Per Google il 2008 sarà l’anno della mobilità

Software
0 0 Non ci sono commenti

Oltre al software applicativo anche il Gphone previsto per il prossimo anno  

A dare ascolto a rumor e indiscrezioni anche giornalistiche il 2008 sarà per Google all’insegna delle comunicazioni mobili.
Si parte dal lancio di un vero e proprio sistema operativo per portatili basato su Linux e arricchito di una vasta gamma di servizi per le aziende che replicano quelli attualmente già disponibili su web : Gmail, Google Maps (con integrazione Gps), messaggistica istantanea ( Gtalk) oltre a naturalmente al motore di ricerca e ai video di Youtube.

Per il lancio del terminale mobile previsto per la metà del prossimo anno Google ha già contattato diversi produttori di cellulari (Htc e Lg) e poi « Google Os » dovrà vedersela con i due grandi del mercato : Symbian e Windows Mobile. La chiave di tutto non è dunque l’ennesimo terminale alla Iphone , ma sono i servizi e un sistema operativo aperto in grado di creare un ecosistema di terze parti attorno alle applicazioni di base già fornite dalla società.

In questo piano si inserisce poi la volontà , manifestata da Eric Schmidt, di partecipare negli Stati Uniti alle assegnazioni di nuove frequenze , mentre per l’Europa sono già partiti i negoziati con gli operatori locali per trasformare Google in una specie di operatore virtuale. Ma il nodo poi diventeranno le tariffe. Il modello di business -tutto gratis per l’utenza – potrà continuare anche in versione mobile ?

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore