Vista: basta Dvd, arriva il download

Software
0 0 Non ci sono commenti

Per la prima volta Microsoft renderà disponibile il download di Windows

Alla vigilia del rilascio della diverse versioni consumer di Windows Vista, Microsoft dichiara la sua intenzione di renderle disponibili agli utenti tramite il download: lo stesso varrà per Office 2007 (il rivale OpenOffice lo è già).
Da tempo la casa di Redmond vende giochi e altre applicazioni meno diffuse attraverso l’eCommerce, ma un nuovo modello di protezione e di controllo della chiave di licenza già attivo da pochi mesi permette a Microsoft di sentirsi sicura anche di offrire via internet anche i pezzi pregiati della sua collezione.
Dagli Usa arrivano anche altre anticipazioni sulla modalità di distribuzione di Vista. Su Dvd oppure preinstallate su Pc ci saranno tutte le versioni di Vista: sarà il codice di attivazione comprato dall’utente a permettergli di usare la versione che ha effettivamente comprato. Con lo stesso meccanismo sarà consentito l’upgrade tra le varie edizioni del software senza obbligare l’utente a comprare un altro supporto con la versione desiderata.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore