Miglior Barbecue a Gas [Prezzi, Recensioni TOP10]

Campingaz Adelaide 4 Classic Deluxe
370,92 € - 499,90 € (-26%)
Disponibilità immediata
 
Campingaz 4 Series Classic LS
429,99 € - 499,99 € (-14%)
Disponibilità immediata
 
Sochef Piùsaporillo Barbecue
205,90 €
Disponibilità immediata
 
MIGLIORE SECONDO ME
Campingaz Expert Deluxe Pietre Laviche
141,00 €
Disponibilità immediata
 
Campingaz Party Grill 400
120,26 € - 129,99 € (-7%)
Disponibilità immediata
Spedizione gratuita

  • Non c'è nulla di più gustoso di una grigliata e poco importa se sia di carne, pesce o verdure, quello che interessa è che i cibi siano cucinati senza grassi e a un calore moderato, fattori che permettono di ottenere delle pietanze decisamente più saporite. In materia di grigliate era dunque un mio obbligo prendere in considerazione i barbecue, e in particolare quelli a gas, apparecchi assai più pratici di quelli a carbonella, che invece richiedono tempi lunghi per raggiungere la giusta temperatura di cottura.
  • Come scegliere il miglior barbecue a gas per le tue esigenze? Per darti una mano ho preso in esame le caratteristiche di alcune tipologie diverse (da giardino e da campeggio) appartenenti a varie fasce di prezzo. In particolare ho soffermato la mia attenzione su:

1
Campingaz Adelaide 4 Classic Deluxe

MIGLIOR BARBECUE A GAS CON PIASTRE COMODE

4 bruciatori, più uno laterale ed eleganti piastre laterali in legno e ghisa smaltata.

Come è fatto?

Si propone con vasca di cottura in ghisa smaltata a 2 piani, quello sottostante suddiviso tra griglia e piastra. Al di sotto di essa è previsto lo scomparto in acciaio per riporre la bombola del gas protetto da una grata antivento in metallo. Una delle mensole laterali ospita al di sotto della copertura un ulteriore bruciatore.

Com'è la vasca di cottura?

Al suo interno ci sono 4 bruciatori in ghisa ed è dotata di coperchio con un grande manico per aprirla senza incorrere in scottature. Nel coperchio è inserito il termometro che permette di monitorare perfettamente la cottura. Le due superfici di cottura misurano ognuna 77 x 45 cm.

La cottura prevede la pietra lavica?

No.

Come si accende?

L'accensione è piezoelettrica e per ogni bruciatore è presente una manopola con la quale è possibile regolare in diverse posizioni l'intensità del fuoco.

Quanto è alto?

Il piano di cottura si trova a 85 cm di altezza.

Come si trasporta

Il barbecue è dotato di due robuste rotelle per facilitare il trasporto. Le rotelle sono bloccabili.

Quanto pesa?

54 chilogrammi.

Le mensole laterali possono essere richiuse?

Solo una, con un guadagno in spazio di una ventina di centimetri.

PRO
  • Ampia superficie di cottura con l'aggiunta di fornello laterale e piastra.
  • Accensione pratica, bruciatori in ghisa.
  • Rotelle molto robuste.
CONTRO
  • Occupa molto spazio anche richiudendo i tavolini laterali.
  • Il piano di cottura potrebbe essere più comodo con una decina di centimetri di più in altezza.
  • Consumo elevato di gas.

2
Campingaz 4 Series Classic LS

MIGLIOR BARBECUE A GAS PER FACILITÀ DI PULIZIA

Barbecue da giardino con tavolo laterale, fornello laterale e mobiletto chiuso da ante sotto il piano cottura.

Come è fatto?

La vasca di cottura è in acciaio smaltato e propone anche una piastra. Al di sotto di essa, il mobiletto in metallo è chiuso anteriormente da due antine. Ai lati trovi mensole in metallo e una di esse ospita un ulteriore fuoco.

Com'è la vasca di cottura?

Al piano inferiore è suddivisa tra griglia e piastra, il piano superiore ospita solo la griglia. È dotata di 4 bruciatori e nel coperchio è inserito il termometro. Tutto è realizzato in acciaio smaltato.

Come si accende?

L'accensione è piezoelettrica. Con le manopole si può poi regolare l'intensità del fuoco di ogni bruciatore.

La cottura prevede la pietra lavica?

È possibile passare alla cottura con pietra lavica, che tuttavia va acquistata a parte.

Quanto è alto?

Il piano cottura è alto 90 centimetri.

Come si trasporta

Il barbecue è dotato di 4 rotelle bloccabili.

Quanto pesa?

60 chilogrammi

Le mensole laterali possono essere richiuse?

Solo quella che non contiene il fornello con un guadagno di spazio di una ventina di centimetri.

PRO
  • Ha una superficie di cottura molto ampia (78 x 45 cm) per ognuno dei due piani.
  • Possibilità di cuocere con pietra lavica.
  • Grande facilità di pulizia grazie al sistema InstaClean che permette di rimuovere velocemente tutte le parti lavabili in lavastoviglie.
  • Consumo di gas piuttosto contenuto.
  • Buona l'altezza del piano di cottura.
CONTRO
  • È pesante con i suoi 60 chilogrammi e le 4 rotelle per il trasporto sembrano sottodimensionate.
  • Il maniglione per aprire il coperchio può scaldarsi facilmente.
  • Occupa parecchio spazio anche richiudendo il tavolino laterale

3
Sochef Piùsaporillo Barbecue

MIGLIOR BARBECUE A GAS PICCOLO CON PIETRA LAVICA

Barbecue a 2 bruciatori e con mensole e fornello laterale.

Come è fatto?

Realizzato in acciaio smaltato, ha una vasca di cottura con griglia. Il ripiano porta bombola è coperto e riparato da telo in tessuto, mentre anteriormente ci sono 2 ampi cestelli portaoggetti.

Com'è la vasca di cottura

Ospita due bruciatori e due griglie. Quella sottostante è piuttosto ampia, misura 50 x 35 cm, quella superiore è di profondità dimezzata. Il coperchio è in acciaio smaltato con grande maniglione per l'apertura e termometro.

Come si accende?

L'accensione è piezoelettrica. L'intensità dei bruciatori viene poi regolata grazie alle due manopole.

La cottura prevede la pietra lavica?

La cottura è a pietra lavica, che viene fornita insieme al barbecue al momento dell'acquisto.

Quanto è alto?

Il piano di cottura è posto a 1 metro di altezza.

Come si trasporta?

È dotato di due robuste ruote che facilitano gli spostamenti.

Quanto pesa?

Circa 20 chilogrammi.

Le mensole laterali possono essere richiuse?

Solo quella che non ospita il fornello permettendo di risparmiare 22 centimetri di lunghezza.

Video YouTube

PRO
  • Comoda maniglia per aprire il coperchio senza scottarsi.
  • Pratici cestelli anteriori portaoggetti.
  • Altezza adeguata del piano di cottura.
  • Pietra lavica inclusa nel prezzo d'acquisto.
  • Buona potenza dei bruciatori.
CONTRO
  • Per le dimensioni della vasca di cottura si dimostra un po' ingombrante una volta tutto aperto.

4
Campingaz Expert Deluxe Pietre Laviche

MIGLIOR BARBECUE A GAS SECONDO ME

Barbecue con 2 bruciatori, mensola e fornello laterale.

Come è fatto?

Al di sotto della vasca di cottura c'è il ripiano porta bombola solo parzialmente coperto da lamina in acciaio che funge anche da portaoggetti.

Com'è la vasca di cottura?

In acciaio, ospita due bruciatori in acciaio ed è chiusa da coperchio con finestra, termometro e comodo maniglione per l'apertura. Due sono le griglie, quella sottostante ampia quanto la vasca (50 x 30 cm), quella superiore è di dimensioni ridotte.

Come si accende?

L'accensione è piezoelettrica e le due manopole permettono di regolare l'intensità del fuoco dei bruciatori.

La cottura è con pietra lavica?

Sì e la pietra lavica è compresa nella confezione.

Quanto è alto?

La vasca di cottura si trova a 90 centimetri di altezza.

Come si trasporta?

Grazie alle due robuste ruote che sono bloccabili.

Quanto pesa?

23 chilogrammi.

Le mensole laterali possono essere richiuse?

Solo la mensola che non ospita il fornello laterale può essere chiusa, permettendo di risparmiare circa 20 centimetri di spazio.

Video YouTube

PRO
  • Nonostante una buona superficie di cottura si rivela compatto e poco ingombrante.
  • Altezza adeguata del piano di cottura.
CONTRO
  • La lamina d'acciaio copre solo parzialmente lo scomparto dove viene ospitata la bombola.
  • Bruciatori non eccessivamente potenti.

5
Campingaz Party Grill 400

MIGLIOR BARBECUE A GAS PER CAMPING

Definito anche da tavolo per le sue dimensioni ridotte, può essere utilizzato sia come fornello, sia come barbecue.

Come è fatto?

Di forma circolare, è realizzato in alluminio. Alla vaschetta possono essere aggiunti gli accessori forniti (supporto pentole, piastra griglia, vaschetta raccogligrasso e rivestimento antiaderente) per utilizzarlo come desiderI. Il coperchio tondo con due manici si trasforma in un wok. Le due gambe sono staccabili per cucinare anche su un tavolo.

Come si accende?

Una volta collegato alla bombola, basta premere e ruotare la manipola accendigas.

Quanto è alto?

Con le gambe arriva a 42 centimetri di altezza.

Quanto pesa?

Poco meno di 5 chilogrammi.

Come si trasporta?

Una volta tolte le gambe, tutti gli accessori possono essere inseriti nella vaschetta che viene richiusa con il coperchio-wok, occupando così uno spazio minimo nel bagagliaio. L'apparecchio è poi fornito di una comoda sacca in poliestere, dove puoi riporlo quando non lo utilizzi.

Video YouTube

PRO
  • Praticissimo da smontare e da portare in campeggio.
  • Tutti gli accessori sono lavabili in lavastoviglie.
  • Può essere collegato anche al gas di roulotte e camper.
  • Buona potenza di riscaldamento.
CONTRO
  • Nonostante le due gambe siano robuste, il fornello potrebbe rivelarsi poco stabile sul terreno.

6
CosmoGrill BBQ 4 bruciatori

BARBECUE A GAS DI GRANDI DIMENSIONI

Se ami fare grigliate con tanti amici questo è il barbecue che fa per te. Vediamo insieme tutte le sue caratteristiche.

Le misure

Il barbecue è dotato di uno spazio di cottura molto ampio, 61 x 32 cm. Le misure totali dell’attrezzo sono di 126 x 50 x 103 cm. Cosmogrill è organizzato anche con uno spazio sotto al piano cottura e con degli scaffali laterali sui quali è possibile riporre attrezzi di cucina o pentolame.

Bruciatori ad accensione individuale

Sono 4 in tutto, con l’aggiunta di uno laterale destinato alle cotture a piastra o in padella. Puoi accendere individualmente ogni bruciatore.
L’accensione è piezoelettrica. I bruciatori poggiano sul piano della piastra in acciaio inox smaltato e, al loro fianco, sono presenti 2 comodi piani di lavoro.

Coperchio protettivo

Il coperchio è provvisto di una doppia protezione. Questo accorgimento è stato appositamente pensato per mantenere costante la temperatura interna al barbecue con lo scopo di garantire una cottura veloce e omogenea.
Il coperchio, resistente grazie alla realizzazione in acciaio inossidabile, è provvisto di un termometro per il monitoraggio della temperatura e di una comoda maniglia.

Facilmente spostabile

Cosmogrill è organizzato alla base con 2 ruote massicce in robusta plastica e 2 piedini. Il barbecue, malgrado le grandi dimensioni, può comunque essere spostato con una certa facilità.

PRO
  • Cottura rapida e uniforme.
  • 2 piani di lavoro.
  • Coperchio con termometro esterno.
CONTRO
  • Pessime saldature, il grasso cola lungo le pareti.
  • Materiali un po’ leggeri.
  • Richiede una pulizia molto accurata del vassoio e delle griglie per evitare la generazione di fiammate.

7
Campingaz Texas Revolution

BARBECUE A GAS PICCOLO MA EFFICACE

Aperto misura solo 123 x 69 x 139 cm mentre, una volta chiuso, si riduce a 100 x 51 x 112 cm. Le dimensioni contenute sono già una caratteristica interessante. Vediamo il resto.

I bruciatori

Il barbecue è provvisto di due bruciatori in acciaio alluminato, materiale in grado di resistere a temperature molto elevate.

La griglia

La griglia in ghisa, di 55 x 33 cm, mantiene il calore a lungo e in modo costante per perfezionare la cottura della carne.

Fornello laterale

Un bruciatore extra con una potenza di 2,3 kW, posto a lato, si presta per cuocere contemporaneamente anche le verdure da affiancare alla grigliata o per riscaldare le preparazioni già cotte.

Adatto a pietre laviche

Per il BBQ l’essere adatto alle pietre laviche è un valore aggiunto. Questo materiale naturale fa sì che il calore venga distribuito in modo omogeneo sull’intera superficie del grill ed evita le colature di grasso.

Utilizzo facile

Il BBQ è dotato di una serie di facilitazioni che ne rendono semplice l’utilizzo, a partire dall'accensione piezoelettrica e dalle manopole di controllo dei bruciatori che permettono di ottimizzare la temperatura di ogni singolo fuoco.
Il coperchio è provvisto di un termometro che rende più facile ogni tipo di cottura e di una finestra in vetro per monitorare la preparazione. Tenendolo chiuso puoi usare il barbecue come se fosse il forno di casa e anche come un affumicatore.
Molto utili anche le due ruote bloccanti che permettono di spostare con agio il BBQ.

PRO
  • Buoni materiali di costruzione.
  • Prezzo interessante.
  • Fornello laterale.
  • Coperchio con termometro e finestra in vetro.
  • Carrello con ruote.
CONTRO
  • L’accensione piezoelettrica dopo poco smette di funzionare e occorre utilizzare i fiammiferi.
  • Le viti in dotazione sono in numero esatto e occorre fare attenzione a non perderle.

8
Char-Broil Advantage Series 445S

BBQ A GAS CON SISTEMA DI COTTURA AVANZATO

Una tecnologia innovativa che promette preparazioni eccezionalmente succulente a fronte di un significativo risparmio energetico. E il prezzo? Non basso!

Sistema di cottura Tru-Infrared

La tecnologia Tru-Infrared è pensata per generare un riscaldamento costante e intenso, grazie alla piastra, realizzata in acciaio inox, è posta al di sotto delle griglie di cottura.
Lo scopo della piastra è quello di uniformare l’intensità del calore, al fine di eliminare punti caldi e freddi e la generazione di fiammate che rischierebbero, di bruciare il cibo.
I 4 bruciatori sono realizzati in solido acciaio inox e assicurano resistenza e durata nel tempo.

Fuoco laterale e griglia riscaldante

A lato del barbecue la presenza di un fuoco aggiunto consente di riscaldare salse che rendono ancora più gustosa la grigliata. Gli alimenti già cotti o il pane sono invece mantenuti al caldo dall’apposita griglia dedicata a questa funzione.

Plancha in ghisa

Uno speciale piano di lavoro realizzato in ghisa facilita le operazioni di preparazione del cibo e si pulisce con facilità.

Le ruote

Il Char-Broil è dotato di 4 ruote girevoli, 2 delle quali possono essere bloccate. Può essere facilmente spostato o, al contrario, mantenuto ben fermo in posizione.

PRO
  • Sistema di cottura uniforme e costante.
  • Piano di lavoro.
  • Fuoco laterale.
  • Facilmente spostabile e bloccabile.
CONTRO
  • Dopo un breve utilizzo le griglie si sfogliano e rilasciano una pellicola potenzialmente pericolosa a contatto con il cibo.
  • Fornello laterale minimal.

9
Campingaz Plancha L

BBQ A GAS DA TAVOLO

Grigliate ma anche salutari piatti di cucina mediterranea e la possibilità di creare tante preparazioni diverse. Una promessa che è anche un invito a sapere qualche cosa in più su questo barbeque da tavolo ideale anche per il campeggio.

La piastra

La piastra a gas, da appoggiare direttamente sul tavolo, è provvista di accensione piezolettrica.
L’ampia superficie di cottura (66 x 42 cm) è in acciaio stampato e protegge i bruciatori dal grasso che potrebbe ostruirli o dar luogo a fiammate.
Si pulisce facilmente con sola acqua.

Ottimi bruciatori

Il barbecue è dotato di 2 bruciatori realizzati in acciaio alluminato e con una potenza di 7,5 kW. Il calore elevato viene diffuso in modo omogeneo, ottimizzando la cottura di tutti gli alimenti, verdura compresa.

Il grasso si raccoglie facilmente?

La vaschetta di raccolta del grasso, posta lateralmente, permette il drenaggio del grasso e lo convoglia nella coppa attraverso l’apposito foro presente sulla piastra. I cibi sono più sani perché privi di untuosità.
Per ottenere questo risultato ricordati però di regolare i piedini del BBQ in modo da indirizzare il grasso verso il foro. La vaschetta si estrae con facilità e può essere tranquillamente lavata in lavastoviglie.

PRO
  • Omogenea diffusione del calore.
  • Vaschetta per la raccolta del grasso.
  • Facile pulizia.
CONTRO
  • Significativa ondulazione della piastra dopo la prima cottura.
  • Griglia troppo sottile, se non si fa attenzione si brucia il cibo.

10
Char-Broil Gas2Coal 440 Hybrid

BARBECUE A GAS E A CARBONELLA

Difficile resistere di fronte a un BBQ ibrido, anche se il prezzo può essere un deterrente. Comunque informarsi non costa, quindi condivido con te tutto quello che so in merito.

Veloce passaggio dal grill a carbonella

Il barbecue combinato elimina il dilemma della scelta fra l’alimentazione a gas e quella a carbonella. Con questo modello puoi utilizzare entrambe le soluzioni e passare dall’una all’altra in meno di 60 secondi e con solo 4 passaggi:

  • rimuovi le griglie di cottura,
  • posiziona nel BBQ il vassoio per la carbonella,
  • distribuisci la carbonella sul vassoio,
  • riposiziona le griglie di cottura.

Ora non devi far altro che accendere i bruciatori a gas, chiudere il coperchio, far scaldare la carbonella per 5 minuti e spegnere il gas.
Sei pronto per la cottura a carbonella!

Il vassoio per la carbonella

Riduce l’incidenza delle fiammate e assicura un’uniforme distribuzione del calore che regala ancora più sapore ai cibi cucinati.

I bruciatori

Sono 4, in acciaio inox con le griglie in ghisa. Solidi e resistenti, sono pronti a offrire spazio adeguato per un barbecue tra amici o in famiglia.

Cibi al caldo

Una griglia apposita mantiene al caldo i cibi già cotti ed è ideale per rendere fragranti le baguette e i panini per gli hamburger.

Posso spostarlo facilmente?

Certo! Le 4 ruote girevoli, di cui 2 bloccabili, assicurano spostamenti senza fatica ma anche una buona stabilità al BBQ.

PRO
  • Possibile uso a gas o a carbonella.
  • 4 bruciatori.
  • Diffusione uniforme del calore.
  • Griglia per il mantenimento del caldo.
CONTRO
  • Spazio sotto al grill inutilizzabile.

Quanto costa un barbecue a gas?

Oggi, il prezzo medio di un barbecue a gas è pari a 273,01 €, calcolato come media dei prodotti presenti in questa classifica.

Negli ultimi 30 giorni, il prezzo minimo è stato pari a 236,00 € ed il prezzo massimo pari a 293,00 €.

Andamento prezzo medio

Come Scegliere un Barbecue a Gas

È imprescindibile conoscere tutte le caratteristiche di un barbecue a gas, se hai deciso di acquistarne uno. Si tratta di un bene che ha una "vita" piuttosto lunga, lo utilizzerai per anni ed è perciò basilare che tu scelga un modello che sappia soddisfare appieno le tue esigenze. Ecco allora cosa devi sapere.

Come funziona un barbecue a gas?

Per capire come funziona è necessario vedere come è fatto. Al contrario dei modelli a carbonella ha una vasca di cottura in materiale refrattario dotata di coperchio. Al suo interno, nella parte inferiore si trovano i bruciatori, molto simili a quelli dei fornelli. Sopra di essi, si trovano le griglie (solitamente due sovrapposte).

Diversi barbecue propongono lateralmente un ulteriore bruciatore, che si rivela molto utile per riscaldare alcune vivande o tenerle in caldo.

Per accendere il barbecue, è sufficiente collegare la bombola del gas e girare le manopole, proprio come si fa con la cucina di casa. L'accensione può essere piezoelettrica, oppure con fiammifero o accendigas.

I barbecue sono alimentati con una bombola a gpl o a metano. Peraltro va detto che gran parte di questi apparecchi sono pensati per il gpl; nel caso tu voglia passare all'alimentazione a metano, dovrai cambiare gli ugelli.

Le bombole consigliate per i barbecue maxi sono quelle da 5 kg, che potrai collocare facilmente all'interno del mobiletto sottostante la vasca di cottura. Per i barbecue con vasche di cottura di ridotte dimensioni e per il campeggio, invece è consigliabile scegliere bombole di dimensioni minori.

Diversi modelli possono prevedere la cottura con pietra lavica, molto pratica perché non produce fumo. Altri modelli invece possono essere dotati di affumicatore per rendere i cibi più saporiti. Puoi comunque comprare la pietra lavica e l’affumicatore separatamente.

E come funzionano i barbecue con pietra lavica?

Sono di due tipi.

Alcuni, al di sopra dei bruciatori, presentano lastre in pietra lavica su cui posizionare il cibo; altri invece propongono comunque la griglia per gli alimenti, ma al di sotto di essa e comunque sopra i bruciatori si trova una lastra che accoglie dei piccoli blocchi di pietra lavica, che contribuiscono a dare più sapore ai cibi.

Se poi desideri anche il tipico profumo di affumicato, puoi acquistare un affumicatore.

Come si usa un affumicatore?

Pensato per produrre fumo di legna all'interno della vasca di cottura, puoi utilizzare l’affumicatore per qualsiasi modello di barbecue. È un piccolo box di metallo (delle dimensioni di una videocassetta) con il coperchio forato. Al suo interno devi introdurre pezzetti di legno bagnati con il rum, dopodiché basta posizionarlo sulla griglia e iniziare la cottura. Dal box esce un fumo aromatico che insaporisce i cibi… super!

Sono facilmente trasportabili?

Dipende dal modello che scegli. Quelli che hanno il mobiletto, supporti laterali e vasca di cottura in ghisa non solo rimangono piuttosto ingombranti anche se smontati, ma hanno anche un notevole peso (oltre 50 kg).

I barbecue che invece hanno solo le gambe sono invece facilmente trasportabili e sono ideali anche per il campeggio.

Finita la bella stagione, solitamente il barbecue viene riposto fino alla primavera successiva.

I modelli con mobiletto e mensole laterali non vengono smontati perché l'operazione si rivelerebbe complessa, tuttavia occupano meno spazio ripiegando le mensole laterali. I barbecue da campeggio sono invece facilmente smontabili e dunque decisamente non ingombranti.

Quanto sono alti i barbecue?

L'altezza del barbecue è molto importante per permettere al cuoco di lavorare senza doversi chinare per sorvegliare la preparazione del cibo. I più comodi sono quelli alti almeno 90 cm. Peraltro va detto che i modelli da campeggio sono decisamente più bassi, poiché solitamente utilizzati sopra il tavolo.

Come pulire i barbecue a gas e i bruciatori?

Per la pulizia del barbecue occorre seguire il libretto di istruzioni per utilizzare i giusti detergenti e per smontare le varie parti. Griglia e piastre vanno prima passate con l'apposita spazzola, trattate con uno sgrassante e quindi sciacquate. La vaschetta raccogli grasso e l'interno del coperchio vanno trattate nello stesso modo, ma senza usare spugne abrasive.

È molto importante provvedere anche alla pulizia dei bruciatori perché potrebbero essere sporchi di grasso e provocare così delle fiammate. Per capire se i bruciatori sono puliti devono produrre fiamme blu, se invece sono arancio, devi rimuovere il grasso seguendo attentamente le istruzioni del produttore.

Come evitare le fiamme nel barbecue a gas?

Le fiammate si producono quando il grasso cade sui bruciatori. Per evitare di bruciare il cibo, devi spostarlo su una parte della griglia che devi mantenere sgombra. Dovresti poi tenere il coperchio chiuso, perché la mancanza di ossigeno all'interno della vasca di cottura impedisce alle fiamme di svilupparsi.

Che tipi di barbecue a gas si trovano in commercio?

Vi sono quei modelli, che possiamo definire “da casa” per il terrazzo e il giardino, pensati per preparare grigliate abbondanti per gruppi di persone. Questi modelli hanno un ampio piano di cottura solitamente suddiviso in due piani sovrapposti.

Vi sono poi barbecue decisamente più piccoli, perfetti da portare in campeggio o da utilizzare per un picnic.

I barbecue da casa sono notevolmente più ingombranti e pesanti visto l'ampio piano di cottura in ghisa o in acciaio e magari anche la presenza di pietre laviche. Inoltre spesso sono forniti di mobiletto, mensole laterali e magari anche cassetti, mentre non è raro che siano presenti anche dei bruciatori laterali.

I modelli da campeggio, invece hanno un piano di cottura ridotto e, al posto del mobiletto, hanno gambe in metallo.

I vantaggi del barbecue a gas

Il barbecue a gas di vantaggi pare proprio averne tanti, a partire dalla sua semplicità d’uso. Se sai utilizzare i fornelli della cucina, allora sai anche usare il barbecue a gas e, in un attimo, puoi iniziare a cucinare.

Tieni anche presente che, a fine operazione, la griglia a gas si pulisce con maggiore facilità rispetto a quella di altre tipologie di barbecue. Inoltre, il gas è decisamente economico e dà la possibilità di scegliere la dimensione della bombola in base alle esigenze personali. Da non sottovalutare anche l’assenza di fumi e odori molesti, caratteristica che lo rende adatto anche a essere impiegato su balconi di piccole dimensioni.

E, a proposito di spazi, puoi trovare barbecue a gas di varie misure anche se, in questo caso, la scelta dipende dalle esigenze personali.

C’è anche qualche svantaggio

La perfezione non esiste e, di conseguenza, anche il barbecue a gas ha i suoi difetti. Come puoi immaginare trasportarlo non è semplicissimo e, tra griglia, tubi e bombola, non si adatta ad accompagnare una gita fuori porta. Gli unici che vengono incontro a questa esigenza sono quelli da tavolo o a 4 gambe pieghevoli.

Come una spada di Damocle rimane sospesa sopra a ogni grigliata il rischio che la bombola si esaurisca e che, nelle vicinanze, non ci sia un rivenditore. Quindi occorre avere sempre una bombola di riserva.

Attenzione anche alla sicurezza perché con il gas non si scherza. Con il barbecue, così come con i fornelli di casa, il controllo e la manutenzione devono essere frequenti e accurati.

Va utilizzato lontano da erba secca o da materiali infiammabili, non deve essere lasciato incustodito per evitare pericolose ustioni a bambini o animali e, per assicurargli lunga vita, a fine stagione deve essere riposto in posizione stabile e verticale in un luogo coperto.

L’importanza dei materiali

I materiali di realizzazione del barbecue a gas devono essere valutati attentamente. Griglie e piastre devono essere costruite con materiali sicuri a contatto con il cibo, facilmente pulibili e adeguati a garantire una cottura efficace e soddisfacente.

L’acciaio inox è perfetto sia per la griglia sia per la struttura portante. Robusto, resistente e facilmente pulibile, sembra proprio avere tutti i requisiti necessari. Sicuramente è la soluzione più pratica, sbrigativa ed economica, tanto che la maggior parte dei barbecue a gas è realizzata con questo materiale.

Per quanto riguarda il solo piano di cottura, puoi orientarti anche sulla ghisa, che è solida e capace di regalare una cottura eccellente. Richiede però una manutenzione piuttosto complessa. La scelta può cadere anche su soluzioni più sofisticate come la pietra lavica, ideale per la cottura diffusa. I risultati dati dalle pietre naturali sono superiori rispetto a quelli garantiti dall’acciaio inox. Anche i costi, però, vanno di pari passo.

In conclusione

Ho preso in esame diversi tipi di barbecue a gas, da quelli da giardino pensati per grigliate tra amici a quelli per grigliate in famiglia, senza dimenticare gli apparecchi che possono essere portati in campeggio con un minimo ingombro nel bagagliaio. Trattandosi di modelli così diversi l'uno dall'altro, anche i prezzi mostrano notevoli disparità.

Ovviamente ognuno deve scegliere in base alle proprie esigenze, tuttavia il Campingaz Expert Deluxe Pietre Laviche a fronte di un prezzo contenuto, offre comunque una superficie di cottura abbastanza ampia per 3/4 persone. Inoltre si mostra compatto e poco ingombrante da riporre e si può spostare facilmente visto il peso non eccessivo. La cottura con pietra lavica assicura poi la mancanza di fumo: decisamente il miglior barbecue a gas.