AccessoriWorkspace

QUIZ – I droni. Tanti progetti sono realtà, conoscete questo mondo?

Intel-Future-Showcase-RealSense-Drone
0 2 Nessun commento

Sono infinite le possibilità di utilizzo dei droni e tra queste il divertimento è in fondo la meno importante. Le aziende li usano già per le consegne, per il monitoraggio del territorio e delle culture, e ovviamente i droni sono utilissimi anche in ambito militare. Ma voi li conoscete davvero bene? Mettetevi alla prova, rispondete al nostro quiz

Un drone, a tutti gli effetti, è un aeromobile a pilotaggio remoto, e come tale tutta la regolamentazione relativa pertiene all’Enac, l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile che in data 16 Dicembre 2013 ha pubblicato il regolamento per gli eromobili a pilotaggio remoto (APR), regolamento che è entrato in vigore nell’Aprile del 2014 e che per la prima volta in Italia ha regolamentato il settore introducendo altrsì il concetto di “lavoro aereo mediante utilizzo di APR”.

Al di là dell’interesse delle aziende come Amazon, EasyJet, Alibabà, Google e Facebook che non solo avrebbero già individuato ambiti di sperimentazione, ma sarebbero già pronte per far diventare alcune idee realtà, i droni rappresentano anche un vero e proprio divertimento per i ragazzi e per gli appassionati di aeromodellismo.

Drone
E’ un drone qualsiasi aeromobile a pilotaggio remoto

Basta pensare all’utilizzo più semplice in assoluto che, ancora prima di portare un oggetto via aerea in un altro posto (per esempio per fare una consegna) è quello di curiosare dall’alto la nostra realtà, di girare quindi video e scattare foto. Un altro problema non da poco, basta pensare al tema della Privacy. Si può usare un drone per documentare un evento, per osservare cosa fanno le persone in un determinato luogo? A questo proposito è utile la consultazione di alcuni documenti, li riportiamo in calce al nostro articolo come guida per i lettori.

Quando si parla di prezzi tanti entusiasmi vengono subito smorzati: dai sistemi che costano poche centinaia di euro, infatti, si passa velocemente a proposte intorno ai 900/1000 euro, mentre i droni professionali arrivano a costare molto molto di più. Fattori critici di questi dispositivi sono ovviamente l’autonomia, il peso, la possibilità di subire urti con danni il più lievi possibile. Proprio su questo tema si innestano ulteriori problematiche. Che si fa se un drone si schianta contro un bene pubblico, o un’opera d’arte di valore, oppure più semplicemente casca in testa a qualcuno?

Sì, è facile intuire che se l’utilizzo di un drone diventasse in tempi brevi facile occasione di divertimento per molti, o semplicemente uno strumento di lavoro efficace per tante aziende, il cielo presto sarebbe sovraffollato. Per questo prima di tutto è fondamentale conoscere la materia, prima di arrischiarsi nell’utilizzo. Noi proponiamo il nostro quiz, ma serve giusto solo per introdurre il tema che è vasto e molto articolato, ma in fondo già più regolamentato di quello che si pensa. E’ che informarsi bene prima di ‘fare’ non è proprio lo stile che ci contraddistingue.

Per saperne di più, mettetevi alla prova con il nostro quiz.

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l'evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

Seguici