Le aziende europee vogliono applicazioni personalizzate

Software
0 0 Non ci sono commenti

Lo rileva un’indagine condotta da Avanade presso i suoi clienti

Avanade, società che si occupa di integrazione tecnologica e che fa capo a Microsoft, ha presentato uno studio che analizza il cambiamento della scelta delle aziende europee nei confronti delle soluzioni applicative.

Il dato più significativo emerso dall’analisi riguarda il fatto che rispetto a cinque anni fa oggi sono il doppio le imprese europee che investono in applicazioni softwarepersonalizzate. Il dato è frutto di un’indagine che Avanade ha condotto presso i suoi clienti i quali sono sempre meno interessati ad acquistare soluzioni già pronte, chiedono invece applicativi unici realizzati appositamente per rispondere alle esigenze operative specifiche e per fare da supporto all’aumento del tasso di competitività rispetto ai concorrenti.

In oltre la metà dei progetti messi a punto per conto di clienti europei Avanade si è trovata a sviluppare nuovi contesti applicativi utilizzando sia la piattaforma .Net di Microsoft sia il web.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore