Si rinnova l’offerta di laptop business per Dell

Software
0 0 Non ci sono commenti

Il supporto dei dischi solid state e un’attenzione specifica all’ambiente
sono le principali novità dei nuovi Latitude.

Compatibilità ed efficienze sono le parole d’ordine sulle quali Dell si è focalizzata per il lancio dei modelli di laptop destinati a completare la gamma business Latitude. Caratteristiche comuni per i tre modelli di fresca presentazione (e dei due che seguiranno a breve) sono il supporto del protocollo Wi-Fi 802.11n, la presenza di display più luminosi e la disponibilità opzionale di dischi interni solid state (su licenza SanDisk). I modelli Latitude D630 e D830 supportano schermi rispettivamente da 14 e 15 pollici e montano i processori Intel Core 2 Duo. Più avanti sarà disponibile anche un modello (con schermo a 14 pollici) dotato di Amd Opteron.

Il costruttore ha anche anticipato alcune caratteristiche di portatili ancora non disponibili, in particolare un modello ultrasottile con caratteristiche simili a quelli annunciati m,a con schermo a 12 pollici e un Latitude che userà il nuovo chip Intel Centrino Pro.

I nuovi computer puntano soprattutto sull’efficienza energetica, offrendo una durata di batteria di nove ore e la compatibilità con gli ultimi standard Energy Star. Ma per Dell è importante anche l’aumento della produttività per gli utilizzatori di prodotti mobile. Pertanto, una certa attenzione è stata posta anche sulla facilità di transizione e integrazione negli ambienti It. Tutti i nuovi laptop saranno compatibili con i precedenti adattatori e docking station Dell e utilizzeranno lo stesso formato di immagine di disco dei modelli esistenti. In questo modo, sarà possibile per gli amministratori fare una configurazione di sistema e applicarla a differenti macchine.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore