I primi pezzi di Fusion Applications

Software
0 0 Non ci sono commenti

Oracle ha approfittato dell’OpenWorld di San Francisco per presentare i primi tre prodotti della nuova generazione di applicazioni.

La user conference OpenWorld di San Francisco è stata chiusa dal presidente di Oracle, Larry Ellison, con la presentazione dei primi tre prodotti della nuova generazione di Fusion Applications. Si tratta di un trittico a vocazione commerciale, poiché comprende Sales Prospector, Sales References e Sales Tools. La funzioni che li caratterizzano vanno a complementare gli strumenti di Crm già esistenti, in particolare Siebel.

Ellison li ha qualificati come tool Crm di seconda generazione, laddove proprio Siebel, ma anche Salesforce, ne costituiscono la prima. Sales Prospector fa leva sul data mining per determinare quali sono i prodotti acquistati dai clienti di un’azienda, allo scopo di suggerire altri acquisti in linea con quelli già effettuati. Sales References serve a determinare quali clienti soddisfatti possono essere presentati come referenze per nuovi prospect, mentre Sales Tools fa leva su un concetto di social networking per consentire la condivisione di presentazioni commerciali. I prodotti sono attesi per il primo semestre del 2008.

Le tre nuove soluzioni andranno a coabitare con quanto già esistente e lo stesso accadrà con tutti i prodotti a venire della gamma Fusion Applications. Lo ha confermato lo stesso Ellison, parlando di “lungo periodo di coabitazione” fra vecchie e nuove applicazioni. D’ora in avanti, per ogni nuova applicazione sarà offerta la scelta fra un’installazione interna o una modalità on demand.

Come si nota, i primi passi di Fusion Applications vanno in direzione di tool complementari. Non si tratta ancora delle applicazioni primarie, come e-Business Suite o Jd Edwards World, ridisegnate per adeguarsi a un’architettura Soa. Queste arriveranno gradualmente, modulo per modulo, a cominciare dal prossimo anno, secondo quanto promesso dallo stesso Ellison.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore