Microsoft e Comdata collaborano in Italia sui contact center

Software
0 0 Non ci sono commenti

Oltre a integrare il Customer Care Framework della casa di Redmond sulla
propria piattaforma di Bpo, Comdata diventa trainer ufficiale per Ccf in Italia.

È una partnership strategica quella riguardante l’integrazione del Customer Care Framework (Ccf) Microsoft a supporto degli ambienti di contact center, nella piattaforma di gestione delle attività di Business Process Outsourcing di Comdata. Il vantaggio della sinergia tecnologica consentirà di abilitare una modalità innovativa di outsourcing attraverso un efficientamento delle attività di contact center e il costante controllo dei risultati.
Gli operatori potranno gestire le varie interazioni con l’utente attraverso un’unica interfaccia mentre le aziende potranno aumentare l’efficienza e la qualità del servizio erogato e diminuire i costi di gestione nel quadro di un’elevata flessibilità operativa e di un puntuale monitoraggio.

L’accordo va oltre l’attività di system integration in quanto attraverso Comdata Tech e Selfin, le aziende del gruppo specificamente dedicate allo sviluppo ed integrazione delle soluzioni Ict, Comdata diventa il trainer ufficiale per Ccf in Italia, con l’incarico di istruire e certificare nuovi partner e clienti: per questo nell’haed quarter di Torino verrà costituito un Competence Center dedicato a Ccf, specializzato nelle attività di testing, manutenzione, aggiornamento e formazione.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore