Microsoft acquista Stratature ed Engyro

Software
0 0 Non ci sono commenti

La compagnia di Bill Gates punta ad espandere l’interoperabilità delle sue
soluzioni con le piattaforme multivendor.

Stratature è un’azienda di Atlanta produttrice di +Edm, software di master data management (Mdm) mentre Engyro è un’azienda di Cincinnati specializzata nel connettere business application da una varietà di vendor. Questi sono i due nuovi acquisiti della casa di Redmond che, invece di sviluppare, ha deciso di comprare per poter dare al mondo dell’impresa tecnologie verticalizzate, integrandole nella propria linea di offerta.

In particolare, l’Mdm è una piattaforma che consente di armonizzare informazioni provenienti da diverse sorgenti e ambienti associandole a diversi attributi, rendendo più semplice un loro successivo recupero; una soluzione che Microsoft intende integrare nelle varie applicazioni di Office ma anche in Sql Server e in tutti gli altri applicativi server. Ai vecchi utenti, Stratature proporrà un programma di migrazione verso le suite firmate Redmond, garantendo comunque il supporto.

Con l’acquisizione di Engyro, invece, la compagnia di Bill Gates punta a migliorare l’interconnessione dei suoi ambienti, grazie all’integrazione di strumenti che consentono di connettere diversi sistemi di management e differenti applicazioni, abbracciando anche le piattaforme Ibm e Hp. L’idea è quella di rafforzare i livelli di interoperabilità tra System Center Operations Manager 2007 e tutti gli altri enterprise management system in commercio.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore