OmniPage 16 legge le foto digitali

Workspace
0 0 Non ci sono commenti

Votato all’impiego professionale, il programma è in grado di riconoscere il
testo contenuto nella foto di un documento e di gestire in automatico moduli
elettronici e cartacei

Il riconoscimento ottico dei caratteri raggiunge la terza dimensione. Anche se sembra avere un che di futuristico, l’affermazione è più che mai attuale grazie al nuovo OmniPage Professional 16. Nuance Communications ha infatti dotato la nuova versione del suo noto software Ocr di una tecnologia di cattura tridimensionale (3D Capture): questa permette al programma di riconoscere il testo contenuto nelle foto digitali. Tale tecnologia consente di riportare a un dimensione 2D il documento o la pagina fotografata che, soprattutto nel caso di libri, presenta una curvatura più o meno o marcata, e quindi di effettuare il tradizionale riconoscimento. Si tratta di una funzione che sicuramente sarà molto apprezzata da tutti coloro che per lavoro devono spesso convertire in formato digitale testi presi da volumi che non possono essere né fotocopiati né tanto meno scansiti tramite scanner.

Seppure molto appealing, questa non è ovviamente l’unica novità che caratterizza OmniPage Professional 16. Nuance ha lavorato di fino sia per rendere il programma più rapido rispetto alle versioni precedenti (l’accuratezza è aumentata del 27% e la velocità di conversione del 46%) sia per dargli una maggiore connotazione ?lavorativa?. Vanno viste in questo senso la funzione ?Scan-and-Redact?, pensata per gestire dati particolarmente rilevanti o sensibili all’interno di documenti digitalizzati (anche Pdf) evidenziandoli o rendendoli invisibili, oppure la possibilità di elaborare in automatico moduli elettronici o cartacei, consentendo in questo modo una più semplice realizzazione e organizzazione di un archivio elettronico di documenti di natura legale, fiscal e o medicale.

Inoltre, per semplificare il lavoro quando si deve operare con un consistente numero di pagine, OmniPage Professional 16 consente di definire processi per la digitalizzazione e indicizzazione automatica. I testi così creati sono poi compatibili con i formati di file Xml Ecma Open utilizzati nelle applicazioni di sistema di Microsoft Office 2007, compresi Office Word (.docx), Office PowerPoint (.pptx) e Office Excel (.xlsx). Nuance ha anche aggiunto nel software il supporto per Xml Paper Specification (Xps), che permette di condividere i documenti e archiviarli con Windows Vista.

Corredato anche degli applicativi PaperPort 11 (per l’organizzazione dei file sul desktop) e PdfCreate! 4, OmniPage 16 Professional è in vendita a 399 euro. Nuance commercializza anche la versione standard di OmniPage, che è prova dei software aggiuntivi, e che costa 129 euro.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore