Miglior Piano Cottura Induzione [TOP5 - Prezzi Bassi]

Bosch Serie 4 PUE611BB1E
280,01 €
Generalmente spedito entro 4-5 giorni
 
OTTIMO PER QUALITÀ-PREZZO
KKT KOLBE KFS59RL
159,99 €
Disponibilità immediata
 
MIGLIORE SECONDO ME
ELECTROLUX EHH6240IOK
399,00 €
Disponibilità immediata
 
Candy CI 640 CBA/1
245,80 € - 259,90 € (-5%)
Disponibilità immediata
 
FACILE DA USARE
Whirlpool ACM 838/NE
295,77 €
Disponibilità immediata
 

  • Pratici, sicuri e del raffinato design, i piani cottura a induzione stanno conquistando il mercato grazie ai loro evidenti vantaggi. Basati su un meccanismo che si avvale di una bobina in grado di attivare un campo magnetico tramite l'energia elettrica, rispetto ai tradizionali piani cottura a gas spiccano per quanto concerne la sicurezza, poiché non sprigionano fiamme né emanano gas, mantenendo inoltre la superficie non a contatto con la pentola a basse temperature.
  • Ho selezionato per te cinque diversi piani di cottura a induzione, ognuno dei quali si rivela semplice da usare in virtù dei comandi touch e perfettamente adattabile alle esigenze domestiche, anche in termini di assorbimento di energia elettrica. I 5 modelli sono:
  • Il 09.07.2020 ho inserito il modello Candy CI 640 CBA/1 ed una serie di domande e risposte che aiutano a scegliere il prodotto più adatto.
  • Ritengo che il miglior piano cottura a induzione tra quelli presi in esame sia l'ELECTROLUX EHH6240IOK, prodotto che si dimostra valido sotto ogni aspetto e che ha i propri punti di forza nella regolabilità della potenza e nel veloce accesso ai comandi.

Bosch Serie 4 PUE611BB1E

PIANO COTTURA INDUZIONE MIGLIORE PER VERSATILITÁ

Il Bosch Serie 4 PUE611BB1E è un piano cottura a induzione provvisto di quattro aree e di una buona serie di funzioni, dimostrandosi efficiente e versatile.

Quali sono le misure dell'apparecchio?

L'elettrodomestico tedesco misura 5,1 centimetri in altezza, 59 centimetri in larghezza e 52 centimetri in profondità.

Di quante zone dispone?

Il piano cottura prodotto da Bosch mette a tua disposizione quattro diverse zone. Due di esse hanno un diametro di 18 centimetri, mentre le altre zone misurano 14,5 e 21 centimetri, così da offrirti diverse soluzioni.

Quanta energia assorbe?

La potenza massima assorbita dal dispositivo è di 4,6 kW, naturalmente richiedendo all'elettrodomestico una cottura contemporanea su più aree. Impostando la potenza massima su un solo piano, l'assorbimento scende fino a 1,4 kW ed è possibile ottenere un'ulteriore riduzione di dispendio energetico ricorrendo alla funzione Energy Tutor.

Come lo installo?

Si tratta di un piano cottura da incasso, per cui devi installarlo in uno spazio idoneo e fare attenzione alle misure.

Come si regola?

Il pannello Touch Select ti consente di scegliere la zona o le zone di cottura, mediante i comandi + e -. Puoi, inoltre, selezionare tra 17 diversi livelli di potenza.

È presente un timer?

Sì, è disponibile un timer che ti offre la possibilità di spegnere automaticamente le zone attivate allo scadere del tempo impostato.

È sicuro in presenza di bambini?

In genere la cottura a induzione rappresenta il massimo della sicurezza quando in casa sono presenti bambini. Il Bosch Serie 4 PUE611BB1E, inoltre, è munito del blocco del pannello, il quale impedisce l'accensione indesiderata e i cambi di programmazione non autorizzati.

PRO
  • Funzione Boost.
  • Componentistica di qualità.
CONTRO
  • Tasti scomodi da raggiungere.

KKT KOLBE KFS59RL

PIANO COTTURA INDUZIONE MIGLIORE PER QUALITÁ - PREZZO

KKT KOLBE KFS59RL è un piano cottura pensato per le esigenze delle famiglie medie, il quale si rivela facile da controllare e dall'ottima resa estetica.

È un prodotto sicuro?

Sì, per garantire la tua incolumità e quella dei tuoi cari, il piano cottura della KKT KOLBE è dotato di un sensore che spegne in automatico le zone in caso di temperatura eccessiva e dispone di un LED che ti segnala le eventuali aree incandescenti.

Quante aree sono disponibili?

Puoi contare su quattro zone, attivabili anche in contemporanea, le quali hanno diametri variabili tra i 18 e i 27 centimetri.

Quali sono gli ingombri del prodotto?

Il KKT KOLBE KFS59RL ha un'altezza di 5 centimetri, una lunghezza di 52 centimetri e una larghezza di 59 centimetri, per un peso poco superiore ai 9 chilogrammi. Per l'installazione occorre un vano da 56 x 49 centimetri.

Che potenza massima raggiunge il piano cottura?

La potenza massima, quindi utilizzando in contemporanea tutte le aree, raggiunge i 6600 Watt. Ogni area consuma dai 900 ai 2200 Watt.

Posso usarlo con un normale impianto da 3 kW?

Sì, puoi utilizzarlo a patto di stare attento a non accendere in simultanea troppe aree, onde non superare la soglia dei 2,5 kW.

Posso inserire un timer?

Sì, tra le funzioni previste dal piano cottura vi è il timer, che ti permette di cuocere i cibi esattamente nei tempi previsti anche in tua assenza.

Come si controlla?

Il controllo avviene attraverso un pannello touch ben realizzato, il quale ti consente di attivare le aree, di regolare la potenza e di impostare il timer.

PRO
  • Touch control reattivo.
  • Utilizzo intuitivo.
  • Prezzo competitivo.
CONTRO
  • Sporadici reset durante la cottura.

ELECTROLUX EHH6240IOK

MIGLIOR PIANO COTTURA INDUZIONE SECONDO ME

L'ELECTROLUX EHH6240IOK è un piano cottura munito di quattro zone, il quale brilla in quanto a qualità dei materiali e per la pronta risposta dei comandi.

Quanto consuma?

Il piano cottura a induzione prodotto da ELECTROLUX è realizzato appositamente per gli impianti elettrici standard, in quanto la sua potenza massima non supera la soglia dei 3 kW.

Quali sono le sue misure?

Il prodotto ha un'altezza di 5 centimetri, una larghezza di 59 centimetri e una profondità di 52 centimetri. Il peso si attesta a 9 chilogrammi.

Come faccio a capire se un'area si è raffreddata?

Non devi far altro che consultare l'indicatore di calore residuo, il quale ti mostra quali sono le zone con cui evitare il contatto perché ancora incandescenti.

I comandi sono facili da raggiungere?

Il pannello touch si dimostra intuitivo e realizzato con criterio, al fine di garantirti un controllo preciso di ogni comando.

È difficile da installare?

Puoi installare il piano di cottura in tutti i vani da 60 centimetri: il posizionamento è particolarmente semplificato.

Sono integrati dei sistemi di sicurezza per i bambini?

Sì, il blocco del pannello evita sia l'avvio della cottura sia la modifica delle impostazioni.

Quali altre funzioni sono presenti?

Puoi contare sullo spegnimento temporizzato e su un display digitale che ti indica in ogni momento il tempo di cottura trascorso e quali sono le aree attive.

PRO
  • Comandi ben disposti.
  • Perfetta compatibilità con gli impianti da 3 kW.
CONTRO
  • Non adatto a esigenze particolarmente elevate.

Candy CI 640 CBA/1

PIANO COTTURA INDUZIONE DA MAX 3 KW

Dal favorevole rapporto qualità/prezzo, il Candy CI 640 CBA/1 si fa notare per la facilità di utilizzo e per il limitato rischio di non disporre di abbastanza potenza con un impianto elettrico base, poiché l'assorbimento è limitato a 3 kW.

Che misure ha?

Il piano cottura misura 8 centimetri in altezza, 52 centimetri in altezza e 59 centimetri in larghezza, misure considerate standard.

Quante zone di cottura prevede?

Il prodotto sviluppato da Candy è dotato di quattro diverse zone di cottura, una da 21 centimetri di diametro e tre da 18 centimetri di diametro.

Quale potenza massima assorbe?

Il massimo assorbimento di energia richiesto dal piano cottura è limitato a 3 kW e ogni zona di cottura assorbe un massimo di 2 kW. Puoi usufruire di un'ulteriore potenza attivando la funzione Booster, così da mandare in ebollizione l'acqua in tempi ridotti.

Come vanno utilizzati i comandi?

Tutti i controlli sono racchiusi in un elegante pannello touch, il quale è estremamente semplice da adoperare. Il display ti indica il tempo di cottura trascorso, aiutandoti con le tempistiche da rispettare per cucinare le tue pietanze.

Posso scegliere tra diversi gradi di potenza?

Sì, il Candy CI 640 CBA/1 ti permette di selezionare tra nove differenti livelli di potenza, in modo tale da ottenere esattamente il tipo di cottura che desideri.

Sono disponibili dei comandi automatizzati?

Puoi impostare un timer per spegnere le zone attivate dopo un determinato lasso di tempo.

La sicurezza come è strutturata?

Oltre ai tradizionali minori rischi derivanti dalla cottura tramite induzione, il prodotto della Candy ti permette di bloccare i comandi, onde evitare l'utilizzo accidentale da parte dei bambini.

PRO
  • Assorbimento massimo limitato a 3 kW.
  • Controlli semplificati.
CONTRO
  • Non adatto a chi necessita di un prodotto potente.

Whirlpool ACM 838/NE

PIANO COTTURA INDUZIONE SEMPLICE DA USARE

Il Whirlpool ACM 838/NE è un piano cottura a induzione dalle elevate performance, il quale coniuga semplicità d'uso, facile gestione della potenza e materiali di alta fattura.

Quali sono le dimensioni del piano cottura?

Il prodotto misura 5,1 centimetri in altezza, 58 centimetri in larghezza e 56 centimetri in profondità, dimensioni adatte all'installazione a incasso su piani da 60 centimetri. Il peso si attesta a 12,5 chilogrammi.

È adatto per gli impianti elettrici da 3 kW?

Sì, il piano cottura di Whirlpool ti riserva la possibilità di impostare l'assorbimento massimo dai 2,4 ai 7,4 kW, in modo da evitare spiacevoli sovraccarichi e limitare, inoltre, il consumo di energia elettrica.

Quante zone sono disponibili?

Il dispositivo è composto da quattro zone, le quali possono essere attivate liberamente a seconda delle tue necessità.

Come sono realizzati i comandi?

Nella parte frontale trovi un pannello touch che ti permette di accedere a tutte le impostazione dell'elettrodomestico, le quali risultano facilmente comprensibili.

Posso massimizzare la potenza di una singola zona?

Sì, selezionando la funzione Booster potrai disporre di un supplemento di energia per un limitato periodo di tempo, velocizzando le operazioni di cottura. In totale, oltre al Booster, sono presenti nove diversi livelli di potenza.

È sicuro?

La sicurezza è garantita dall'interruttore automatico, che si attiva al raggiungimento di una determinata temperatura, dall'indicatore del calore residuo e dal blocco di controllo, il quale ha il compito di evitare l'avvio non autorizzato dell'elettrodomestico.

PRO
  • Potenza regolabile a partire dai 2,4 kW.
  • Pannello di controllo ben realizzato.
CONTRO
  • Prezzo sopra la media.

Domande e Risposte sui Piani Cottura a Induzione

Cos'è un piano cottura a induzione?

Si tratta di un piano cottura che prevede la presenza di una bobina, la quale genera un campo magnetico mediante l'energia elettrica. Il calore viene prodotto esclusivamente sul fondo della pentola, così da evitare dispersioni di energia e velocizzare le operazioni di cottura.
Solitamente i piani cottura a induzione sono realizzati in vetroceramica, materiale che garantisce una resistenza adeguata e che offre un'estetica di alto profilo.

Quanto consuma?

Distinguiamo tra potenza installata e energia consumata.
La potenza installata è pari al massimo consumo con tutti i fuochi accesi contemporaneamente alla massima potenza. Tale valore può arrivare anche a superare i 5 kW… ma diciamocelo francamente: chi di noi usa tutti i fuochi alla massima potenza? Se vuoi evitare che salti il contatore, il contratto con il tuo fornitore di energia elettrica deve prevedere una potenza di poco superiore al massimo assorbimento.
Tieni anche in considerazione il fatto che la maggior parte dei piani ad induzione ti consente di limitare il massimo assorbimento impostando un valore più basso. Riuscirai a tarare l’assorbimento massimo in modo da non superare i 3 kW, ovvero lo standard elettrico per quanto concerne i piani familiari.
Altro valore da considerare è l’energia consumata. In altre parole quanto costa in più bollire 3 litri di acqua con un piano ad induzione, rispetto al gas? Il gas costa meno, ma disperde calore e ha tempi di cottura più lunghi; viceversa l’induzione costa di più, ma concentra il calore solo sulla pentola con tempi di cottura molto più brevi.
In generale possiamo sostenere che un piano di cottura a 4 fuochi consumi circa 5 € in più al mese (rispetto al gas).

Differenze tra piano cottura a induzione e gas

È efficiente?

Assolutamente sì. Rispetto agli altri tipi di cottura non si verifica alcuna dispersione del calore, il quale viene trasferito direttamente sulle pentole, con un'efficienza che si avvicina al 90% dell'energia prodotta.

Posso usarlo per sostituire un piano cottura a gas?

Sì, le eccellenti prestazioni sotto tutti i punti di vista ti consentono di sostituire il tuo piano cottura tradizionale con uno a induzione.

È un sistema di cottura sicuro?

La sicurezza è tra le peculiarità dei prodotti di questa tipologia. Non essendo prevista la generazione di fiamme si evitano pericoli di incendio e di eccessiva esalazione dei fumi. Inoltre, l'unica area a subire il riscaldamento è quella a contatto con la pentola, fattore che ti permette di ridurre considerevolmente il rischio di scottature. La maggior parte dei piani cottura a induzione è provvista di dispositivi per bloccare l'accensione accidentale.

Devo utilizzare delle pentole particolari?

Sì, le pentole e padelle in alluminio, in ceramica e in rame non sono compatibili con la cottura a induzione. Per questo tipo di tecnologia devi necessariamente utilizzare dei prodotti che contengano una componente ferrosa.
Se vuoi verificare la comptabilità delle tue pentole attuali con l’induzione, è sufficiente utilizzare una calamita e verificare che si attacchi al fondo dela pentola.

Posso regolare la potenza delle piastre?

Puoi regolare la potenza di ogni piastra e stabilire quante piastre utilizzare in contemporanea, per un pieno controllo della cottura dei tuoi cibi e dell'assorbimento di energia elettrica.

Ho la possibilità di impostare dei timer?

Certamente, grazie al pannello LCD puoi impostare il tempo di cottura che desideri, al termine del quale l'azione del campo elettromagnetico verrà interrotta.

Sono facili da pulire?

Sì… facilissimi.
Il piano è perfettamente liscio, senza componenti smontabili. La pulizia della superficie è estremamente agevole e la puoi realizzare in max 2 minuti!

Costano molto?

Il costo è leggermente superiore rispetto ai piani cottura elettrici o a gas ed è giustificato da una maggior resa in generale.

Posso utilizzarlo con un impianto fotovoltaico?

Se il tuo impianto supporta la potenza del piano cottura a induzione puoi tranquillamente utilizzare l'energia del fotovoltaico. Ciò comporta due vantaggi: potrai sfruttare le energie rinnovabili e quindi sostenibili per l'ambiente; eviterai di farti carico dei costi inerenti all'energia elettrica.

Quali vantaggi presenta?

A mio parere, il vantaggio principale di un piano cottura è la ripetibilità del processo di cottura. Cosa intendo?
Intendo dire che la quantità di calore emessa da un piano di cottura è sempre la stessa. Ciò ti consente di ripetere le stesse impostazioni (potenza e tempo di cottura) e di ottenere esattamente gli stessi risultati giorno dopo giorno. Il gas viceversa è un sistema meno preciso e necessita di una maggiore attenzione.
Questo è il motivo principale percui gli chef dei ristoranti preferiscono il piano ad induzione.
Altri vantaggi sono dati dal:

  • bel design,
  • sicurezza,
  • velocità di raggiungimento della temperatura dell'acqua,
  • semplicità delle operazioni di pulizia,
  • facile controllo mediante i comandi touch.

A cosa devo fare attenzione prima dell'acquisto?

Naturalmente verifica se le dimensioni sono compatibili con il mobile in cui intendi installarlo e fai attenzione che la potenza massima dell'elettrodomestico sia compatibile con quella del tuo abbonamento al servizio elettrico.

L'installazione è complicata?

Al contrario, l'installazione è davvero elementare e può essere eseguita autonomamente. Non devi far altro che incassare il piano cottura nel vano della tua cucina e collegarlo alla presa elettrica. Solitamente i piani cottura presentano dimensioni standard per adattarsi senza difficoltà al tuo mobile.

Come faccio a capire se le mie pentole sono compatibili con la cottura a induzione?

Per toglierti ogni dubbio prendi una calamita e mettila a contatto con il fondo della pentola o della padella: se il magnete si attacca correttamente puoi utilizzare tranquillamente il prodotto per cuocere i cibi con il piano a induzione.

Emette rumori fastidiosi?

Il piano cottura a induzione non emette alcun rumore, a differenze dei dispositivi a gas, per cui potrai cucinare nel massimo silenzio. Rare eccezioni sono rappresentate dai prodotti che dispongono di una ventola, la quale può causare un minimo di rumore.

Conclusione

Il piano a induzione rappresenta, sia in termini di sicurezza, sia per quanto concerne la velocità di ebollizione dell'acqua, il miglior metodo di cottura attualmente presente sul mercato.

Per dimostrarsi di buon livello, l'elettrodomestico deve offrirti la possibilità di regolare la potenza, deve essere dotato di comandi di facile accesso e deve includere funzioni come il timer e il blocco del pannello per salvaguardare i bambini.

Confermo l'ELECTROLUX EHH6240IOK il migliore tra i prodotti selezionati poiché si adatta perfettamente agli impianti elettrici da 3 kW, è agevole da installare e si rivela intuitivo in tutte le sue funzioni.

Anche tu sei attratto dalla possibilità di abbinare estetica e tempi di cottura estremamente rapidi?

Commenti