Selta in Nigeria, Bassilichi in Germania

Software
0 0 Non ci sono commenti

Due importanti contratti per le due aziende italiane

Due importanti contratti per due aziende italiane all’estero. Selta è stata scelta dall’ente elettrico nigeriano quale fornitore per la realizzazione della sua rete di telecomunicazioni.

Si tratta per Selta di uno dei maggiori contratti internazionali mai conquistati, che si concretizza nella realizzazione di una infrastruttura che collegherà 65 tra sedi e centrali elettriche, facendo uso di apparati a onde congliate digitali, terminali di teleprotezione, multiplex telefonici e centrali di comunicazione interconnesse da una rete estesa per circa ottomila chilometri. Il contratto ha un valore di 16,5 milioni di euro.

Bpi, Bundesverband der Pharmazeutischen Industrie, l’associazione delle Industrie farmaceutiche tedesche ha invece scelto Bassilichi per la realizzazione del sistema di Information technology a sostegno di un progetto di farmacovigilanza, che prevede l’adozione del software applicativo Ares presso sessanta case farmaceutiche tedesche e austriache.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore