Pronto al rilascio il nuovo Office 2008 per Mac

Software
0 0 Non ci sono commenti

Office 2008 versione Apple si rinnova, da un lato semplificando l’utilizzo e dall’altro moltiplicando gli strumenti di gestione

Da oggi gli utenti della Mela potranno avvalersi della versione 2008 di Microsoft Office, in edizione standard al prezzo di 350 dollari. La nuova versione per Mac richiede piattaforma Os X v10.4.9 o successive, PowerPc G4 o G5 o biprocessore Intel Core duo, 512Mb di Ram e 1.5Gb di spazio libero sull’hard disk. Ad accompagnare il lancio il claim di rito: il pacchetto, infatti, si propone come più potente e più facile da utilizzare,

Tra le novità si segnala un’interfaccia rinnovata e nuovi strumenti come quello denominato “Document Element”. Office 2008 per Mac utilizza gli stessi formati Open Xml, il motore grafico Office Art e diversi altri elementi della versione Office 2007 Windows-based ma ci sono centinaia di altri nuovi template personalizzabili e modelli ampiamente configurabili. Senza essere un grafico professionista, la nuova piattaforma ha una sessione, denominata Publishing Layout View che permette di creare documenti sofisticati come newsletters o brochures. Anche la versione 2008 di Excel è stata semplificata e potenziata, consentendo di creare grafici e rappresentazioni analitiche in modo più semplice rispetto alla versione precedente così come è stata migliorato PowerPoint 2008, che ora include SmartArt graphics. Gestione della posta ma anche agenda e planning, Entourage 2008 permette di pianificare e impostare progetti privati e professionali, segnalando priorità in base a gerarchie di importanza e a scadenze.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore