La business collaboration come servizio on demand

Software
0 0 Non ci sono commenti

Salesforce to Salesforce è un software che consente di condividere qualsiasi tipologia di dato con un costo di connessione minimo.

Si chiama Salesforce to Salesforce la nuova applicazione on demand che la società omonima ha creato per consentire modalità di condivisione dei dati ad alta integrazione, permettendo così agli utenti di fare business sfruttando nuove sinergie di scala. Si tratta di una piattaforma che consente di condividere qualsiasi tipologia di informazioni, dai fogli Excel ai più evoluti dati prodotti dal Crm aziendale: andamenti delle vendite, apertura di contratti e via dicendo.

La filosofia dello sviluppo è semplice: oggi qualsiasi tipo di business dipende dalla tipologia di relazione tra i partner, con cui costantemente è necessario mantenere uno scambio di informazioni proattivo. ll principio di utilizzo prevde la sottoscrizione di un contratto di servizio con Salesforce.com ma il vendor ha buone speranze di successo già pensando al volume del parco clienti attivo, che questo mese ha raggiunt il milione di unità. Le nuove caratteristiche sono compatibili con tutte le versioni di Salesforce.com ma solo le edizioni customer di Platform, Enterprise e Ultimate possono già avvalersi della connessione che consente lo scambio dei dati, al costo di 1,200 dollari per connessione.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore