Il Cpm di Tagetik

Workspace
0 0 Non ci sono commenti

Un’azienda italiana che punta ad affermarsi a livello internazionale
nell’ambito del Corporate Performance Management

Dallo scorso giugno Gruppo Servizi si presenta sul mercato con il nuovo nome di Tagetik,che prende origine da una figura mitologica dell’antica Etruria,Tagete, con molte analogie con la società: in primis fervore creativo,saggezza e competenza. Il nome è stato scelto per evidenziare il legame con le radici storiche dell’azienda e con il significato dell’innovazione.
Come ha raccontato Manuel Vellutini,Executive vice president sales,marketing & alliance della società,si tratta di un’operazione di rebranding;né la struttura societaria né quella azionaria sono cambiate.
Ma il re-brand ha significato due momenti importanti per la società di Lucca: l’avvio del processo di internazionalizzazione e il lancio del nuovo prodotto. ?Andare all’estero con il nome Gruppo Servizi non era fattibile, quindi abbiamo colto al balzo il momento importante della partenza dell’internazionalizzazione per presentarci al mercato con un nuovo brand?. ?Siamo stati spinti a fare ciò anche perché non era chiaro a tutti il giusto posizionamento di Gruppo Servizi sul mercato: a volte,e non di rado, veniva identificato come una società di consulenza. In realtà Tagetik è da molto tempo una società che produce software di Corporated Performance Management(Cpm) e offre servizi di consulenza sul proprio software?.
?Tagetik, ha proseguito, ha sviluppato il proprio prodotto partendo dalle esigenze, con un approccio di affiancamento agli utenti per percepirei loro fabbisogni. Ma è a partire dal 1998 che il business della società si è focalizzato sullo sviluppo del software, e sulla fornitura di servizi di consulenza a corredo del software?.
L’istantanea di Tagetik a fine anno 2006 presenta una realtà che occupa circa 200 dipendenti, oltre 250 clienti, un fatturato nell’intorno dei15 milioni di euro, di cui il 25% investito in ricerca & sviluppo. oeil software sviluppato da Tagetik non solo porta tecnologia ma competenza e cultura, sottolinea Vellutini?.
oeil cliente tipo della società sono le grandi aziende, per due ordini di motivi, dice Vellutini: per acquisire credibilità sul mercato e migliorare e far crescere sempre di più il prodotto grazie alla cultura trovata in questi gruppi?. Il target di riferimento primario è quindi quello delle grandi aziende, dove lavora in tutti i settori merceologici. Essendo però l’Italia composta da piccole e medie imprese,Tagetik è in grado di soddisfare le esigenze anche di questo tipo di clientela, con un’offerta che, studiata per le grandi realtà e quindi completa dal punto di vista funzionale,presenta anche caratteristiche di semplicità e snellezza necessarie alle aziende di taglio minore.
Un segmento verticale che sta dando ottimi risultati a Tagetik è il settore bancario. ?Agli inizi degli anni2000 il fatturato e la nostra penetrazione in questo settore erano paria zero, commenta Vellutini; oggi contiamo 18 gruppi bancari italiani,una fortissima penetrazione sul mercato e un’incidenza sul fatturato totale pari al 40%. La nostra offerta nelle banche si sta allargando a 360 gradi, questo grazie alle caratteristiche del nuovo prodotto?.
Il nuovo prodotto, appunto. Il mercato di elezione della società è quello del Cpm, come detto, ovvero soluzioni a supporto del management aziendale nelle aree amministrazione,finanza e controllo di gestione.
Gli elementi distintivi vantati dalla società sono quelli di un’offerta Cpm a un nuovo livello, quello dell’unificazione dei processi. oei competitor di caratura internazionale offrono al mercato suite di prodotti,coprendo diverse aree di questa tematica ma non all’interno di un’unica soluzione. La situazione si é evoluta verso tecnologie di base unificate,che hanno unificato l’ambiente di lavoro del Bpm, ma non hanno riportato all’interno dell’ambiente tecnologico ciò che è stata capace di fare Tagetik. Ovvero: i processi. Tagetik Cpm è una soluzione con funzionalità predefinite (built-in),flessibili e adattabili, raccolte all’internodi workflow di processi che poi possono essere attivati in tempi molto rapidi. Attivando i processi built in si vanno a costruire le più disparate applicazioni inerenti il Cpm.
Con questa nuova soluzione Tagetik è oggi pronta per andare all’estero.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore