SLIDESHOW Il nuovo iPad fatto a pezzi

AppleWorkspace
0 0 3 commenti

Ecco il nuovo iPad smontato pezzo per pezzo da iFixit. Sotto la lente pregi e difetti del tablet di Apple e un’analisi di tutte le componenti. Ma non fatelo anche voi…

I nostri “cugini” di eWeek.com hanno messo sotto la lente di ingrandimento i componenti del nuovo iPad, forti del contributo di iFixit. Il risultato è che il nuovo iPad di Apple, può anche non stupire più di tanto per le caratteristiche esteriori, ma rappresenta a tutti gli effetti la compiutezza del progetto iPad, nel tempo. Allo stesso tempo iPad non è nemmeno un progetto talmente maturo da essere arrivato al capolinea, tuttaltro. In Apple probabilmente pensano che non abbia senso spostare troppo in avanti l’asticella, mentre gli altri vendor – almeno nel mercato dei tablet – arrancano ancora. E sarà così, secondo gli analisti, per tutto quest’anno.

Quando accendete il nuovo iPad vi coglie però immediatamente lo stupore di un display ineguagliato con risoluzione 2.048×1.536 cui vi abituerete presto, ma che vi farà altresì rimeditare anche sulla necessità di acquistare un vero ebook reader, perché la soddisfazione già così è enorme. Nel nostro slideshow l’analisi dei componenti e le considerazioni sul nuovo device. Appuntamento in Italia per il 23 marzo.

Il nuovo iPad, ci guadagnano le app

Immagine 2 di 12

il device non cambia, ma cambia l'esperienza d'uso. Con il nuovo display e il processore più reattivo, anche se in Italia non si potrà apprezzare LTE almeno per un anno, aumenta ancora la piacevolezza nell'utilizzo.

 

 

 

 

 

 

 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore