Konica Minolta lancia la printer che pensa alla security

Workspace
0 0 Non ci sono commenti

Nuove funzionalità nell’ultimo modello di stampante laser a colori C353P

C353P è la nuova soluzione di stampa che Minolta propone sia allo small office che a quelle realtà caratterizzate da gruppi di lavoro. Si tratta di una laser a colori che s’inserisce nel Segmento 3, con cui Minolta cataloga le machine da 31-45 pagine al minuto, offrendo un rapporto prezzo prestazioni inedito. Secondo il portavoce aziendale, C353P può essere utilizzata anche in ambienti che fanno un uso della grafica intensivo, con il 70% della documentazione prodotta a colori. Il design è quello che la casamadre definisce InfoLine style-oriented a 360 gradi, con un pannello led che indica il livello della carta e che, se la macchina viene posizionata al centro della stanza, permette di controllarne lo stato da qualsiasi punto.

Le caratteristiche della macchina includono prima stampa veloce, networking che include Ipv6, capienza di carta standard da uno a 150 fogli, toner nero a grande capacità e un interpreter Xps che offre piena compatibilità con Microsoft Vista. C353P ha un’anima verde che include un nuovo toner e un sistema di riduzione dei consumi, fusione a bassa temperatura per il risparmio di energia e altre tecnologie ecocompatibili che rispondono agli standard Energy Star aprile 2007. Il corredo funzionale include caratteristiche di sicurezza come la sterilizzazione dell’hard disk, cacellazione o sistema di blocco dei lavori di stampa, crittografia di dati, filtraggio degli indirizzi Ip, encrypted network printing e, opzionale, hard-drive encryption.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore