Più mobile la versione 2 di Silverlight

Software
0 0 Non ci sono commenti

Il concorrente di Flash, progettato da Microsoft, sarà disponibile entro fine anno anche sui telefoni Nokia

Niente versione 1.1. Dopo aver da poco reso disponibile la release 1, Microsoft ha deciso di passare direttamente a Silverlight 2, pensando quindi a un’evoluzione importante per il proprio plug-in di esecuzione delle applicazioni “ricche” per browser Web, concorrente di Adobe Flash.

Disponibile già ora in beta, la versione 2 presenta la capacità di sviluppare le applicazioni lette da Silverlight non solamente in Javascript, ma anche con l’ambiente di sviluppo .Net. Fra le altre novità, si può citare Deep Zoom, che introduce la possibilità di zoomare in profondità nelle immagini, così come numerose funzioni per gli sviluppatori (Isolated Storage, supporto dei Socket, diversi controlli). Inoltre, Microsoft ha migliorato la qualità video e integrato la gestione del Drm (Digital Rights Management), mettendo le basi per nuove modalità di commercializzazione dei contenuti.

In parallelo, la casa di Redmond ha annunciato una partnership con il produttore di telefonini Nokia, che porterà all’integrazione di Silverlight a S60, un’interfaccia utente del sistema operativo Symbian, molto diffusa sui dispositivi del vendor nordeuropeo. In seguito, il plug-in sarà integrato anche all’interfaccia S40 e su Nokia Internet Tablet, oltre che, ovviamente, sul sistema operativo Windows Mobile.

Con quest’annuncio, Microsoft rimonta su Adobe, che aveva già presentato la versione Flash Lite, capace di funzionare su dispositivi mobili.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore