Un Message Archiver da Trend Micro

Software
0 0 Non ci sono commenti

La società si lancia nei tool per l’archiviazione della posta elettronica

Da un lato un software ospitato su un server e dall’altro Microsoft Outlook messo su un client: sono questi i sue poli tecnologici su cui si basa la nuova soluzione Trend Micro Message Archiver che consente di archiviare le e-mail e fare ricerche autorizzate. La nuova piattaforma gira su Windows 2003 ed è progettata per le aziende che hanno da pochi fino a mille dipendenti, con uno storage che si attesta mediamente a mezzo gigabyte per utente per ogni anno ma che può essere esteso, in base alle necessità di utilizzo.

Trend Micro Message Archiver consente di rendere più efficiente la gestione della posta e i processi di archiviazione e rivaleggia con le soluzioni di competitor dale spalle robuste: Hp, CommVault e Quest Software per citarne alcuni. La possibilità di archiviare i messaggi di posta nel server, compresi quelli provenienti da Google rappresenta un’opzione interessante per le aziende. Trend Micro ha acquisito la tecnologia necessaria a realizzare il prodotto da un’azienda tedesca di cui non ha voluto rivelare il nome, spera che i comandi di sicurezza sviluppati nel prodotto richiameranno le aziende del midsize. Message Archiver integra una funzionalità chiamata Data Guardian che permette ai responsabili autorizzati di essere sempre informati quando qualcuno cerca negli archivi delle e-mail. Una versione di prova è disponibile gratuitamente e per gli interessati il prodotto costerà 33 dollari per ogni licenza.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore