Hp acquisisce lo specialista di sicurezza Web Spi

Software
0 0 Non ci sono commenti

La mossa sembra una risposta pronta e diretta all’analoga operazione messa a
segno da Ibm con Watchfire due settimane fa.

Hewlett-Packard sta definendo l’acquisizione dello specialista per la sicurezza delle applicazioni Web Spi Dynamics, in pratica due settimane dopo l’annuncio di Ibm di voler comprare la concorrente Watchfire. Come quest’ultima, infatti, Spi sviluppa software per la ricerca di vulnerabilità nelle applicazioni Web e per l’auditing sull’allineamento alle normative sulla corporate governance. I termini finanziari dell’intesa non sono stati resi noti.

Hp intende integrare la società di Atlanta e i suoi 140 dipendenti nell’unità Software all’interno del Technology Solutions Group, ovvero la parte che si occupa anche di server, storage e servizi di consulenza. Spi è stata partner e fornitore di Hp per qualche tempo, esattamente com’era stato per Watchfire con Ibm.

Ora, sul mercato resta un’azienda come Cenzic, che ha base a Santa Clara, in California ed è partner di lungo termine tanto di Ibm quanto di Mercury Interactive, ora integrata in Hp. Per il momento, la società potrebbe soprattutto trarre vantaggio dall’incertezza del mercato, attraendo clienti delle realtà appena acquisite. Finché potrà resistere.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore