Netapp si fa strada nel software di storage

Data storageSoftware
0 0 Non ci sono commenti

L’ultimo rapporto trimestrale di Idc conferma però ai primi tre posti Emc, Symantec e Ibm

Network Appliance si fa strada velocemente alle spalle dei tradizionali leader del mercato del software per lo storage. Secondo il più recente rapporto trimestrale di Idc sul mercato di questo tipo di soluzioni , alle spalle di Emc, Symantec e Ibm, Netapp ha fatto registrare una crescita del fatturato del 31,1 %. Siamo a più del doppio della crescita di Ibm (+ 16,5%), Symantec ( + 12,5 %) e Emc .

Il numero uno del mercato ha messo a segno un semplice incremento dell’1,7%.
Sembra dunque che Netapp sia sulla strada giusta per passare da un semplice fornitore di sistemi di gestione dei file a fornitore di soluzioni di storage a tutto campo. Alle spalle di Netapp arrivano CA e HP entrambe accreditate di un quota di mercato inferiore al 5%, contro il 12,4 % di Ibm, 17% di Symantec e il 25,6% di Emc.

Il mercato mondiale del software di storage continua a crescere di trimestre in trimestre. L’ultimo rapporto di Idc stima una crescita di quasi il 10% anche nel trimestre in esame. I fattori di crescita sono individuati questa volta nell’archiviazione e nella data protection. La deduplicazione dei dati si sta raffreddando , mentre un tema caldo è l’archiviazione (+ 13,6 % rispetto al medesimo trimestre dello scorso anno).

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore