Miglior Macchina per il Pane [Recensioni e Prezzi]

Data aggiornamento: 11/12/2020, Autore: Luisa Giordani
  • La macchina per il pane, da non confondere con l’impastatrice che si limita a dar vita alla pasta da far lievitare, aggiunge a questa funzione anche il riscaldamento dell’impasto per favorire la lievitazione e la sua cottura, permettendoti di portare in tavola del buon pane fatto in casa e appena sfornato. Per aiutarti nella scelta di questo comodo elettrodomestico ho preso in esame questi modelli:
1

Princess 152009

LA MACCHINA PER IL PANE PER LAVORAZIONI SENZA GLUTINE
71,50 € 74,99 € (-5%)
2

Panasonic SD-ZP2000WXE

LA MACCHINE PER IL PANE CON LA CROSTICINA CROCCANTE
190,00 € 226,00 € (-16%)
3

Moulinex OW610110

MACCHINA PER IL PANE DEDICATA A FAMIGLIE NUMEROSE
138,88 € 187,99 € (-26%)
4

Ariete Panexpress 7504

LA MIGLIOR MACCHINA PER IL PANE SECONDO ME
54,99 € 69,90 € (-21%)
5

Imetec Zero-Glu PRO

MIGLIOR MACCHINE PER IL PANE SENZA GLUTINE
184,61 € 239,00 € (-23%)
6

Yabano

MIGLIOR MACCHINA PER IL PANE PER SCELTA DEI MATERIALI
7

COOCHEER MBF-010

MIGLIOR MACCHINA PER IL PANE PER SCHERMO LCD
118,99 €
8

AmazonBasics - Macchina per il pane BM1349DB-GS

MIGLIOR MACCHINA PER IL PANE ECONOMICA
55,99 €
9

Rommelsbacher BA 550

MACCHINA PER IL PANE INOX
125,45 €
10

Kenwood BM450

LA MACCHINA PER IL PANE CON LA COTTURA VENTILATA
  • Il prezzo di una macchina per il pane è pari a 117,55 €, calcolato come media di tutti i prezzi dei prodotti recensiti in questa classifica. Il prodotto più economico ha un prezzo pari a 54,99 €, mentre quello più caro è pari a € 190,00 €.
  • Vuoi sapere a quale conclusione sono arrivata? Secondo me la miglior macchina per il pane è Ariete Panexpress 750. Se non sei d’accordo con me, allora leggi la sezione su come scegliere una macchina per il pane con una serie di suggerimenti da non perdere.
  • Aggiornato il 11.12.2020.

1
Princess 152009

LA MACCHINA PER IL PANE PER LAVORAZIONI SENZA GLUTINE

71,50 €

Per chi soffre di celiachia questa macchina per il pane, con modalità senza glutine, è in grado di migliorare la qualità della vita sfornando pane fresco, gustoso e protetto da qualsiasi contaminazione con farina di grano. Non perdo altro tempo e ti racconto la Princess nei particolari.

Quanto pane sforna?

Con questa macchina puoi cuocere da 680 fino a 900 grammi di impasto per volta. Questa quantità ti consente di portare in tavola circa 14 fette di pane, quel che basta per soddisfare tutta la famiglia.

Impostazioni programmate

Sul display, molto intuitivo, è possibile selezionare in un attimo l’impostazione preferita. In tutto sono 8. Puoi preparare diversi tipi di pane, da quello integrale fino a quello francese, o limitarti alla sola funzione dell’impasto o a quella della lievitazione.
Ma se a casa non si accontentano del pane, puoi anche scegliere le impostazioni per preparare gelatine, torte, yogurt, marmellate e riso.

Pensata per le intolleranze

Selezionando la modalità “senza glutine”, anche i celiaci potranno avere la soddisfazione di gustare pane fresco in sicurezza. Basta scegliere gli ingredienti adatti per poter godere, senza problemi, di tutto la fragranza del pane appena sfornato.

Pane fresco a colazione

Il timer digitale dà modo di inserire gli ingredienti nel contenitore fino a 13 ore prima dell’inizio della cottura. Grazie alla funzione di avvio ritardato è possibile impostare il timer in base ai propri orari per deliziarsi con il pane caldo a colazione.
Il tempo di lavorazione è di circa 3 ore quindi, se vuoi fare colazione alle 8 del mattino, devi programmare per le 5 l’avvio dell’elettrodomestico. La funzione di mantenimento calore conserva il pane fragrante e tiepido per un’ora.

Facile pulizia

Il rivestimento antiaderente del contenitore facilita le operazioni di pulizia. Tutto quello che serve è un panno morbido appena inumidito.

PRO
  • Adatta per lavorazioni senza glutine.
  • 8 impostazioni programmate.
  • Avvio ritardato.
  • Facilmente pulibile.
CONTRO
  • Il pane risulta un po’ bruciato in superficie.
  • Occorre un po’ di pratica.
  • Secondo le recensioni, dopo un periodo di inattività la macchina ha dei malfunzionamenti.

2
Panasonic SD-ZP2000WXE

LA MACCHINE PER IL PANE CON LA CROSTICINA CROCCANTE

190,00 € 226,00 € (-16%)

Solo a pensarci mi viene voglia di assaggiare il buon panino fragrante e con la crosta croccantina promesso da questa macchina per il pane. E se potesse sfornare anche altre delizie? Non resta che andare a vedere.

Il cestello

Il contenitore, rivestito in ceramica, non rilascia sostanze tossiche ed è decisamente sicuro a contatto con il cibo. Inoltre si pulisce facilmente con un panno morbido e umido.
Contiene fino a 500 grammi di impasto.

Panini croccanti

Una tecnologia d’avanguardia e l’ottimizzazione del processo di cottura vengono in aiuto degli amanti del pane fresco e della cucina genuina. Perché? Perché questa macchina per il pane sforna pagnotte con una deliziosa crosticina dorata e croccante; guarda il video

Tutto è dovuto al rivestimento ceramico del contenitore che riflette il calore. All’interno della macchina si sviluppano così temperature che si avvicinano a quelle dei forni professionali.

Come dal fornaio

Con Croustina puoi fare concorrenza al panettiere e preparare tanti differenti tipi di pane.
A seconda dei tuoi gusti, puoi divertirti a utilizzare ingredienti diversi e mettere in tavola pane con farina di mais per chi è intollerante al glutine, pane proteico, pane alla curcuma, pane con olive e noci, pane con vari tipi di semi… Un vero invito a dar spazio alla tua creatività, che puoi estendere anche ai dolci e alle marmellate.

Timer con avvio ritardato

Il timer ti dà l’opportunità di decidere con 13 ore di anticipo il momento in cui vuoi sfornare il tuo pane, per servirlo fragrante anche alle prime ore del mattino.

PRO
  • Pane con crosta croccante e dorata.
  • Avvio ritardato.
  • Possibilità di sfornare pane di ogni tipo.
CONTRO
  • Prezzo.
  • Non è possibile inserire automaticamente ingredienti secchi come, per esempio, le noci.

3
Moulinex OW610110

MACCHINA PER IL PANE DEDICATA A FAMIGLIE NUMEROSE

138,88 € <187,99 € (-26%)

Quando ho visto la capienza super di questa macchina per il pane mi è subito venuta in mente una famiglia extra large.

Tre diverse impostazioni di peso

Con la Moulinex è possibile sfornare pagnotte da 750 grammi, 1000 o 1500. Una grande comodità che offre l’opportunità di potersi adeguare alle esigenze giornaliere, a seconda del numero di commensali seduti a tavola. I risultati sono ottimizzati dalle 2 pale che, ruotando in direzioni opposte, garantiscono una mescolatura uniforme e un impasto omogeneo. Grazie alle apposite piastre per le baguette, puoi sfornarne fino a 8 in 2 cicli di cottura.

Tanti programmi disponibili

I programmi offerti da questa macchina per il pane sono in tutto 16:

  1. cottura baguette,
  2. baguette classica,
  3. baguette dolce,
  4. pane francese,
  5. pane semplice,
  6. pane integrale,
  7. pane rapido,
  8. pane dolce,
  9. pane senza sale,
  10. pane omega 3,
  11. pane senza glutine,
  12. cottura filoncini,
  13. marmellata,
  14. torte,
  15. impasto,
  16. pasta fresca.

Non devi far altro che inserire gli ingredienti, selezionare il programma desiderato e avviare la macchina che, per il resto, fa tutto da sola. Un’opportunità che ti rende la vita più facile e che è completata da un comodo ricettario.

Il livello di doratura che preferisci

A seconda dei tuoi gusti e di quelli dei tuoi familiari, puoi scegliere tra differenti livelli di doratura orientandoti su quello chiaro, medio o più scuro.

Lavorazione a vista

Il coperchio della macchina per il pane dispone di un oblò attraverso il quale puoi monitorare l’avanzamento della cottura.

Ciotola lavabile

La ciotola è antiaderente e puoi rimuoverla sia per una rapida sgrossatura del pane sia per essere lavata in lavastoviglie.

PRO
  • 16 programmi disponibili.
  • 3 livelli di doratura.
  • Ciotola lavabile.
  • 2 diverse impostazioni di peso.
CONTRO
  • Mancanza di luce.
  • Ricettario poco affidabile.
  • Pane piuttosto duro.

4
Ariete Panexpress 750

LA MIGLIOR MACCHINA PER IL PANE SECONDO ME

54,99 € 69,90 € (-21%)

Inutile dire che anche l’occhio vuole la sua parte. Per me l’incontro con questa Ariete è stato amore a prima vista per il suo design molto lineare e per il rivestimento in solido acciaio inossidabile. Sarà così promettente anche dal punto di vista della funzionalità? Vado a subito a interessarmene.

Sei single? Ecco la macchina per il pane che fa per te

Se sei single e ami invitare un paio di amici a cena o se hai una famiglia poco numerosa, hai trovato la macchina per il pane adatta alle tue esigenze.
Permette di cuocere dai 500 fino ai 750 grammi di impasto e di adattare la produzione a seconda del numero di commensali. Le dimensioni compatte dell’apparecchio (21 × 27,5 × 31 cm) lo rendono adatto anche a cucine con spazi ridotti.

La macchina per il pane che lavora anche di notte

L’avvio dell’elettrodomestico può essere programmato con 15 ore di anticipo. Mentre sei fuori casa o durante il riposo notturno, lei lavora per te e ti regala ogni volta che vuoi pane caldo e fragrante.
Inoltre lo mantiene tiepido per circa 60 minuti. I 3 diversi gradi di doratura, chiaro, medio e scuro soddisfano tutti i gusti.

Quando aggiungere un nuovo ingrediente

La Ariete ti guida durante il lavoro iniziale di inserimento degli ingredienti. Un segnale sonoro ti indica quando è arrivato il momento di aggiungere all’impasto in lavorazione un nuovo componente, in modo da rendere il tutto ben lavorato e omogeneo.

Impasto a vista e facile pulizia

L’oblò presente sul coperchio della macchina per il pane ti dà l’opportunità di seguire la lavorazione in corso. Una volta portata a termine la panificazione, il cestello antiaderente può essere rimosso e facilmente pulito.

Macchina per pane e marmellata

La macchina permette di utilizzare diversi tipi di farina, da quella integrale fino a quella di mais o di riso ideali per chi soffre di celiachia. Nulla ti vieta di preparare anche lo yogurt, i dolci, la pizza o la marmellata da spalmare sul tuo pane appena fatto.

PRO
  • Dimensioni compatte.
  • Partenza programmata.
  • Programma per pane senza glutine.
CONTRO
  • Risulta un po’ piccola per l’impasto da 750 grammi.

5
Imetec Zero-Glu PRO

MIGLIOR MACCHINE PER IL PANE SENZA GLUTINE

239,00 € (-23%)

La macchina ideale se tu o qualcuno che ami soffre di celiachia: tutte le farine sono ben accette grazie a programmi appositamente studiati per esaltarne le caratteristiche. Prepara e dai la forma che preferisci al tuo pane: gli accessori necessari sono inclusi.

Prepara e tieni in caldo il pane per tutta la famiglia

Questa macchina è una delle più interessanti per le famiglie: con i suoi 920 watt di potenza, impasta e cuoce fino a 1 kg di pane in un solo ciclo, sufficiente per il fabbisogno giornaliero medio di una famiglia di 3-4 persone; a questo si aggiunge la possibilità di cuocere dolci e preparare l’impasto per la pizza.
I due livelli di riscaldamento rendono la cottura più omogenea. Tre i tipi di doratura disponibili: scegli la tua preferita fra quella chiara, quella media e quella scura. Una volta pronto, potrai decidere di tenere il pane in caldo per 60 minuti.

Dedicato alla dieta senza glutine

I programmi scelti per questa macchina per il pane parlano chiaro: è un elettrodomestico creato per soddisfare a pieno le esigenze di tutti, soprattutto di chi soffre di celiachia. I programmi disponibili sono 20, con programmazioni studiate appositamente per funzionare con farine di tutti i tipi: 11 programmi dedicati alle farine senza glutine, 5 programmi per le farine tradizionali e 4 cicli che si adattano sia alle farine per celiaci sia a quelle tradizionali.

Tutti gli accessori di cui hai bisogno

Dal punto di vista degli accessori, ha davvero pochi concorrenti. Questa macchina per il pane è accompagnata da:

  • un contenitore per il pane,
  • due contenitori per cuocere contemporaneamente sei panini,
  • due contenitori per la cottura di ciabatte,
  • due pale mescolatrici,
  • l’immancabile bicchiere graduato,
  • il classico misurino per il lievito.

Gli accessori per la cottura sono in materiale certificato BPA Safe e PFDA Safe.
All’accessoristica si aggiunge un ricettario completo e preciso nelle informazioni, con 31 varianti da provare e modificare in base ai tuoi gusti.

PRO
  • Capacità fino a 1 kg.
  • Adattabilità a ricette gluten-free.
  • Numero di programmi.
  • Accessori inclusi.
CONTRO
  • Rumorosa.

6
Yabano

MIGLIOR MACCHINA PER IL PANE PER SCELTA DEI MATERIALI

Il punto forte di questo dispositivo è l’estetica curata, un dettaglio spesso tralasciato su dispositivi di questo tipo. L’ampio numero di programmi disponibili, insieme ai diversi formati selezionabili, fanno sì che questa macchina sia una valida alternativa ai marchi più blasonati.

Acciaio inossidabile: eleganza e durata

Non è solo una macchina per il pane, ma soprattutto una bella macchina per il pane: il suo color champagne la fa risaltare e si combina perfettamente con le sue linee moderne ed eleganti. È costruita in acciaio inossidabile, una scelta rivolta alla solidità e alla durata nel tempo.
Il display LCD è molto utile per il controllo delle funzioni, mentre l’ampia finestra posta al centro del coperchio aiuta a controllare lo stato della preparazione senza dispersioni di calore dovute all’apertura del vano. Grazie ai ridotti consumi, rientra nella classe energetica A+++.

Tanti programmi e avvio ritardato

La macchina offre 19 programmi che, oltre al pane con o senza glutine, offrono funzioni automatiche per la preparazione di torte, budini di riso, yogurt e marmellate. Fra le diverse opzioni, potrai decidere di avviare la procedura di preparazione e cottura quando preferirai nelle 15 ore successive e, se necessario, di mantenere il pane in caldo per un’intera ora.
In caso di blackout, questa macchina per il pane terrà in memoria la procedura per 15 minuti. Avrai tutti il tempo necessario per riattivare l’impianto elettrico.

Ottima qualità di cottura per tutti i formati

Il contenitore per la cottura ha una capienza massima di 1 kg, ma sarai tu a decidere quale tra i tre formati disponibili si adatta meglio alle tue esigenze: 500 grammi, 750 grammi e 1000 grammi sono l’ideale sia per i single che per una famiglia numerosa. Il contenitore in ceramica antiaderente è funzionale e molto semplice da pulire, oltre a garantire una cottura sempre omogenea.
A completare l’offerta, uno scompartimento supplementare ad apertura automatica renderà il pane speciale aggiungendo semi, frutta secca o carne essiccata.

PRO
  • Scelta dei materiali.
  • Formati disponibili.
  • Facilità di pulizia.
  • Ampia programmazione.
CONTRO
  • Istruzioni solo in inglese.

7
COOCHEER MBF-010

MIGLIOR MACCHINA PER IL PANE PER SCHERMO LCD

118,99 €

La potenza è nella media, ma la scelta fra tre formati evita gli sprechi quando hai bisogno di piccole quantità. La gamma di programmi è completa. Un’esperienza soddisfacente, migliorabile con l’aggiunta delle istruzioni in italiano.

Acciaio inossidabile e dosaggio a scelta

L’acciaio inossidabile con cui è costruita la rende resistente e durevole, ma anche elegante e moderna. Genera una potenza di 710 watt, che si traduce in buone capacità sia durante le fasi di preparazione che di cottura. I dosaggi fra cui potrai scegliere sono 500 grammi, 750 grammi e 1 kg. Le superfici sono antiaderenti, così come il contenitore, per semplificare le operazioni di pulizia.

