La Asl 20 di Alessandria e Tortona innova la gestione documentale

Workspace
0 0 Non ci sono commenti

Partner tecnologico del progetto, Sowre ha combinato Ibm Content Manager/Content Manager on Demand con il prodotto proprietario Cm R&B.

L’azienda Sanitaria di Alessandria e Tortona comprende due presidi ospedalieri per un totale di 1200 dipendenti che supportano circa 180mila utenti. L’Asl 20 segue 67 comuni suddivisi in due distretti che si propongono quali centri di garanzia e di controllo dei livelli assistenziali per i cittadini del proprio ambito geografico e, integrando sanità e assistenza, come sede di erogazione dei servizi territoriali.

Il management, aveva necessità di gestire a livello informatico tutta la documentazione relativa alle procedure amministrative, comprendenti ciclo attivo e passivo ma anche di amministrare le cartelle cliniche dei pazienti, riportando i documenti contenuti nel sistema IbmVisual Info in dotazione dal 1994. L’obiettivo dell’ente sanitario era di attuare i piani di dematerializzazione dei documenti, seguendo le direttive del Cnipa. Sowre, Premier Business Partner Ibm, ha definito un progetto che ha previsto l’adozione di Ibm Content Manager/Content Manager on Demand con la soluzione proprietaria Cm R&B di Sowre, che si pone come interfaccia tra gli applicativi dell’Asl e l’Ibm Content Manager.

Il partner tecnologico ha trasferito i documenti dal sistema precedente Ibm Visual Info, accrescendone la flessibilità e le funzionalità di ricerca. L’applicativo Cm R&B di Sowre utilizza lo stesso server dell’Ibm Content Manager: un eServer xSeries 445, che risulta accessibile ai client attraverso un protocollo Http. Il server di content è al servizio delle applicazioni gestionali. Per l’infrastruttura, la Asl è stata dotata di una Storage Area Network costituita da due sistemi storage Ibm Ds 6000 e da due eServer xSeries 445 in cluster.

L’applicativo impiegato per gestire le procedure amministrative è stato sviluppato su Os/400, così come quello per la gestione delle cartelle cliniche. Oltre a migliorare tutti i processi di gestione, tra i benefici derivati dall’adozione della nuova soluzione sono stati registrati significativi risparmi in termini di archiviazione e document management, con una semplificazione nella gestione dei processi e nel reperibilità della documentazione.
La Asl 20 ha oggi a disposizione una soluzione di gestione documentale aperta e scalabile, sicura ed affidabile, a norma Cnipa, e con l’applicativo Cm R& B che supporta la firma digitale in ogni fase del processo documentale, in particolare in quella relativa alla conservazione sostitutiva.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore