Oasis lancia un sito dedicato ai web services

Software
0 0 Non ci sono commenti

L’organismo di standardizzazione mira a fornire tool e informazioni utili agli sviluppatori

L’organismo di standardizzazione Oasis ha da poco lanciato un nuovo sito Web dedicato ai Web services, allo scopo di supportare le implementazioni di architetture orientate ai servizi (Soa). Battezzato Xml.org, il sito è sponsorizzato da Bea e Ibm ed è dedicato al supporto dello standard Ws-Bpel (Web Services Business Process Execution Language).

Il sito serve come risorsa informativa ufficiale per il Ws-Bpel Oasis Standard, che fornisce un metodo per la formale descrizione dei processi di business e l’interazione fra i protocolli, utilizzando i Web services.
Di fatto, Oasis ha creato il sito per fornire agli utenti, sviluppatori e fornitori di tutte le parti del mondo uno strumento per condividere informazioni e imparare gli uni dagli altri su una tecnologia come Bpel, ormai divenuta standard per le Soa.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore