Windows Server 2008 uscirà proprio nel 2008

Software
0 0 Non ci sono commenti

Previsto inizialmente per la fine di quest’anno, la nuove versione enterprise
del sistema operativo Microsoft sarà invece disponibile nel prossimo febbraio,
insieme ai Service Pack di Vista e Xp.

Dopo aver battezzato Windows Server 2008 la versione ?alta? di Vista, Microsoft giustifica il suffisso con una data di rilascio posticipata al febbraio del prossimo anno, mentre inizialmente sarebbe dovuta arrivare entro la fine del 2007. Una delle funzionalità più attese del nuovo Os sarà la gestione del protocollo di accesso Nap (Network Access Protocol), che permette di verificare che le risorse connesse alla rete aziendale (che si tratti di pc, portatili, server, applicazioni o altri) rispettino la politica di sicurezza dell’impresa (antivirus aggiornati e crittografia attivata, per esempio). Questa tecnologia è già integrata nel sistema operativo e lo sarà anche nel Service Pack 3 di Xp e nel nuovo tool di gestione del parco di Microsoft, ma non può essere resa attiva in assenza di Windows Server 2008. Più in generale, l’Os dovrebbe funzionare meglio con posti client con Vista, poiché, oltre a Nap, essi possono condividere diverse tecnologie comuni, come il supporto del protocollo Ipv6 o il sistema di condivisione dei file.

Attualmente in versione beta 3, Windows Server 2008 comporta numerose migliorie, fra cui una console di amministrazione centralizzata e battezzata Server Manager, che raccoglie otto tool fin qui separati nella versione 2003.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore