Novell e Microsoft compagni di una lunga strada

Software
0 0 Non ci sono commenti

La roadmap della collaborazione: virtualizzazione, interoperabilità di
directory e identity, compatibilità del formato dei documenti.

Dopo l’annuncio dello scorso novembre, Microsoft e Novell erano state parche di dettagli sulla loro futura collaborazione. Ora sembra essere pronta una roadmap dettagliata.
Le due aziende sono impegnate nello sviluppo congiunto di quattro aree tecnologiche: la virtualizzazione, i servizi, l’interoperabilità delle directory e delle identità, la compatibilità dei formati dei documenti.

Microsoft e Novell stanno sviluppando congiuntamente una significativa offerta di soluzioni di virtualizzazione per Linux e Windows Server volta a consolidare i carichi di lavoro dei server nei data center che presentano tecnologie eterogenee. Gli obiettivi sono:
– Effettuare l’hosting di Suse Linux Enterprise Server 10 come guest su Virtual Server 2005 R2, service pack 1.
– Effettuare l’hosting di Suse Linux Enterprise Server 10 come guest nella nuova versione di Microsoft Windows Server utilizzando la tecnologia di virtualizzazione di Windows Server.
– Viceversa, effettuare l’hosting di Windows Server Longhorn come un guest su Suse Linux Enterprise Server 10, utilizzando la teconologia di virtualizazione Xen presente nel sistema operativo Linux. Queste funzionalità saranno rilasciate nel corso del 2007.

Microsoft e Novell stanno lavorando per offrire ai clienti una gestione semplificata dei propri ambienti misti Windows e Suse Linux, fisici e virtuali. Le due aziende miglioreranno l’interoperabilità tra eDirectory e Active Directory.
Inoltre, forniranno una completa interoperabilità tra applicazioni di produttività personale. Novell sta collaborando con Microsoft a un progetto volto a creare un traduttore bidirezionale per documenti, spreadsheet e presentazioni in formato OpenDocument (Odf), supportato da OpenOffice.org, e Open Xml, il formato file di default per Microsoft Office. Microsoft annuncia la disponibilità di Open Xml/Odf Translator per Office. Novell rilascia Open Xml/Odf Translator per l’edizione Novell di OpenOffice.org.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore