Swisscom corre da sola per Fastweb

Software
0 0 Non ci sono commenti

Intanto Telecom si prepara a tempi difficili

Smentite tutte le voci di una possibile contro Opa su Fastweb per contrastare l’Opa amichevole lanciata da Swisscom che dovrebbe partire ufficialmente il prossimo 22 marzo. Le voci e le speculazioni che davano possibile una scesa in campo di Vodafone e perfino di Mediaset sono state prontamente smentite dalle due società. Così Swisscom è pronta a portare a termine la scalata potendo contare sull’appoggio del Cda e di Silvio Scaglia. Gli svizzeri hanno fatto sapere che in caso positivo Fastweb continuerà a essere quotata alla Borsa di Milano con un flottante che non supererà il 40% del totale del capitale. Nel frattempo sul fronte Telecom Italia l’interesse per un ruolo nel riassetto che si presenta inevitabile dopo gli annunci che vedrebbero Pirelli uscire dal capitale di Olimpia, da parte di Mediaset si farebbe concreto ma su esso aleggia il timore di un’azione dell’antitrust. In tutti i casi secondo molti osservatori per Telecom Italia è giunto il momento della resa dei conti.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore