Software

QUIZ – Tra i motori di ricerca non c’è solo Google

DuckDuckGo
1 0 Nessun commento

Paese che vai, motori di ricerca che trovi. Gli Europei sono portati a pensare che ovunque nel mondo su Internet si cerchi con Google, ma non è così… Volete saperne di più? Mettetevi alla prova con il nostro quiz

Google non è nemmeno maggiorenne, ma nato nel 1997 la sua efficienza ha fatto dimenticare in fretta tanti dei suoi predecessori, il cui più conosciuto, almeno qui in Italia, è stato Altavista. Quando si parla di motori di ricerca, tanti ignorano che a seconda delle zone del pianeta e delle abitudini, i nomi di riferimento cambiano.

Se rimaniamo nel nostro Paese sarà facile ricordare nomi come Excite, Infoseek e, appunto, Altavista, per non parlare di tutte le directory che si utilizzavano per la ricerca, tra cui Yahoo!, per esempio. Oggi Yahoo! ha sotto un motore di ricerca molto conosciuto, ma ancora poco usato, lasciamo a voi scoprire qual è tramite il nostro quiz. Intanto però ci sono altre novità.

Pochi per esempio conoscono e utilizzano Duck Duck Go che è tra i motori selezionabili tra quelli predefiniti con la nuova versione di Mac Os X Yosemite. Pensiamo inoltre che praticamente nessuno utilizzi Yandex, qui in Italia, così come nel tempo si potrebbe fare marcia indietro e troveremmo anche promettenti motori che non sono in pratica mai nemmeno arrivati a essere conosciuti… Mc Hammer vi dice qualcosa in proposito?

DuckDuckGo
DuckDuckGo, il motore di ricerca che preserva la privacy

Microsoft intanto spinge con tutti i mezzi possibili e immaginabili il suo Bing, che al momento ha una quota di mercato inferiore al 10 percento (tenete a memoria il suggerimento). E poi ci sono i motori che cercano di rispondere alle domande posto in linguaggio naturale, quelli che rispondono selezionando prima le risposte degli altri motori, quelli addirittura che si promettono di trovare le domande alle risposte suggerite.

Cerchiamo però di capire con qualche cifra: in Russia il primo motore di ricerca è Yandex (oltre il 50 percento di chi si collega da là lo usa); in Cina invece la posizione dominante spetta a Baidu con oltre il 60 percento, è solo in Europa che Google ha una percentuale davvero dominante con oltre il 90 percento, mentre negli Stati Uniti, la quota di mercato di Google è di circa il 70 percento.

Qualche curiosità? Pensate che anche in Corea Google non ha una posizione dominante a vantaggio invece di Naver (dal carattere locale) con il 70 percento. Basta però una veloce navigata, digitando naver.com per capire anche quante e quali siano le differenze di mentalità tra il nostro modo di cercare e il loro.

Motori Market Share
Motori Market Share (fonte, NetMarketShare)

Chiudiamo con la percentuale di dati globali. C’è poco da fare: Google nel mondo è il numero uno, seguito da Baidu e a ruota Yahoo! e Bing che insieme superano l’11 percento.

Per saperne di più sui motori di ricerca, mettetevi alla prova con il nostro quiz

 

Nel 1998 inizia la sua esperienza nel mondo IT in Mondadori e partecipa alla nascita di Web Marketing Tools di cui coordina la redazione. Redattore esperto di software per PC Magazine, e caporedattore di ComputerIdea, segue da circa 20 anni l'evoluzione del mondo hardware, software e dei servizi IT in un confronto continuo con le aziende leader del settore

Seguici