Parola d’ordine: ottimizzare l’It

Software
0 0 Non ci sono commenti

Hp e Mercury per la gestione dei progetti applicativi

Dopo la fusione con Mercury, i prodotti. Hp rinnova il software per la gestione delle risorse It e per il controllo in real-time sull’intera gamma delle attività It con Mercury Project and Portfolio Management Center 7.0. Il software dovrebbe consentire ai Cio una valutazione chiara e misurabile dei risultati di business aziendale grazie all’It aiutandoli ad evitare il rallentamento o il fallimento dei propri progetti e lo spreco di tempo, budget e risorse che possono derivare dall’utilizzo di strumenti basilari di gestione dei progetti e dal ricorso a processi manuali.

Le nuove funzionalità della soluzione aiutano le organizzazioni a:

  • Governare l’It gestendo i progetti strategici e le attività operative e aggregando le richieste operative con le proposte attraverso un’unica interfaccia utente.
  • Migliorare l’efficienza ottimizzando automaticamente la scelta dei progetti e delle attività operative attraverso il nuovo engine per l’ottimizzazione del portafoglio basato su criteri definiti dagli utenti come l’allocazione dei budget per certe iniziative aziendali.
  • Ottenere e mantenere la conformità normativa in ogni fase con verifiche per tenere traccia dei cambiamenti nei progetti e nelle applicazioni chiave.
  • Aggregare i dati dei vecchi desktop, come quelli provenienti da Microsoft Project e da altre sorgenti di dati progettuali, per creare una visione unificata dei processi strategici e delle attività operative.
  • Adottare alternativamente modelli di pianificazione ed esecuzione di progetto di tipo top-down o bottom-up con un approccio flessibile di gestione del portafoglio.

La divisione Consulting & Integration di Hp sta standardizzando sulla soluzione la propria Architecture & Governance Practice e così come anche il software sta per essere integrato come elemento strategico degli HP Services It Shared Services Centers. L’utilizzo della nuova soluzione può avvenire anche tramite i Mercury Managed Services che consentono ai clienti di utilizzare il software come servizio in hosting, accedendo alle sue funzionalità attraverso Internet e facendo leva su un team di professionisti specializzati in ambito servizi.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore