Lo sviluppo di Opensuse tocca anche Red Hat

Software
0 0 Non ci sono commenti

L’ambiente di sviluppo Opensuse permette di scrivere applicazioni anche per altre distribuzioni di Linux, ora anche Red Hat Enterprise

Dopo Suse Linux Enterprise e relative variazioni , dopo Ubuntu e Debian, la piattaforma di sviluppo Build Service per Opensuse, che per mette agli sviluppatori di compilare applicazioni per più distribuzioni di Linux, supporta anche Red Hat Enterprise Linux, il principale concorrente di Novell. Secondo le stime dei responsabili di Novell per la piattaforma Opensuse, il progetto coinvolge ormai oltre 4 mila sviluppatori.

L’intenzione è di coinvolgere il maggior numero possibili di sviluppatori per le varie distribuzioni di Linux. Opensuse è un progetto di comunità aperto che propone un insieme di tool e di siti web che , partito a supporto delle varie versione del Linux Suse , ora di Novell, si apre da ultimo anche a Fedora, Rhel (Red Hat Enterprise Linux) e Centos (un’altra distribuzione basata su Rhel).

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore