Tata Motors sceglie il Business Service Management di Bmc

Workspace
0 0 Non ci sono commenti

Anche l’It recita un ruolo di primo piano nelle strategie della società automobilistica, partner indiano di Fiat

Tata Motors, la più grande casa automobilistica indiana nonché partner orientale di Fiat, negli ultimi anni ha ampliato la propria presenza a livello sia nazionale che internazionale attraverso lo sviluppo di nuovi progetti di business e alleanze strategiche. Il recente lancio di Nano, l’utilitaria da 2.500 dollari, e l’imminente acquisizione di Jaguar e Land Rover rappresentano alcuni passi avanti davvero significativi. La rapida crescita e le crescenti richieste nei confronti della divisione It hanno portato Tata Motors a ottimizzare l’erogazione dei propri servizi tecnologici potenziando la flessibilità delle proprie infrastrutture.

Il management ha scelto una soluzione in grado di standardizzare, gestire e controllare i processi di supporto, fornendo allo stesso tempo maggiore visibilità e misurabilità degli Sla e delle prestazioni: Business Service Management (Bsm) di Bmc, In particolare Bmc Remedy Itsm, permette di allineare l’It al business gestendo gli asset in modo da ottimizzare il valore di business, incrementare la capacità di risposta e ridurre il downtime. La soluzione offre una visibilità approfondita all’interno dell’infrastruttura It al fine di fornire i più alti livelli di qualità del servizio, migliorando al contempo la customer satisfaction grazie a una superiore comprensione delle necessità It del business. Tata Motors sfrutterà anche le soluzioni Bmc come base per implementare le best practice Itil e per ottenere la certificazione dei processi e degli standard globali definiti da Iso 20000.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore