Miglior Lavavetri Elettrico [Classifica TOP5 e Opinioni]

GlassVAC Bosch Home and Garden 06008B7000
64,85 € - 69,99 € (-7%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
MIGLIORE SECONDO ME
INTEY Aspiragocce Elettrico e Lavavetri
38,99 € - 45,00 € (-13%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
Leifheit Dry & Clean Set Lavavetri Elettrico
64,90 €
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
Kärcher Wv 5 Premium Aspiragocce
64,00 € - 89,00 € (-28%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita
Vileda Windomatic Aspiragocce Elettrico
45,89 € - 54,90 € (-16%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita

  • Pulire la casa richiede fatica, alcune faccende si mostrano poi particolarmente antipatiche perché, nonostante l'impegno profuso, non si ottengono i risultati sperati. È il caso ad esempio dei vetri. Ci si affanna per rimuovere lo sporco e poi ecco che, una volta terminato il lavoro, compaiono degli antiestetici aloni che costringono a ricominciare daccapo. Eppure la soluzione c'è: basta acquistare un lavavetri elettrico che, non solo rimuove facilmente e velocemente lo sporco, ma assicura anche una perfetta asciugatura, caratteristica essenziale per evitare il formarsi di aloni. In più agisce anche su specchi, box doccia e sulle superfici lisce in genere, dal marmo fino al melaminico.
  • Eccoci dunque alla ricerca dei migliori lavavetri elettrici, ricerca che ho fatto provando 5 modelli di vari marchi appartenenti a diverse fasce di prezzo. In particolare ho preso in esame:

GlassVAC Bosch Home and Garden 06008B7000

MIGLIORI LAVAVETRI ELETTRICO COMPATTO

Come è fatto?

Ha una struttura in robusta plastica ed è leggero e compatto. È di una decina di centimetri più basso degli altri modelli e ciò ti permette di arrivare ben vicino ai vetri. Inoltre le sue limitate dimensioni consentono di raggiungere anche i punti più in alto senza sbilanciarsi.

Che funzioni svolge?

Agisce sia come aspiragocce, anche su superfici piane per raccogliere i liquidi, sia come lavavetri. Al suo interno ospita un serbatoio dalla capacità di 100 ml per raccogliere l'acqua ed è dotato di diversi accessori.

Quali sono i tempi di ricarica e di autonomia?

Per una ricarica completa occorrono 180 minuti, dopodiché si può utilizzare l'apparecchio per 30 minuti. Luci a led verdi e rosse sul GlassVac segnalano il livello di carica della batteria.

Cosa trovo nella confezione?

3 spazzole, panni in microfibra di due misure diverse, GlassVac, flacone spruzzatore, alimentatore e cavo, fascetta per polso.

PRO
  • È leggero e maneggevole.
  • Gli accessori si sostituiscono facilmente.
  • Le luci a led indicano la carica della batteria.
CONTRO
  • Il serbatoio per l'acqua sporca non può essere rimosso.
  • Prezzo al di sopra della media.

INTEY Aspiragocce Elettrico e Lavavetri

MIGLIORI LAVAVETRI ELETTRICO SECONDO ME

Come è fatto?

Puoi smontare la parte da impugnare in 3 sezioni, compreso il serbatoio, che può essere estratto, rendendoti più semplice la pulizia. Ad essa puoi applicare due diverse spazzole, una piccola e una grande, secondo la superficie da pulire o da asciugare. Spruzzatore e spazzola con panno in microfibra completano la fornitura di accessori.
Un vero e proprio lavavetri elettrico professionale.

Su quali superfici può essere utilizzato?

Pulisce e aspira le gocce anche su piastrelle, box doccia, vetri auto e superfici orizzontali, compresi i mobili.

Quali sono i tempi di ricarica e di autonomia?

Per la ricarica completa occorrono 2 ore e mezzo, dopodiché l'apparecchio può funzionare per 45 minuti.

Cosa trovo nella confezione?

Oltre alla parte da impugnare e alle due spazzole, sono presenti spruzzatore, spazzola con panni in microfibra e caricatore.

PRO
  • Dotazione completa e professionale di accessori.
  • Serbatoio e spruzzatore hanno un'ottima capacità (150 ml).
  • Estrema facilità di lavaggio di tutti i componenti.
  • Ridotti tempi di ricarica.
  • Buona autonomia.
  • Ottimo rapporto qualità/prezzo.
CONTRO
  • Non ha alcun indicatore che segnali la carica della batteria.
  • Con i suoi 800 grammi si rivela un po' pesante.

Leifheit Dry & Clean Set Lavavetri Elettrico

MIGLIORI LAVAVETRI ELETTRICO CON PROLUNGA

Come è fatto?

La parte da impugnare è compatta, leggera e con manico ergonomico. Su di essa si possono inserire due spazzole tergivetro di due dimensioni diverse, oppure la spazzola washer munita di panno in microfibra. Il serbatoio dell'acqua sporca è estraibile per una pulizia più accurata.

Su quali superfici può essere utilizzato?

Su ogni tipo di vetro sia orizzontale che verticale. Inoltre puoi usarlo per lavare marmo, ceramica e per aspirare gocce su tutte le superfici lisce.

Quali sono i tempi di ricarica e di autonomia?

Per la ricarica occorrono circa 3 ore, mentre il lavavetri ha un'autonomia massima di 35 minuti.

Cosa trovo nella confezione?

Oltre ad alimentatore, 2 spazzole tergivetro e 1 washer e ovviamente l'elemento da impugnare, nella confezione è presente un manico lungo 45 centimetri sul quale può essere inserito il lavavetri per raggiungere i punti più in alto. Il manico non è telescopico, ma la prolunga è davvero utile.

PRO
  • È leggero e compatto.
  • Il serbatoio dell'acqua sporca è capiente ed è estraibile.
  • Prolunga per arrivare anche nei punti più lontani.
  • Buon rapporto qualità/prezzo.
CONTRO
  • Non propone spruzzatore, per cui devi irrorare il vetro con il tuo detergente e quindi inserire la spazzola washer sull'apparecchio per procedere al lavaggio
  • Nella confezione è presente un solo panno in microfibra
  • Non ci sono indicatori della carica della batteria.

Kärcher Wv 5 Premium Aspiragocce

MIGLIORI LAVAVETRI ELETTRICO CON DUE BATTERIE

Come è fatto?

Piuttosto leggero e con un'impugnatura ergonomica, questo lavavetri ha un serbatoio non estraibile ed è dotato di 2 spazzole di misure diverse per pulire sia finestre grandi che piccole. Fa parte del set anche uno spruzzatore (manuale) con spazzola sulla quale inserire il panno in microfibra per il lavaggio. La sua batteria è estraibile.

Su quali superfici si può agire?

Oltre che su vetrate e specchi, può agire anche su box doccia, vetri auto e su tutte le superfici lisce, compresi i piani dei mobili.

Quali sono i tempi di ricarica e di autonomia?

Per la ricarica della batteria occorrono 3 ore, l'apparecchio può poi funzionare per 35 minuti. Nel caso sia necessario lavare superfici molto estese, si può optare per ricaricare anche la seconda batteria e quindi sostituirla per proseguire tranquillamente il lavoro per altri 35 minuti.

Cosa trovo nella confezione?

Lavavetri con 2 spazzole di dimensioni diverse, spruzzatore con spazzola washer e panno in microfibra, una batteria di riserva, carica batterie con cavo, mini confezione di detergente concentrato per vetri.

PRO
  • È leggero e maneggevole.
  • Luci a led indicano lo stato di carica della batteria.
  • Presenza di una seconda batteria di riserva.
  • Il panno in microfibra può essere lavato in lavatrice.
CONTRO
  • Il serbatoio e lo spruzzatore per il detergente sono poco capienti.
  • Il serbatoio per l'acqua sporca non è staccabile dal corpo dell'apparecchio e ciò rende meno agevole il suo lavaggio.
  • Non viene fornito un set di panni in microfibra, che vanno dunque acquistati a parte.

Vileda Windomatic Aspiragocce Elettrico

MIGLIORI LAVAVETRI ELETTRICO PER LEGGEREZZA

Come è fatto?

Va precisato che si tratta di un aspiragocce (e non un lavavetri vero e proprio), per cui è dotato di una sola spazzola in gomma che assolve il compito di aspirare l'acqua dalle superfici. Il serbatoio per l'acqua sporca è interno e non può essere rimosso. Il collo dell'apparecchio è flessibile per poter raggiungere facilmente gli angoli.

Come si utilizza?

Puoi usarlo per asciugare le gocce dal box doccia, dalle finestre, dai vetri dell'auto, oppure per asciugare un piano (liscio) su cui si sia versato del liquido.
Nel caso tu voglia lavare i vetri, devi prima spruzzare il detergente e quindi munirti di un panno per eliminare le macchie. L'apparecchio ti serve unicamente per assicurarti un'asciugatura perfetta e senza aloni.

Quali sono i tempi di ricarica e di autonomia?

Per una ricarica completa occorrono 3 ore e mezza, mentre l'autonomia dell'apparecchio è di 40 minuti.

Cosa trovo nella confezione?

Unicamente l'aspiragocce e il suo caricatore.

PRO
  • È leggerissimo.
  • Ha il collo flessibile per raggiungere anche i punti più difficili.
CONTRO
  • Presenza di una sola spazzola aspirante.
  • Non ci sono indicatori per la carica della batteria.
  • Prezzo piuttosto elevato rispetto alle funzioni (ridotte) dell'apparecchio.
  • Il serbatoio per l'acqua sporca non può essere estratto.

Tutto quello che dovresti sapere sui lavavetri elettrici

Anche se la spesa per l'acquisto di un lavavetri elettrico non è eccessiva, il suo costo infatti non raggiunge mai il centinaio di euro, anche per i modelli di fascia più alta, ciò non significa che tu non debba informarti riguardo le caratteristiche peculiari di questo piccolo elettrodomestico. Ecco perciò le risposte alle più comuni domande che puoi porti.

Qual è la differenza tra aspiragocce e lavavetri?

L'aspiragocce, come puoi intuire dal nome, rimuove efficacemente ogni traccia di umidità dal vetro. Puoi utilizzarlo per eliminare la condensa da finestre e box doccia, ma anche per asciugare dei vetri che hai già passato con un detergente specifico.
È composto da una parte che puoi impugnare al cui interno si trova un piccolo serbatoio per l'acqua che viene raccolta sul vetro e da una spazzola che ha il compito di pulire e asciugare il vetro. Eccoti un esempio di come agisce un aspiragocce:

E… come è fatto un lavavetri?

Qualsiasi lavavetri svolge la funzione di aspiragocce per asciugare perfettamente le superfici, ma in più esegue anche l'azione di lavaggio.
Infatti solitamente è dotato di un'apposita spazzola supplementare pensata per il lavaggio e di un serbatoio/spruzzatore con il quale irrorare le superfici con acqua e/o detergente.
I modelli professionali propongono invece veri e propri set che comprendono anche una spazzola dotata di panno in microfibra e spruzzatore per il detergente e in alcuni casi anche un manico telescopico (una prolunga) per raggiungere anche i punti più alti.

Come funziona un lavavetri?

Parlando di lavavetri dotati anche di spruzzatori, il funzionamento avviene in due fasi ben precise.
Dapprima si utilizza lo spruzzatore (manuale) sul quale viene inserita la spazzola con il panno in microfibra e si procede a lavare il vetro. In seguito si passa all'aspiragocce per asciugare il vetro.
Questo video del funzionamento ti aiuterà a comprenderne meglio il funzionamento.

Dopo l'uso come deve essere pulito il lavavetri?

La pulizia di questo piccolo elettrodomestico è semplice e veloce. Vanno sciacquate con acqua le spazzole, ovviamente dopo averle rimosse, così come va sciacquato lo spruzzatore e il serbatoio per l'acqua sporca. Il panno in microfibra va invece rimosso dalla sua spazzola e quindi lavato con acqua e sapone.

Che tipo di alimentazione hanno aspiragocce e lavavetri?

Ovviamente pulire i vetri con l'ingombro del cavo di alimentazione non è decisamente raccomandabile, per cui tutti questi apparecchi funzionano a batteria e all'interno delle confezioni trovi l'alimentatore e il cavo.

Quali sono i tempi di ricarica e di autonomia?

I tempi di ricarica dipendono anche dalla potenza della batteria. Si va solitamente dalle 2 ore e mezza alle 4, mentre l'autonomia molto raramente raggiunge i 60 minuti. Per praticità sarebbe preferibile scegliere un modello con batteria molto potente, visto che si ha una maggiore autonomia, ma occorre porre grande attenzione al peso. Una batteria più potente, infatti, molto spesso è anche più pesante e ciò si rivela un handicap.
Per essere pratico un lavavetri deve essere leggero per rendere il lavoro semplice e agevole.

Sono importanti le capacità del serbatoio e dello spruzzatore?

Sì. Prima dell'acquisto devi valutare con attenzione questi particolari. Capienze ridotte di questi due elementi ti costringerebbero a interrompere la pulizia dei vetri per aggiungere nuovamente il detergente o per eliminare l'acqua sporca.

In conclusione

Dopo aver preso in considerazione i prezzi dei vari modelli, che spaziano dalla quarantina di euro fino a circa 80 e dopo aver esaminato con attenzione sia le funzioni che svolgono e il numero di accessori che si trovano in ogni confezione, ho ritenuto che INTEY Aspiragocce Elettrico e Lavavetri sia il miglior lavavetri elettrico presente sul mercato.
Vero è che non è proprio leggerissimo, ma viene proposto a un prezzo decisamente conveniente e ha dalla sua parecchi fattori, infatti:

  • propone un set completo di spazzole;
  • il serbatoio per l'acqua sporca e lo spruzzatore per il detergente sono molto capienti (150 ml);
  • il serbatoio può essere facilmente rimosso per essere lavato;
  • ha un'autonomia più lunga (45 minuti) a fronte di un tempo di ricarica più breve rispetto agli altri modelli (2 ore e mezzo).