Miglior Macchina Sottovuoto [5 modelli a confronto]

Luisa Giordani 24/8/2020
OTTIMO PER QUALITÀ-PREZZO
Laica VT3108
53,77 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
Bonsenkitchen VS3802
48,99 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
FACILE DA USARE
ABOX V63
49,99 €
Disponibilità: 31 ottobre 2020
 
MIGLIORE SECONDO ME
FoodSaver FFS017X
127,99 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
Laica VT3120
169,00 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita

  • Ti piace organizzare pranzi con parenti e amici, dilettandoti in cucina per sorprenderli ogni volta? E sei solito preparare porzioni generose, tanto da avanzare abbondanti quantità di cibo? Questo potrebbe divenire un problema, portandoti tuo malgrado a buttare via parte di quanto cucinato. Ma la soluzione c’è: acquistare una macchina sottovuoto. La macchina sottovuoto consente di conservare gli alimenti a lungo, grazie alla rimozione dell’aria contenuta nel sacchetto, che successivamente viene saldato ermeticamente. Una volta riposto il sacchetto nel frigorifero o nel congelatore, la poca aria intrappolata, la mancanza di ossigeno e la bassa temperatura minimizzano l’ossidazione dei cibi ed il proliferare dei batteri. I tuoi alimenti, grazie a tale macchina, rimarranno fragranti e manterranno inalterate le proprietà nutritive. Essendo una buona forchetta, le macchine per il sottovuoto mi hanno sempre affascinata e così ho deciso di recensire questi 5 modelli:

Laica VT3108

MACCHINA SOTTOVUOTO COMPATTA CON OTTIMO RAPPORTO QUALITÀ PREZZO

Se sei alla ricerca di una macchina per il sottovuoto compatta, gestibile in modo automatico e caratterizzata da un ottimo rapporto qualità/prezzo, Laica VT3108 è il modello che fa per te.

Dimensioni

Le dimensioni di 30,5 x 8,5 x 16 cm, e un peso di circa 1 kg, ti permettono di riporre la macchina nel ripostiglio, o direttamente sul piano da lavoro. In pochi centimetri Laica VT3108 racchiude una vaschetta destinata a raccogliere gli eventuali liquidi provenienti dal sacchetto al momento della chiusura. È presente anche una valvola di sfiato.

Dati tecnici

Trattandosi di una macchina automatica, il produttore non ha ritenuto necessaria l'aggiunta di pulsanti. La potenza massima di aspirazione è di 750 mbar, un valore di tutto rispetto che permette al modello in oggetto di aspirare 9 litri di aria al minuto.

Modalità d'utilizzo

Laica VT3108 è facilissima da usare. Che tu scelga di affidarti a sacchetti o a rotoli, non dovrai fare altro che chiudere il coperchio e premere in superficie per attivare il ciclo di "creazione del vuoto".
Ricordati che è possibile porre anche i liquidi sottovuoto. Deve trattarsi, però, di liquidi precongelati.

Funzione di sola saldatura

Un'opzione interessante offerta da questo modello è la funzione di "sola saldatura". Puoi così riporre il contenuto nei sacchetti e chiudere senza ricorrere al sottovuoto. Manca, invece, la possibilità di creare il vuoto all'interno dei barattoli.

Barra saldante e struttura interna

Questo modello Laica si affida a una singola barra saldante, di dimensioni standard. Ad ogni modo, l'assenza di una doppia barra non si fa sentire troppo, in quanto la sigillatura dei sacchetti risulta comunque efficace, anche se una duplice barra avrebbe aumentato la sicurezza.
Ti segnalo la presenza di un vano portarotoli, ricordandoti anche che la camera di aspirazione è removibile.

PRO
  • Compattezza.
  • Utilizzo semplicissimo.
CONTRO
  • Mancano programmi appositi per i diversi alimenti.
  • Assenza di accessori (a parte i sacchetti).
  • Non dispone di taglierina.

Bonsenkitchen VS3802

MACCHINA SOTTOVUOTO CON ACCESSORI

Dotata della funzione 2 in 1, questa macchina sottovuoto a marchio Bonsenkitchen è in grado di combinare efficacemente sottovuoto e sigillatura. Puoi impiegarla per alimenti secchi e umidi, e approfittare delle funzioni aggiuntive. Hai modo, ad esempio, di conservare il vino!

Come funziona?

Il modello VS3802 è molto semplice da maneggiare. Inserito il sacchetto (dalla parte dell'apertura) nella zona della macchina dotata di canalina raccogli-fluidi, e selezionata una delle due modalità, "DRY" o "MOIST", devi premere il pulsante dell'avvio. Gli altri tasti presenti sono: "Stop" (arresta le operazioni), "Seal" (sigilla termicamente le buste) e "Vac. Seal" (per aspirare l'aria e sigillare automaticamente).

Opzioni DRY e MOIST

Scegli "DRY" se hai inserito nel sacchetto alimenti di una certa consistenza. Non è necessario che il cibo sia "secco"; evita solamente di impiegarla per alimenti liquidi, o immersi nei liquidi. Per questi ultimi, succhi e sughi inclusi, adotta la funzione "MOIST", una modalità di aspirazione che evita ai liquidi presenti di essere risucchiati.

Taglierina e compatibilità con i tubi

Questo modello Bonsenkitchen può contare su un dispositivo di taglio integrato (creerai un sacchetto su misura nell'arco di pochi secondi), offrendo anche un contenitore per il rotolo del sottovuoto. La macchina è in grado di supportare rotoli fino a 28 cm di larghezza, ma anche sacchetti singoli (fino a 30 cm).
È compatibile con i tubi per il sottovuoto e include nella confezione un tappo per le bottiglie. Due elementi che ti consentono di conservare gli alimenti nei barattoli e di mantenere in condizioni ottimali il vino.

Tutti gli accessori inclusi nella confezione

Oltre a una pellicola per il sottovuoto trovi 10 sacchetti (5 per il sottovuoto di 20 x 30 cm e 5 con cerniera di 25 x 28 cm), 2 tubi per il sottovuoto, il già citato tappo di sughero per il vino, la taglierina e 2 guarnizioni di ricambio.
Ho accolto con piacere l'adozione di un rilevatore automatico delle perdite d'aria e di una vaschetta raccogli gocce, apprezzando anche la possibilità di sigillare i sacchetti senza ricorrere al sottovuoto.

PRO
  • Eccellente rapporto qualità/prezzo.
  • Silenziosa.
  • Leggera.
CONTRO
  • Materiali non di primissima qualità.
  • Silenziosa, ma altri modelli della stessa fascia lo sono di più.

ABOX V63

MACCHINA SOTTOVUOTO COMPLETA E FACILE DA USARE

Punta su facilità d'uso ed essenzialità la macchina per il sottovuoto di ABOX. Il modello V63 ti permette di gestire le funzioni anche grazie a una serie di indicatori LED.

Funzioni principali

Le due opzioni, "Normale" e "Delicata", ti consentono di conservare il cibo avanzato, eliminando gli sprechi. In particolare, la funzione “delicata” applica una forza di aspirazione inferiore, particolarmente utile quando devi conservare cibi soffici (ad esempio il pane) evitando di schiacciarli eccessivamente.
I tasti "DRY" e "WET", dal canto loro, sigillano nel migliore dei modi sacchetti contenenti sia alimenti secchi che umidi. Il cassetto raccogligocce, lavabile in lavastoviglie, permette di raccogliere i liquidi in eccesso eventualmente aspirati.

Potenza e rumorosità

Con una potenza di 85 W e una saldatura larga 3 mm, la sigillatura risulta allo stesso tempo veloce e di qualità. Non manca una taglierina, accessorio ideale per realizzare sacchetti su misura servendosi del rotolo. ABOX V63 è un modello piuttosto silenzioso: la rumorosità non supera i 70 dB.

PRO
  • Macchina sottovuoto intuitiva dotata di 6 tasti.
  • La confezione include un rotolo.
  • Materiali di buona qualità.
CONTRO
  • Dimensioni che potrebbero scoraggiare qualcuno dall'acquisto.

FoodSaver FFS017X

LA MIGLIORE MACCHINA SOTTOVUOTO SECONDO ME

Tra le varie macchine sottovuoto offerte da Foodsaver, FFS017X rappresenta una delle più performanti, tanto da entrare a far parte dei top di gamma del marchio.
Nonostante sia leggermente più pesante (2,7 kg), e meno compatta (46,4 cm x 16,5 cm x 2,7 cm) di altri modelli oggi sul mercato, trovo che la FFS017X sia maneggevole.

Funzionamento

Con un solo tasto puoi aspirare e sigillare automaticamente i sacchetti. Sistemato il lato aperto del sacchetto nella macchina, e richiusa quest'ultima con la leva "Easy Lock", ti è sufficiente azionarla e attendere che un apposito Led segnali la fine del processo in corso. Le spie LED ti aiutano a capire quale funzione è attiva in un determinato momento.
È presente anche un tubo dotato di adattatore salva freschezza.

Come utilizzare il rotolo di sacchetti

Con la FFS017X, non sei limitato all’utilizzo dei sacchetti, ma puoi anche impiegare il rotolo. Dopo averlo riposto nell'apposito vano dotato di taglierina, puoi effettuare i tagli desiderati. Molto comodo è il vano portarotolo; un contenitore capiente che offre spazio a volontà per riporre tutto il necessario.

Scelte di design

FoodSaver FFS017X è elegante e, nonostante le dimensioni generose, non comporta problemi di spazio. Questo anche grazie alla possibilità di riporre la macchina in posizione verticale. Cercando maggiore compattezza, il produttore non ha potuto evitare il ricorso a una pompa singola.

Altre specifiche

La barra saldante da 28 cm, la saldatura doppio spessore, la funzione di marinatura (in pochi minuti viene svolto il lavoro di ore), un valore del vuoto di 800 mbar e la modalità alimenti umidi garantiscono risultati eccellenti. Se lo desideri puoi usare questa macchina solo per sigillare, senza estrarre l'aria. Qualsiasi sia la funzione scelta, l'esecuzione del processo è completamente automatica.

Tubo per accessori

È un tubo di accessori integrato, completo di adattatore Salva Freschezza, a permetterti di collegare questo modello all'intera gamma di accessori della linea Foodsaver. Hai così a disposizione una macchina per la conservazione a breve e a lungo termine. E tramite gli accessori conservi anche la freschezza di vino e olio, sigillando sottovuoto le relative bottiglie.

Punti di forza

Sono 140 i Watt di potenza di questo modello; un valore superiore alla media. Mi sento però di fare un appunto alla velocità di aspirazione: i 4,05 l/min mi sono parsi un valore piuttosto basso.

Contenuto della confezione

La confezione è piuttosto ricca, includendo 6 sacchetti (con 2 differenti capacità), un rotolo da 28 cm di larghezza (e 3 metri di lunghezza) e il tubo integrato con relativo adattatore.

PRO
  • Macchina automatica facilissima da usare.
  • Accessori di qualità.
CONTRO
  • Prezzo.
  • Velocità di aspirazione da migliorare.

Laica VT3120

MACCHINA SOTTOVUOTO CON ASPIRAZIONE A IMPULSI

Il modello Laica ha dimensioni di 40 cm x 12,2 cm x 20,6 cm, pesa 3,26 kg e presenta una pressione di aspirazione massima di 0,9 bar. Alla doppia pompa di aspirazione si affianca una doppia barra saldante.
La potenza di aspirazione è regolabile (è possibile scegliere tra la modalità "normale" e "delicata"), e spicca la triplice impostazione di sigillatura (alimenti secchi, umidi e bagnati). La macchine offre anche una funzione di aspirazione a impulsi. È una maniglia di bloccaggio a rendere sicuro l'utilizzo anche nei momenti in cui i bambini dovessero fare un'irruzione a sorpresa in cucina.

I sacchetti

Nella confezione sono inclusi un set di 10 sacchetti per il confezionamento e 2 rotoli (uno grande e uno piccolo). Per impiegare un rotolo, dovrai inserirlo all'interno della macchina, tagliandolo con la taglierina integrata. Ricordati che questo modello Laica è in grado di mettere sottovuoto i barattoli e di marinare delicatamente il cibo. A una vaschetta apposita spetta il compito di raccogliere i liquidi.

PRO
  • Funzione di aspirazione a impulsi per trattare i cibi più delicati.
  • Valore del vuoto apprezzabile e velocità di aspirazione ottimale.
  • Diverse funzioni a disposizione.
  • Può lavorare a lungo senza che il motore si surriscaldi.
CONTRO
  • Tra un utilizzo e l'altro meglio far passare un minuto di tempo.

Come Scegliere una Macchina Sottovuoto

La modalità di conservazione sottovuoto è estremamente sicura in quanto le macchine preposte, rimuovendo completamente (o quasi) l'aria dai sacchetti, rallentano l'attività dei microrganismi, batteri inclusi. La mancanza di umidità consente al cibo di conservarsi a lungo, mantenendo inalterate le caratteristiche organolettiche.

Dal sous-vide al sottovuoto casalingo

Se ami cucinare probabilmente avrai sentito parlare della tecnica di cottura conosciuta come "sous-vide". Di cosa si tratta? Di una cottura lenta sottovuoto impiegata per conservare aromi e sapori senza "disperdere" le qualità nutritive degli stessi. Le macchine sottovuoto partono dallo stesso principio.

Quali alimenti è possibile mettere sottovuoto?

La sigillatura sottovuoto si adatta a moltissimi alimenti, e non solo al cibo. Una volta sigillati, i sacchetti possono essere conservati in frigorifero o in freezer. Verdura e frutta, carne e pesce, insaccati e formaggi, prodotti da forno (dal pane ai biscotti), ma anche erbe aromatiche, semi, fiori e tisane.
Il sottovuoto è ideale sia per prodotti freschi che per quelli essiccati. A trarne vantaggio sono anche gli appassionati di vino, in quanto potranno eliminare l'aria dalle bottiglie usando un apposito accessorio contenuto in alcuni modelli.

Quanto si conservano gli alimenti sottovuoto

Acquistando una macchina per il sottovuoto vedrai aumentare notevolmente le tempistiche di conservazione del cibo. La carne, ad esempio, potrà rimanere in frigorifero senza problemi per 6 o 7 giorni. E riponendola sottovuoto in freezer avrai modo di consumarla anche dopo mesi.

Non solo per la cucina: le macchine sottovuoto e i collezionisti

Tra i tuoi hobby rientrano le collezioni di monete, francobolli o gioielli? La macchina sottovuoto potrà esserti di grande aiuto. La conservazione senz'aria proteggerà questi e altri oggetti dall'ossidazione. Anche le foto possono avvantaggiarsi di questo metodo, evitando di ingiallirsi con il passare del tempo.

Quali elementi considerare al momento di acquistare una macchina sottovuoto

Valore del vuoto

Il valore del vuoto fa riferimento alla pressione di aspirazione dell’aria che un modello è in grado di esercitare. Le macchine sottovuoto professionali (per intenderci, quelle normalmente presenti nei banchi dei supermercati o nei ristoranti) riescono ad eliminare l'aria al 99,9%.
Il valore del vuoto si misura in mbar. Nelle macchine sottovuoto non professionali, tale valore varia da un minimo di 400 mbar a un massimo di 900 mbar. A influire in modo determinante su tale valore è soprattutto la potenza della pompa.

Pompa: singola o doppia?

Gran parte dei modelli appartenenti alla fascia media di mercato dispongono di una singola pompa anche se, ovviamente, optando per macchine a doppia pompa il carico di lavoro verrà distribuito con maggiore equilibrio. Questo che vantaggi comporta? Una durata maggiore della macchina nel tempo.

Sigillatura: singola o doppia?

Devo ammettere che con una saldatura larga almeno 3 mm, non ho riscontrato perdite. Certo è che una doppia saldatura offre maggiori garanzie soprattutto a chi si dimentica di risvoltare i bordi del sacchetto prima di inserire il cibo. Ciò consente di non sporcare l’interno del sacchetto in prossimità della saldatura, precludendo una sigillatura perfetta.

Marinatura: la potenza è niente senza controllo

Se ti piace l’idea di marinare il cibo sottovuoto, affinché il condimento penetri nel cibo più facilmente e rapidamente, allora ti dò un paio di consigli:

  1. Usa una quantità inferiore di spezie ed aromi perché, non potendo evaporare, avranno un’efficacia maggiore.
  2. Utilizza sacchetti grandi da riempire al massimo per metà. Lo spazio utile diminuisce drasticamente durante l’aspirazione dell’aria.
  3. Durante l’inserimento degli alimenti, non sporcare il sacchetto internamente nella zona di saldatura. Meglio ancora se risvolti i bordi.
  4. Utilizza una macchina sottovuoto che consenta di regolare la pressione di aspirazione, oppure che proceda ad impulsi (step intermittenti). Questo ti consente di stabilire il momento giusto per attivare la saldatura, senza far uscire troppo liquido.

Versatilità

La concorrenza tra produttori ha spinto molti di loro a proporre modelli dotati di funzionalità aggiuntive. Voglio ricordarti, innanzitutto, l'opzione che consente di mettere sottovuoto sia i rotoli di sacchetti che i barattoli. Il barattolo, forato nella parte superiore, una volta "collegato" a un tubicino presente nella confezione, aspirerà facilmente l'aria.
Ho già accennato alla possibilità di ricorrere a una macchina sottovuoto per degustare del vino come se fosse appena stappato. Ma in che modo? Grazie a tappi realizzati ad hoc.

Ingombro

Non sottovalutare le dimensioni di una macchina sottovuoto, soprattutto se la tua cucina è piccola e al suo interno si trovano già diversi elettrodomestici (dalla macchina per il caffé al forno a microonde). Ricordati che spesso ingombro e potenza sono correlati, proprio per quanto detto prima in merito alla barra laterale riscaldante (più è larga maggiore sarà la potenza generata).
Fortunatamente, il mercato dispone di alternative compatte, o di modelli posizionabili in verticale dopo l'uso.

Sacchetti

Ormai tutti i modelli in commercio contengono, all'interno della confezione, un determinato numero di sacchetti specifici per il sottovuoto. Ma prima o poi finiscono…!
La tua macchina sottovuoto deve avere una barra saldante sufficientemente potente da poter essere utilizzata con qualsiasi sacchetto. In commercio vi sono sacchetti lisci, goffrati (che facilitano la fuoriuscita dell’aria) e termoretraibili. Questi ultimi aderiscono perfettamente all’alimento contenuto, una volta immerse in acqua bollente per 3 secondi. In linea generale ti consiglio i sacchetti goffrati.
Concludo indicandoti come siano disponibili anche sacchetti resistenti al calore (fino a 220°C) e, di conseguenza, inseribili nel microonde.

Conclusione

Perché ritengo il modello FoodSaver FFS017X la migliore macchina per il sottovuoto sul mercato? Per molti motivi, che ora ti riassumo brevemente.

Innanzitutto, potrai sigillare e mettere sottovuoto in modo automatico gli alimenti sia nei sacchetti con zip (per la conservazione nel breve periodo) che in diversi contenitori. Al contempo, il vano portarotolo e la taglierina integrata ti consentiranno di avere tutto a portata di mano.

Non posso non citare la funzione "umidi/secchi", perfetta per regolare la sigillatura in base all'umidità degli alimenti, e l'opzione marinatura.

Per concludere ricordo come, tra i modelli da me recensiti, Foodsaver FFS017X sia il più elegante, adattandosi perfettamente a qualunque cucina. È vero, il prezzo non è indifferente, ma se pensi alla quantità di cibo recuperata, l'investimento appare pienamente giustificato.

E tu cosa ne pensi delle macchine sottovuoto? Ne hai una? Scrivici i tuoi commenti.

Commenti