverai le mie valutazioni in merito a quelli che reputo i migliori antifurto casa presenti oggi sul mercato. Ne ho voluti testare 5, realizzati da diversi produttori. Ho cercato di analizzarne le caratteristiche, focalizzandomi su pregi (molti) e difetti (fortunatamente pochi), con l'obiettivo di decretare il migliore. Ecco i 5 selezionati:

SOMFY 2401497 Home Alarm

IL MIGLIORE ANTIFURTO CASA PER FUNZIONALITÀ’

A caratterizzare l'antifurto per la casa Somfy Home Alarm è la sua capacità nel rilevare in anticipo qualsiasi tentativo di effrazione.
Qualora si verificasse tale evento il sistema avvierebbe la sirena da 110 db, procedendo anche a inviare un'apposita notifica allo smartphone.
Un vantaggio non indifferente, soprattutto nei confronti dei sistemi che si limitano a segnalare la presenza di intrusi solo ad effrazione avvenuta.

Le funzioni principali

Somfy Home Alarm effettua un'analisi delle vibrazioni delle possibili vie d'entrata (porte e finestre) per non rischiare di segnalare inutilmente eventi del tutto normali.
Trovo molto utile anche la modalità "notte".
A cosa serve?
Ad attivare solo alcuni dei sensori per proteggersi durante le ore notturne.
Altra funzione da non sottovalutare è quella denominata "kids".
Se tuo figlio è abituato a rientrare di prima mattina nei weekend, sarà una notifica sul tuo cellulare ad avvisarti del suo ritorno, evitandoti notti insonni.

Installazione e gestione

Installare Somfy Home Alarm è semplice: senza grandi difficoltà, segui le istruzioni direttamente dallo smartphone. Altrettanto semplice mi è parsa la gestione del sistema. In questo ambito è l'App gratuita (disponibile per iOS e Android) a fare la differenza.
Vivi da solo, e sei abituato per lavoro a trascorrere diversi giorni lontano da casa? Come fare per proteggerla? In questo caso sarà la funzione Somfy Community a rispondere alle tue esigenze. Ti permetterà di dar vita a un social network formato da amici e parenti, ai quali potrai chiedere di sorvegliare la casa direttamente dallo smartphone.

Sistema troppo sensibile?

Un appunto che mi sento di fare a questo sistema d'allarme è relativo al funzionamento dei suoi sensori. Nonostante l'analisi delle vibrazioni, menzionato in precedenza, sia effettivamente utile, è necessario tarare più volte i sensori se si desidera evitare possibili falsi allarmi.

PRO
  • Innumerevoli funzionalità.
  • Kit facilmente estendibile.
  • Telecamera ideale per registrazioni su locale e Cloud.
CONTRO
  • Mancanza del supporto GSM.
  • Prezzo superiore alla media.

ERAY T1 Sistema di allarme WLAN

IL MIGLIORE ANTIFURTO CASA PER COMPATIBILITA’

ERAY T1 rappresenta un kit completo antifurto wireless che potrai utilizzare per garantire la sicurezza della tua abitazione o dell'ufficio. L'App S-Home, disponibile sia nella piattaforma Google Play che su Appstore, ti permetterà di installare velocemente questo sistema di allarme WLAN, e di gestirlo in modo molto intuitivo.

Gli elementi cardine di questo sistema d'allarme

ERAY T1, oltre al pannello di controllo, offre 6 rilevatori, 2 sensori PIR, una sirena cablata e 2 telecomandi. È espandibile (potrai aggiungere fino a 8 telecomandi e 24 sensori) e supporta un massimo di 10 zone wireless.
Nel caso in cui un sensore si attivi, il pannello di controllo provvederà ad emettere un suono di allarme, mentre l'App invierà un messaggio di allarme allo smartphone.
Interessante è il supporto alle impostazioni di ritardo; grazie a quest'ultime avrai la possibilità di inserire e disinserire automaticamente l'allarme in base alle tue esigenze, sia tramite App che utilizzando il telecomando.

Pulsante SOS, volume e durata

Altro elemento distintivo è il pulsante "SOS", che ti consentirà di attivare l'allarme in caso di emergenza. Puoi regolare sia il volume dell'allarme (70, 0 o 90 dB) che la durata dello stesso (da 1 a 180 secondi).
La presenza di una batteria integrata ricaricabile assicura il perfetto funzionamento dell'antifurto per diverse ore anche in mancanza di corrente.
Potrai fare affidamento anche su un sistema di rilevamento batterie scariche e di un host di allarme.

I lati "negativi" di questo antifurto casa

Pur essendo un antifurto di buona fattura, soprattutto in virtù dell'ottimo rapporto qualità/prezzo, potrebbe beneficiare di alcuni miglioramenti. Ho notato, ad esempio, che applicando i sensori magnetici su telai in metallo, non sempre il loro funzionamento appare ottimale.
Inoltre, se possiedi un gatto o un cane, la coppia di sensori PIR potrebbe rilevarne la presenza attivando falsi allarmi.

PRO
  • Configurabile in pochissimi istanti.
  • Regolazione volume e durata degli allarmi.
  • Attivazione o disattivazione temporizzata.
CONTRO
  • Audio migliorabile.
  • Non adatto in presenza di animali domestici.

Gigaset Elements

IL MIGLIORE ANTIFURTO CASA SECONDO ME

Sono 3 gli elementi distintivi del sistema "Gigaset Elements", disponibile nelle versioni S, M e L (rapportate alle dimensioni degli ambienti in cui viene inserito), tutte espandibili. Si tratta di "Elements door", "Elements motion" e "Elements Sirens".

Elements door

È un sensore che analizza in che momenti, e con quale frequenza, la porta in cui si viene a trovare viene aperta e chiusa. Il sistema è in grado di rispondere in modo diverso a seconda del "tipo" di apertura. Un'apertura particolarmente robusta attiverà immediatamente l'allarme; con un'apertura normale, invece, Gigaset Elements non farà altro che registrare quanto avvenuto.
Se lo desideri potrai acquistare ulteriori sensori, monitorando più porte.

Elements motion

Questo sensore di movimento senza cavi può essere collocato liberamente all'interno di un'abitazione senza ricorrere ad alcun utensile. Rilevato un movimento invierà un segnale al tuo smartphone.
Gigaset Elements riconosce i movimenti degli animali domestici (fino a un peso di 25 kg), evitando di far scattare l'allarme.

Elements Siren

Il terzo fattore cardine di questo sistema di allarme è "Elements siren". Qualunque accesso non autorizzato alla tua abitazione farà scattare la sirena; al contempo, la stessa informazione viene inoltrata allo smartphone registrato, permettendoti così di intervenire da remoto.
Se, trovandoti fuori casa, desideri comunque disattivare l'allarme sonoro, potrai farlo tramite l'App.

Una soluzione scalabile che può contare su Cloud

Questa soluzione "plug & play" completamente scalabile è espandibile fino a un massimo di 48 sensori.
È incluso nel pacchetto il servizio cloud, da impiegare per collegare lo smartphone all'abitazione.
Scegliendo la versione M avrai a tua disposizione, oltre alla base, il sensore da utilizzare per la porta, quello di movimento, 2 sensori per finestra e la sirena. Tale versione è particolarmente indicata per gli appartamenti situati al pianterreno.

PRO
  • 3 versioni disponibili.
  • Scelte estetiche eccellenti.
  • Scalabile ed espandibile.
CONTRO
  • Software per il controllo da Cloud non impeccabile.

Xiaomi Mi Kit di Sicurezza

IL MIGLIORE ANTIFURTO CASA SMART

Aprendo la confezione dello Xiaomi Mi Kit troverai, accanto all'hub multifunzione, 2 sensori per l'apertura di porte e finestre, 2 sensori di movimento e un interruttore. L'hub è a forma di cilindro: una scelta che lo avvicina, esteticamente, a uno speaker portatile (seppur dotato di presa).
Perché il sistema di sicurezza funzioni sarà necessario connetterlo alla rete Wi-Fi.
Gli altri sensori, invece, verranno connessi all'hub mediante protocollo "Zigbee". Il vantaggio? Una latenza minima e consumi decisamente ridotti.

Una configurazione veloce e per nulla complicata

A rendere questo antifurto semplice da configurare anche per chi ha poca esperienza in materia è la presenza di accessori già configurati in modo automatico.
Nulla ti vieterà di aggiungere ulteriori prodotti Xiaomi.
Compatibile con sistemi e dispositivi Mi Home (ti permetteranno di collegare e gestire gli accessori "figli"), Xiaomi Mi Kit è in grado di rilevare non solo i movimenti delle persone, ma anche quelli degli animali.

Luci led, speaker e accessori

Un bonus di sicuro interesse è la presenza, nel Gateway, di luci led e speaker. Quest'ultimo, ad esempio, ti consentirà di ascoltare i tuoi brani preferiti da diverse stazioni radio FM.
Grazie a una serie di accessori, acquistabili a parte, ti divertirai nell'automatizzare diversi elementi della tua abitazione. Ad esempio, potrai gestire il tuo impianto di illuminazione (entrerà in funzionamento all'apertura delle porte) o richiedere al climatizzatore di accendersi raggiunta una certa temperatura.

PRO
  • Latenza minima e bassi consumi.
  • Presenza di luci LED e speaker
CONTRO
  • Assenza di videocamere.
  • Massimi risultati solo in abbinamento ad altri device Xiaomi

Yale 60-3200-EU0I-SR

IL MIGLIORE ANTIFURTO CASA CON PARZIALIZZAZIONE

Sei alla ricerca di un sistema di allarme intelligente che possa porre in connessione più dispositivi dediti alla sicurezza, monitoraggio e controllo della casa? Allora Yale 60-3200-EUOI-SR 50 è quello che fa per te. Innanzitutto, presentando elementi indipendenti non necessita di cablaggi, e può essere contr
ollato mediante App direttamente dallo smartphone.
È espandibile, tanto che potrai aggiungere fino a 40 accessori appartenenti alla linea Yale Smart Living, ma anche un massimo di 6 sensori di movimento dotati di fotocamera o videocamera.

Contenuto della confezione e installazione

Nella confezione è presente un tastierino numerico, da utilizzare per sbloccare il sistema attraverso un apposito codice. L'installazione si rivela semplice e veloce, in quanto Yale 60-3200-EUOI-SR 50 viene già fornito preconfigurato; inoltre, i componenti risultano già connessi allo smart Hub.
La frequenza wireless 868 MHz e 2.4 GHZ si caratterizza per il canale chiaro e l'assenza di interferenze.
Nel caso le batterie siano prossime all'esaurimento ti verrà inviata una notifica.
Qualora a mancare sia la corrente potrai fare ricorso a una batteria tampone.
Meritano una segnalazione anche il sonoro (104 dB) e la possibilità di parzializzare la zona operativa; questo significa che potrai attivare l'allarme solo in alcuni ambienti.

Pregi e difetti

Anche se non può definirsi un sistema economico, quello proposto da Yale è un antifurto per la casa che garantisce un ottimo livello di protezione.
Se i suoi punti di forza sono la facilità di installazione, le molteplici possibilità di espansione e la capacità di monitorare l'abitazione inviando le immagini in diretta allo smartphone, a lasciarmi perplesso è la scelta del produttore di non utilizzare il modulo GSM.

PRO
  • Facilità di installazione.
  • Molteplici possibilità di espansione.
  • Immagini trasmesse in tempo reale allo smartphone.
CONTRO
  • Mancanza di un modulo GSM.
  • App lenta nella fase di avvio.

Come scegliere il sistema antifurto migliore?

Se sei in procinto di acquistare un antifurto casa è importante che indirizzi la tua scelta verso un sistema semplice da installare, configurare e utilizzare. Al contempo, perché un antifurto risponda perfettamente alle tue esistenze personali, dovrai avere ben chiare le caratteristiche dell'abitazione, o dell'appartamento, in cui andrà ad inserirsi.

Le domande che è lecito porsi prima dell'acquisto

Sarà sufficiente proteggere la casa solamente dall'esterno? O meglio installare un sistema di allarme wireless negli ambienti interni?
Quante (e quali) sono le possibili vie d'accesso? Oltre a porte e finestre sono presenti anche balconi o terrazzi?
La casa ospita animali domestici, magari abituati a uscire e entrare decine di volte al giorno?
E quante ore sei abituato a trascorrere fuori dall'abitazione?

Allarmi antifurto e antintrusione

Sostanzialmente, i sistemi antifurto casa sono suddivisi in 2 macro categorie: gli allarmi antifurto e quelli anti-intrusione.
I primi vedono all'opera un impianto in grado di produrre un segnale sonoro, luminoso, oppure prevedere l'invio di una notifica in caso di di furto.
L'allarme anti-intrusione si differenzia dal precedente in quanto segnala una possibile intrusione all'interno della abitazione, grazie all'ausilio di telecamere opportunamente posizionate e di sensori di movimento. In sostanza, agisce preventivamente rilevando la presenza di un malintenzionato prima che questo riesca a penetrare in casa.
E questo facilita l'intervento delle forze dell'ordine.

Antifurto dotati di fili: gli svantaggi

Nonostante la disponibilità di sistemi senza fili sia aumentata progressivamente nel tempo, ancora oggi diverse persone preferiscono optare per i sistemi tradizionali, ossia gli antifurto casa con fili.
Tuttavia, se hai necessità di inserire il sistema in un'abitazione già arredata e rifinita, optare per un impianto cablato non appare la soluzione ideale. L'installazione di tale tipologia di impianti, infatti, oltre a richiedere una certa abilità, risulta dispendiosa.

Gli antifurto casa wireless

I sistemi wireless presentano 3 vantaggi non indifferenti:

  1. sono installabili senza che sia necessario il ricorso a interventi invasivi sulle pareti;
  2. grazie all'assenza di canaline si elimina il rischio di inficiare esteticamente gli ambienti;
  3. il funzionamento non è legato alla possibilità di allacciamento alla rete elettrica.

Con un impianto antifurto senza fili avrai in mano una soluzione che ti farà risparmiare mantenendo i tuoi ambienti estremamente "puliti".

Cos'è l'antijamming e perché è importante

I dispositivi jammer, detti anche disturbatori di frequenza allarme, sono generatori di onde elettromagnetiche in grado di rendere inutilizzabili gli impianti di allarme tradizionali. Tra i modelli di sistemi senza fili esistenti è meglio sceglierne uno che possa fare affidamento su sistemi antijamming a doppia frequenza.
Per quale motivo?
Sarà proprio l'antijamming a garantire la trasmissione del segnale di allarme.
Ma la doppia frequenza ha un ulteriore vantaggio: garantire il perfetto funzionamento dell'allarme anche se dovesse verificarsi un black out.

Gli antifurto casa smart gestibili da App

Si è assistito a una vera rivoluzione nell'ambito degli antifurto casa nel momento in cui il mercato ha iniziato ad accogliere sistemi gestibili in tempo reale dalle App. Quelli di ultima generazione non solo notificano eventuali tentativi di intrusione attraverso l'invio di notifiche sul cellulare, ma puoi anche ricevere sul display dello smartphone le immagini provenienti dagli ambienti oggetto di osservazione.

Altri fattori da non sottovalutare al momento dell'acquisto

Trovandoti al cospetto di diversi antifurto casa non dimenticare di valutare attentamente anche la disponibilità di assistenza sul territorio e la compatibilità del modello scelto con altri marchi (utile soprattutto quando l'intenzione è di sfruttare le possibilità di espansione).
In particolare, scegliendo un antifurto casa collegato a una centrale operativa, in caso di intrusione verrà inviato alle forze dell'ordine un segnale.
Potrai anche allontanarti da casa in tutta sicurezza, in quanto l'intervento da parte della centrale operativa avrà luogo senza problemi anche in tua assenza.

Qual è il giusto prezzo di un antifurto casa?

Per quanto concerne la fascia di prezzo, si tende a dare per scontato che un antifurto casa offerto a un costo superiore sia sicuramente più affidabile.
In realtà, soprattutto quando l'acquisto avverrà online, può capitare che prezzi eccessivamente gonfiati non sempre siano giustificati.
È comunque vero che la qualità deve avere un giusto costo; questa considerazione dovrebbe portarti a evitare i sistemi proposti a un prezzo eccessivamente basso.

Conclusione

Giunto al termine di questa disamina di 5 degli antifurto casa più performanti del mercato, sono ancora più convinto nell'indicarti in Gigaset Elements il mio sistema ideale.
Il fatto di poter scegliere tra tre varianti (S, M e L) permette a chiunque di acquistare il kit in base alla dimensione degli ambienti da proteggere.
Una volta installato potrai controllare lo spazio abitativo in modo semplice.
Il dispositivo reagisce prontamente all'invio delle informazioni da parte dei sensori, notificandole in tempo reale mediante smartphone.
Grazie all'applicazione potrai inserire o disinserire l'allarme, avere accesso alle immagini della telecamera e personalizzare le impostazioni.

Commenti