Funzioni automatiche e un tocco personale

Questa macchina per il pane offre un alto numero di programmi: 19 funzioni fra cui scegliere, tutte programmate per automatizzare il processo dalle prime fasi di preparazione dell’impasto fino alla cottura e alla doratura. Il piccolo scomparto posto nella parte superiore, se precedentemente caricato, rilascia i tuoi ingredienti preferiti per personalizzare il tuo pane: aggiungi uvetta, sesamo, cereali o qualsiasi altro ingredienti che soddisfi il tuo palato, sempre senza preoccupazioni.

Intuitiva e pronta a viziarti

Tutto è sempre sotto controllo e la gestione delle impostazioni è semplicissima. Ma come? Grazie allo schermo LCD, che è facile da consultare e riporta in modo accurato tutte le informazioni necessarie. I tasti soft touch completano il pacchetto di controllo della macchina e delle sue impostazioni, fra cui potrai trovare anche l’avvio ritardato, una funzione irrinunciabile se vuoi trovare il pane appena sfornato e ancora caldo al tuo rientro a casa.

PRO
  • Scelta dei materiali.
  • Numero dei programmi.
  • Schermo e tasti.
  • Avvio ritardato.
CONTRO
  • Istruzioni solo in inglese.

8
AmazonBasics - Macchina per il pane BM1349DB-GS

MIGLIOR MACCHINA PER IL PANE ECONOMICA

55,99 €

Non è concepita per eccellere, ma piuttosto per offrire funzionalità standard che soddisfino tutti gli utenti. Non ha certo l’estetica più ricercata, ma costa poco e funziona molto bene. Un’ottima soluzione se non vuoi spendere molto.

Prestazioni che non deludono

L’idea alla base di questo prodotto è di creare uno standard che riesca a mantenere il prezzo contenuto senza deludere le aspettative. Non stupiscono quindi i 550 watt di potenza, sufficienti per impastare correttamente tutti gli ingredienti in modo omogeneo. La capacità massima è di 900 grammi, ma potrai decidere di preparare la tua forma di pane a partire da 700 g. Anche in questo caso sono disponibili 3 livelli di doratura: chiara, media e scura.

Estetica standard

Le linee non sono certo il punto forte di questa macchina per il pane: il design è pulito ma anonimo. La struttura è in plastica, un materiale “povero” considerate quelle che sono le scelte costruttive della concorrenza. Lo schermo è di semplice lettura e la selezione dei programmi è agile e semplice grazie alla buona risposta dei tasti, anche questi in plastica. Una macchina che fa il suo dovere senza troppi fronzoli.

Programmazione da testa di serie

Le impostazioni prevedono 16 programmi: potrai scegliere di preparare qualsiasi tipo di pane, con una specifica scelta per il pane senza glutine; a questo si aggiungono i programmi dedicati alla preparazione di marmellate, torte, yogurt e impasti per la pizza. Manca l’avviamento ritardato, ma non stupisce considerato che questa macchina per il pane è proposta ad un prezzo ben al di sotto della media di mercato.

PRO
  • Potenza.
  • Capacità.
  • Programmazione.
CONTRO
  • Design anonimo.

9
Rommelsbacher BA 550

MACCHINA PER IL PANE INOX

125,45 €

Più che sulla potenza, il produttore si è concentrato sul controllo delle capacità di questa macchina per il pane. Wattaggio, funzioni e accessori non sono molto abbondanti, ma creano la sinergia giusta per ottenere un buon risultato, salutare e soddisfacente.

Acciaio inossidabile e un po’ di fantasia

Una macchina per il pane molto bella dal punto di vista delle linee e che si presenta in un colore argentato tipico di molti elettrodomestici da cucina costruiti in acciaio inox. Non è fra le più potenti: 550 watt sono in effetti un dato un po’ basso rispetto alla media dei prodotti sul mercato, ma in generale non è complesso ottenere buoni risultati sia che si scelga il dosaggio da 700 grammi che quello da 900 grammi.
La presenza di uno scomparto automatico per l’aggiunta di ingredienti è di grande aiuto per rendere il tuo pane unico nell’aspetto e nel sapore.

Programmi: il giusto al meglio

Certamente ci sono macchine per il pane che offrono più programmi di questo dispositivo, ma la scelta è completa e soddisfa tutte le necessità: sei sono i programmi dedicati alle farine tradizionali, un programma specifico per le preparazioni senza glutine, due scelte per le torte e, a completare l’offerta, una funzione dedicata alla preparazione dell’impasto per la pizza.
Forse qualche funzione in più non avrebbe guastato, ma il produttore sembra essersi concentrato nel far funzionare in modo ottimale i programmi disponibili piuttosto che aggiungerne altri non altrettanto performanti.

Accessori: pochi ma buoni

La macchina per il pane presentata da Rommelsbacher è accompagnata pochi accessori, molto utili e non sempre scontati: un misurino, un cucchiaio dosatore per il lievito e un gancio per l’estrazione dell’utensile da impasto. Per quanto riguarda il contenitore, i materiali scelti sono di alta qualità: il rivestimento è antiaderente a tre strati, mentre la capacità è di ben 2 litri. La componentistica è degna di nota, soprattutto per un piccolo macchinario di questa fascia di prezzo.

PRO
  • Due dosaggi.
  • Scocca acciaio inox.
  • Programmazione efficace.
CONTRO
  • Bassa potenza.

10
Kenwood BM450

LA MACCHINA PER IL PANE CON LA COTTURA VENTILATA

Non ho potuto fare a meno di andare alla ricerca di tutte le caratteristiche di questa macchina per il pane, dopo aver saputo che prevede la modalità di cottura ventilata, ideale per cuocere in modo uniforme dal pane fino alle torte e alle pizze. Ecco cosa ho scoperto.

Macchina per il pane con braccio impastatore removibile

Il braccio impastatore è stato progettato per incorporare perfettamente gli ingredienti e raccoglierli a mano a mano dagli angoli del cestello. Il braccio può anche essere rimosso con facilità dalla pagnotta, il che permette di evitare che nel pane si venga a creare un foro troppo grande.

La regola del 3

La macchina per il pane dà la possibilità di scegliere fra 3 diversi livelli di doratura, chiara, media e scura, e tra 3 differenti grammature di pagnotta (500g, 750g, 1000g). In questo modo, hai la possibilità di ridurre gli sprechi e di personalizzare la tua panificazione.

Macchina per il pane a cottura ventilata

La cottura ventilata è davvero un punto di forza di questa macchina per il pane. Rispetto alla cottura statica, quella ventilata è più uniforme e consente di sfornare un pane più dorato e fragrante.

Tempi personalizzabili

I tempi delle diverse fasi della panificazione, preriscaldamento, impasto, lievitazione e cottura, sono personalizzabili a seconda delle esigenze individuali e possono essere memorizzati.

PRO
  • Cottura ventilata.
  • Doratura, grammatura e tempi di lavorazione personalizzabili.
  • Braccio impastatore removibile.
CONTRO
  • Cestello troppo leggero.
  • Perno rotante della macchina molto precario.
  • Contiene a fatica 750 gr di impasto.

Come Scegliere la Miglior Macchina per il Pane

Meglio non prendere troppo alla leggera la scelta di una macchina per il pane, perché una decisione sbagliata potrebbe condizionare la tua soddisfazione per l’acquisto fatto.
I modelli in commercio non sono tutti uguali, qualcuno si limita alla preparazione del pane mentre altri, al contrario, si cimentano anche nella pizza o nei dolci.
Ci sono macchine per il pane a dosaggio fisso, magari insufficiente o eccessivo per le tue esigenze e modelli che ti danno l’opportunità di variarlo in base alle necessità del momento.
Insomma, non mi resta altro da fare che andare a raccontarti tutto quello che so su questo elettrodomestico!

Attenzione alla capienza della macchina per il pane

Le esigenze di un single non sono uguali a quelle di una famiglia numerosa, quindi la capienza diventa un dato importante da valutare.
Le macchine per il pane, solitamente, vanno da una capienza minima di 400 gr di impasto fino a una capienza massima di 2 kg di impasto. La capienza corrisponde al peso del prodotto finito.
Se ti interessa un apparecchio di capacità ancora superiore, orientati su quelli che prevedono anche la possibilità di utilizzare un impasto di peso minore. La semplice riduzione della quantità degli ingredienti, infatti, non sempre dà buoni risultati.

Macchina per il pane con timer per la programmazione

Se sei tutto il giorno al lavoro, accertarti che la tua macchina per il pane sia dotata di un timer per la programmazione.
Questa funzione, che deve metterti a disposizione una programmazione di avvio differito di almeno 12 o 13 ore, ti dà modo di far lavorare la macchina anche in tua assenza o durante la notte. Un’ottima opportunità per trovare il pane appena sfornato alla sera o le brioche calde per la colazione del mattino.

Quanto tempo ci vuole?

Utilizzando le funzioni standard per il pane bianco o per quello integrale la macchina per il pane impiega dalle 3 ore alle 3 ore e 30 minuti per portare a termine il ciclo di panificazione. Se la macchina è dotata di un programma rapido, i tempi scendono intorno alle 2 ore.

Come funziona la macchina per il pane?

L’uso dell’elettrodomestico è davvero facile. Si parte, naturalmente, dall’inserimento nel contenitore della corretta quantità di ingredienti. La prima fase di un classico programma di panificazione è quella del preriscaldamento, che dura dai 20 ai 30 minuti. Tutti gli ingredienti, specialmente quelli di frigo, vengono portati alla temperatura adatta per l’impastamento.
La seconda fase, che dura una trentina di minuti, è quella dell’impastamento vero e proprio. Una o due pale, che si trovano sul fondo del contenitore, mischiano e impastano i vari ingredienti.
Si passa quindi alla fase della lievitazione, durante la quale la macchina riscalda l’impasto alla temperatura necessaria per farlo lievitare alla perfezione. I tempi di lievitazione oscillano tra i 30 e i 90 minuti.
Infine gli ultimi 60 minuti sono dedicati alla fase di cottura. Il forno raggiunge la temperatura di circa 180°C e, a cottura terminata, la macchina per il pane si spegne da sola.
Alcuni modelli offrono anche la possibilità di mantenere il pane in caldo per circa mezz’ora.

Quale lievito devo usare con la macchina per il pane?

Il classico lievito di birra, facilmente reperibile in ogni supermercato, è sicuramente quello più adatto per la panificazione ed è composto da fermenti vivi. A contatto con gli zuccheri che sono presenti nell’impasto, reagisce rilasciando anidride carbonica. L’interno della pasta diventa così ariosa e soffice.
Anche il lievito in polvere industriale può essere utilizzato per il pane, anche se generalmente è più adatto per dare consistenza a biscotti, muffin e frittelle.

I vantaggi della macchina per il pane

Anche se il pane può essere impastato a mano e cotto in forno, è innegabile che la macchina per la panificazione offre qualche vantaggio. Impastare a mano costa in termini di tempo e fatica, quindi lasciare che l’elettrodomestico lavori per te, è già un buon aiuto in cucina.
L’uso molto semplice della macchina è sicuramente un valore aggiunto e poi... vuoi mettere la soddisfazione di poter utilizzare farine di ogni tipo, da quella integrale fino a quella multicereali o di poter creare diversi tipi di pane compreso il pan brioche o il pane alle olive?
La macchina per il pane si rivela in tutta la sua comodità soprattutto per i soggetti celiaci, che potranno avere la certezza di utilizzare esclusivamente farine prive di glutine, evitando anche il rischio di contaminazione con farine non adatte per questo tipo di intolleranza alimentare.

C’è anche qualche svantaggio

L’elettrodomestico produce generalmente una sola forma di pane, il più delle volte rettangolare.
Alcune macchine per il pane sono termosensibili e quindi il timer e la temperatura devono essere impostate in base alla temperatura esterna.
Infine non sono semplicissime da pulire, perché la maggior parte di esse non può essere messa in lavastoviglie e deve essere pulita a mano con una spugna non eccessivamente ruvida, che potrebbe graffiare il contenitore.

Conclusione

Ammetto di essermi trovata in imbarazzo quando si è trattato di decidere a quale macchina per il pane attribuire il primo posto in classifica.

A parte la Ariete, che però è piuttosto piccola, le altre hanno tutte ricevuto lamentele, e malfunzionamenti non del tutto soddisfacenti.

Alla fine, quindi, ho pensato che il rapporto qualità prezzo non lasciava dubbi: la miglior macchina per il pane è la Ariete Panexpress 750.

Sei d'accordo con me?

Commenti

Ti potrebbe interessare anche