Red Hat più visibile sui mainframe Ibm

Software
0 0 Non ci sono commenti

Il sistema operativo Linux si consolida come alternativa per i System Z.

E’ ormai ufficialmente possibile installare Red Hat Linux su un mainframe System Z di Ibm. Ibm e Red Hat, infatti, hanno siglato un accordo che ha l’obiettivo di sviluppare, vendere e supportare tecnicamente il sistema operativo Linux per l’ambiente mainframe di Big Blue.

La partnership guarda in prima battuta alle pubbliche amministrazioni, tant’è vero che un particolare accento è stato posto sull’accesso sicuro ai documenti, che siano o meno confidenziali. I System Z hanno da poco ricevuto la certificazione di sicurezza Eal 5 e l’accordo con Red Hat corrisponde ai Command Criteria di livello Eal 4+, anche una vera certificazione non è ancora disponibile.

Ma la diffusione crescente di Linux in ambito enterprise è la vera ragione del rafforzamento della collaborazione fra le due aziende. Per Big Blue, questa è anche l’occasione per aggiornare la propria storica piattaforma hardware e aprirsi definitivamente a Linux, non solo con Red Hat, ma anche con il già disponibile SuSe Linux di Novell.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore