Ibm, semplificazione di dischi e servizi di migrazione

Software
0 0 Non ci sono commenti

Nuove configurazioni per lo storage Ds 3000 e servizi di migrazione dopo
l’acquisizione di Softek

Due nuovi sistemi di storage a disco hanno fatto la loro apparizione a Storage Networking World, edizione americana. I Ds 3200 e 3400 devono la loro particolarità al fatto che vengono forniti in un bundle che comprende, oltre ai disk array , software ,controller e Hba ( Host bus Adapter), e li rende particolarmente adatti ad aziende più piccole con poca esperienza di configurazione.

Più nutrita la proposta di nuovi servizi di storage. Tra questi segnaliamo Ibm Storage Optimization e Integration, per supportare i clienti nella creazione di un ambiente storage semplice da gestire, con costi contenuti. I nuovi servizi contribuiscono alla progettazione e alla realizzazione di un’infrastruttura storage ottimizzata identificando l’efficacia della gestione dello storage, consolidando lo spazio di storage e determinando le opportunità per riutilizzare la tecnologia esistente.
Un altro tipo di servizi di data migration entra in gioco quando i clienti stanno effettuando il passaggio dai vecchi dispositivi di storage Ibm o da dispositivi di storage non collegati alla rete Ibm.

Inoltre, con la recente acquisizione di Softek, Ibm ha consolidato l’offerta per la gestione di dati in storage array, host, e ambienti informatici virtualizzati. La soluzione Softek Transparent Data Migration Facility consente un approccio semplice e consolidato per gestire i dati di ambienti eterogenei.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore