Le appliance di Google sono alla versione 5

Software
0 0 Non ci sono commenti

Integrazione con le principali soluzioni di document management

Google è approdata alla quinta generazione di Google Search Appliance, le “yellow box” sviluppate per consentire alle imprese di utilizzare le avanzate funzioni di search del motore Google anche sui portali e sulle intranet aziendali.

Tra le novità , il supporto dell’integrazione con tutti i principali sistemi per la gestione dei documenti (Documentum, FileNet, LiveLink, SharePoint) e l’accesso per tutti i clienti aziendali ai nuovi Google Enterprise Labs, una sorta di centro di ricerca sul web dove le aziende possono sperimentare in anteprima tutte le innovazioni che riguardano gli appliance di Google e fornire i loro feedback: www.google.com/enterprise/labs/.

Con il termine ?ricerca universale?, Google intende la capacità di superare l’ostacolo costituito dai cosiddetti silo di informazioni delle aziende (dove i contenuti risiedono spesso in archivi separati) per consentire agli utenti di reperire con precisione le informazioni ricercate.
Per superare l’ostacolo , Google Search Appliance 5.0 aggiunge speciali connettori ? disponibili con licenza open source – in grado di aprire l’accesso a tutti i principali sistemi per la gestione dei contenuti aziendali, ampliando quanto già precedentemente offerto, ovvero la possibilità di effettuare ricerche precise in 220 formati di file, file share, intranet, database, applicazioni e servizi hosted.

Google Search Appliance 5.0 potenzia inoltre la sicurezza, includendo:
– Supporto di Windows Integrated Authentication (WIA)
– Scansione e indicizzazione di contenuti nel file system con gestione della sicurezza in maniera integrata
– estensione delle funzionalità di autenticazione SAML e delle API di sicurezza

In Italia, i Google Search Appliance sono già utilizzati, tra gli altri, da realtà quali Confindustria, Regione Veneto, RAI, Ansaldo Sistemi Industriali, I CE, Dada, Università di Torino, UniCredit Banca

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore