Nuovo ingresso in Italia per Apriso

Software
0 0 Non ci sono commenti

La private company americana, specialista di software per la gestione di
impianti industriali e partecipata anche da Sap, espande la presenza in Sud
Europa.

Un nuovo ingresso nel mondo dei gestionali in Italia. Ha infatti da poco aperto la filiale italiana Apriso, specialista di software Mes (Manufacturing Execution Systems), che dalla base di Milano servirà clienti e partner di una parte del Sud Europa. Questa mossa segna l’ultimo passo di una transizione che ha portato l’azienda a evolvere da un modello di business di tipo distributivo a uno più diretto, in supporto a partner globali, ma con un’apertura più marcata verso collaborazioni locali. ?Questa espansione ? spiega il sales manager per l’Italia Luca Introini ? riflette una forte crescita fatta segnare nella regione Sud Europa nel 2006 e la necessità di supportare meglio la base di clienti?.

Apriso realizza software per la gestione di impianti industriali, che si affiancano ai classici Erp e ai prodotti più specificatamente dedicati alla produzione industriale. Il prodotto di punta si chiama Flexnet ed è una piattaforma sviluppata secondo la logica del Business Process Management, che utilizza una singola banca dati per governare i processi di fabbrica, dal ricevimento dei materiali alla spedizione dei prodotti finiti alla clientela.

La società si appoggia, in termini commerciali, perlopiù a partner multinazionali della consulenza (Accenture, Ibm e Cap Gemini, fra gli altri), ma anche a specialisti tecnologici o regionali. In quest’ultimo gruppo, per l’Italia la scelta è caduta, al momento, su Hermes Reply, divisione della software house milanese con competenze specifiche nel campo della produzione industriale. La collaborazione fra le due aziende è utili per seguire quello che è oggi l’unico cliente strettamente italiano di Apriso, ovvero Lear, produttore di sedili per le automobili Fiat. La società americana, che non è quotata in Borsa e conta anche Sap fra i propri finanziatori, può contare anche su vari clienti multinazionali con presenza nel nostro Paese, come Volvo, L’Oreal, TetraPak, Valeo e Microsoft, tra gli altri.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore