Telecom Italia verso l’acquisizione di Aol Germania

Software
0 0 Non ci sono commenti

L’Unione europea ha dato il via libera all’operazione che ha un valore di 856
milioni di dollari

La Commissione europea ha dato il via libera a Telecom Italia per l’acquisizione delle attività tedesche di Aol. La decisione è stata presa valutato sia le condizioni del mercato tedesco sia le possibili ripercussioni nell’area dell’Unione europea. Quando sarà concluso l’accordo la società italiana diverrà il secondo fornitore di servizi di accesso a banda larga in Germania con circa 3,2 milioni di utenti totali.

Il gruppo italiano ha pronti 856 milioni di dollari in contanti per acquisire il controllo di Aol Germania, società che fa capo a Time Warner. Telecom Italia opera già in Germania attraverso la controllata Hansenet Telekommunication Gmbh che fu acquisita nel 2003.

Anche in Germania, così come in Italia e in Francia, Telecom Italia propone i suoi servizi internet con il marchio Alice e con questa acquisizione dovrebbe raggiungere un numero totale di clienti dei suoi servizi internet a banda larga nei tre Paesi europei pari a circa nove milioni.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore