Iomega, i colori arrivano sugli hard disk portatili eGo

Data storageWorkspace
0 0 Non ci sono commenti

Disponibili con doppia interfaccia e capacità fino a un quarto di Giga

Da Iomega più capacità di memorizzazione e una doppia interfaccia per gli hard disk portatili della serie eGo. Si tratta di una serie di modelli da 160 e 250 Gb con interfacce Usb 2.0 e Firewire 400 ( per ambienti Macintosh).

Viene offerta una vasta scelta di colori per una serie di hard disk portatili che, lanciata nel giugno dello scorso anno nella versione da 160 Gb su dischi da 2,5 pollici, punta decisamente sull’impatto estetico soprattutto come periferica della nuova generazione di laptop colorati offerti ormai da diversi vendor. Le unità sono autoalimentate se collegate a una porta Usb.

Le funzioni di backup sono affidate in modo automatico oppure su richiesta alla software Retrospect di Emc. Il sistema di protezione contro le cadute da oltre un metro di altezza si chiama DropGuard. I prezzi al pubblico partono da poco più di 100 euro per arrivare ai 219 nella versione da 250 Gb e doppia interfaccia.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore