Oracle potenzia Jd Edwards EnterpriseOne

Software
0 0 Non ci sono commenti

La società tiene nel dovuto rispetto gli utenti Jd Edwards e aggiornando i tool della versione 8.97 amplia il valore dell’integrazione

L’ultima edizione di Jd Edwards EnterpriseOne Tools è la 8.97, che conferma la volontà di Oracle di offrire al parco clienti i migliori paradigmi di flessibilità operativa. La nuova versione, infatti, integra diverse nuove funzionalità, tra cui il supporto al sistema operativo, al database e alle piattaforme middleware della nuova casa madre nonché per il browser Firefox.

Oltre a garantire il fronte delle Soa il nuovo equipaggiamento comprende Server Manager, una nuova console centralizzata e basata sul Web, che semplifica le attività di manutenzione e controllo da parte dei responsabili dell’amministrazione. In dettaglio, oltre a essere pienamente compatibile con le ultime release dei prodotti Oracle, inclusi Oracle Enterprise Linux, Oracle Rdbms e Oracle Fusion Middleware, Jd Edwards EnterpriseOne Tools 8.97 lavora anche con altri sistemi operativi come Windows, Unix, Linux e i5/Os.

Tra i database che si possono interfacciare alla soluzione sono inclusi Db2 ed Sql Server nonché due applicazioni server J2Ee del calibro di Oracle Fusion and Ibm WebSphere.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore